Come costruire un muro divisorio in giardino

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Avere un giardino in casa, è sicuramente un grande vantaggio e una grande fortuna. Spesso però, il giardino, può confinare con un vicinato non proprio simpatico e per mantenere la propria privacy e avere un po' più di intimità in casa, è opportuno dopo aver chiesto dei pareri ad un ingegnere o ad un architetto, procedere da soli a costruire un muro divisorio. Il muro divisorio, può essere costruito in diversi modi e può realmente creare uno spazio privato fondamentale per mantenere un ambiente all'aperto tranquillo e indipendente. In questi passaggi, vi mostreremo più soluzioni su come costruire con più materiali un perfetto muro divisorio.

27

Occorrente

  • Pietre da esterno
  • Cemento
  • Travi in legno
  • Assi di legno
  • Chiodi
  • Staccionata
  • Filo d'acciaio o ferro
37

Utilizzare le pietre da esterno

Ovviamente la prima idea che viene in mente quando si pensa a costruire un muro divisorio in giardino, è l'utilizzo delle pietre da esterno con cui è possibile costruire delle pareti divisorie rustiche e adatte ad un ambiente all'aperto. Naturalmente le pietre dovranno essere tagliate e spaccate in pezzi precisi, che possono incastrarsi perfettamente e dare vita ad un vero e proprio muro divisorio da giardino. Dopo esservi rivolti ad un esperto capace di tagliare le pietre nel modo giusto, potete anche creare il muro da soli utilizzando pietre e cemento. Una volta innalzato il muro, dovrete lasciare asciugare il tutto per giorni.

47

Utilizzare il legno robusto

Le pareti divisorie in giardino, possono anche essere create con il legno robusto. Potete creare delle staccionate molto alte con travi e assi di legno inchiodate tra loro, che daranno vita ad una parete divisoria perfetta. Procuratevi delle travi molto grosse e delle assi della stessa dimensione e lunghezza che potete trovare in centri di bricolage o centri fai da te. Create la struttura inizialmente piantando le travi sul terreno dopo aver scavato delle piccole fosse sulla terra. Piantate con dei chiodi molto grossi le assi di legno sulle travi e formerete una staccionata perfetta e uniforme, che potrete tingere del colore che più si adatta al vostro giardino.

Continua la lettura
57

Usare il filo d'acciao

Se non volete spendere tanto, le pareti divisorie, possono anche essere create semplicemente con del filo di acciaio o ferro. Il filo d'acciaio anche se non è molto coprente, farà da confine tra un punto e l'altro del giardino, separando due ambienti perfettamente. Ovviamente il filo d'acciaio, dovrà sempre ben fissato su alcune travi sottili di ferro piantate sul terreno, che manterranno stabile e fissa la "parete" sottile di acciaio. Una volta fissate le travi, potrete fissare più fili per rendere più fitta la parete divisoria di filo di acciaio.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Chiedete sempre i permessi al comune di residenza, prima di fare lavori in muratura importanti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come costruire un muro divisorio interno

Quando si è in fase di costruzione o ristrutturazione di un'abitazione, si è sempre in tempo per applicare delle modifiche ad essa, per esempio, spesso salotto e cucina coincidono e se non si è soddisfatti di questa sistemazione, è possibile in maniera...
Arredamento

Come fare un separé con materiali di recupero

Abitazioni suddivise male, con spazi troppo ampi e dispersivi o al contrario con ambienti relativamente piccoli, possono determinare il bisogno di crearsi un angolo sereno in cui lavorare o rilassarsi. Invece di armarsi di calcestruzzo e altri arnesi...
Ristrutturazione

Come riconoscere i muri portanti

Sapere riconoscere i muri portanti è una cosa importante e non complicata.Fin da piccoli ci insegnano che, in caso di terremoto, saranno quelle le pareti più resistenti e sicure che con maggiore difficoltà potrebbero crollare, per cui occorre immediatamente...
Arredamento

Come ristrutturare casa con arredi in legno grezzo e pietra naturale

Se abbiamo una casa ed intendiamo ristrutturarla con un design decisamente rustico, possiamo riciclare diversi materiali come ad esempio del legno grezzo e dei pezzi di pietra naturale. Si tratta di un lavoro piuttosto semplice e a tratti anche divertente,...
Ristrutturazione

Come Realizzare un angolo in muratura

Se si dispone di uno spazio esterno quasi sicuramente si ha la necessità di delimitare alcune zone per realizzare elementi d'arredo funzionali e decorativi. Essi possono essere un barbecue, un divisorio tra le varie aree esterne, un piano d'appoggio...
Arredamento

Idee per arredare con una libreria

Avere una casa che soddisfi le proprie esigenze e che sia in sintonia con il suo arredamento è molto importante. La casa, oltre ad essere bella, deve essere anche funzionale. A tal proposito, nella guida che segue, vi saranno fornite delle utili idee...
Ristrutturazione

Come realizzare un open space in mansarda

La mansarda è un ambiante che viene utilizzato il più delle volte come un locale dove riporre gli oggetti in disuso o adibita come camera per gli ospiti. Ma, contrariamente a quanto si possa pensare, la mansarda è in realtà è un ambiente vivibile...
Ristrutturazione

Come abbattere una parete in legno

Spesso, durante dei lavori di ristrutturazione o in occasione di un "makeover" all'interno di una casa, vi è la necessità di abbattere uno o più muri. Solitamente questa scelta nasce dall'occorrenza dell'ampliamento di uno spazio già esistente, motivo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.