Come conservare un abito da cerimonia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Gli abiti da cerimonia sono capi di notevole pregio da indossare in occasioni speciali. Più un abito è elaborato e decorato maggiormente necessiterà di cure ed attenzioni. Se conserveremo il nostro abito da cerimonia, non troveremo nessuna sgradevole sorpresa una volta indossato. Evitiamo quindi di riporre l'abito nell'armadio senza prima averlo lavato oppure senza controllare la presenza di macchie o aloni. Con il passare del tempo le macchie diventano sempre più ostinate e potrebbero comprometterne la qualità per sempre. Questa guida contiene alcuni consigli su come conservare un abito da cerimonia, maschile e/o femminile.

27

Occorrente

  • Abito da cerimonia
  • Lavatrice
  • Detersivo per capi delicati
  • Acqua fredda
  • Ferro da stiro
  • Involucro di plastica scura per abiti
37

La prima cosa che si deteriora con il passare del tempo, è il colore dell'abito da cerimonia. Spesso riponendolo nell'armadio che utilizziamo più spesso mettiamo l'abito da cerimonia a contatto con la luce artificiale e naturale. Per conservare al meglio il colore dell'abito da cerimonia rivestiamolo con una plastica scura, aperta inferiormente per permettere la circolazione dell'aria. In questo modo eviteremo la formazione di umidità e cattivo odore. Appendiamo l'abito da cerimonia nella parte dell'armadio più spaziosa, in modo che, soprattutto dopo la stiratura, non si stropicci di nuovo.

47

Prima di riporre l'abito da cerimonia in un armadio oppure in una cabina accertiamoci che l'aria al suo interno sia secca e priva di umidità e muffa. Se la muffa attacca l'abito da cerimonia, difficilmente riusciremo a rimediare a tale inconveniente. Per quanto riguarda il lavaggio, facciamo riferimento alle indicazioni riportate sull'etichetta dell'abito da cerimonia. Se l'abito non è particolarmente delicato o ricco di ornamenti, ad esempio pietre o strass, possiamo lavarlo in lavatrice senza problemi. Si consiglia sempre, di utilizzare il programma per i capi delicati. In alternativa possiamo anche lavarli a mano con un detergente per capi delicati e, rigorosamente, con acqua fredda.

Continua la lettura
57

In caso contrario dovremo portare l'abito da cerimonia in una lavanderia, meglio se di fiducia. Molte spose ci portano anche l'abito nuziale, che poi tengono in casa come ricordo di quel giorno indimenticabile. Infatti se si sbaglia programma di lavaggio e temperatura qualche parte del capo potrebbe tingere il resto dell'abito da cerimonia. Per non rovinare le decorazioni, inoltre si consiglia di lavare l'abito da cerimonia girato al contrario. Per la stiratura il discorso è identico. I capi sintetici sono quelli che bruciano con maggiore facilità. Anche in questo caso, per evitare rischi, affidiamoci a qualcuno del mestiere e di fiducia.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di riporre l'abito accertiamoci che sia privo di macchie
  • Assicuriamoci che l'armadio sia areato e privo di muffa
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Idee decorative per un matrimonio in casa

Solitamente i matrimoni, dopo la funzione religiosa, si festeggiano in ristoranti, alberghi, country club, sale ricevimenti e parchi. Ultimamente, un po' per scelte personali e un po' per motivi prettamente economici, si sta diffondendo sempre di più...
Economia Domestica

Festa di matrimonio: 10 idee per stupire gli ospiti

Si sa, il matrimonio è la cerimonia in grado di simboleggiare più di ogni altra l'amore fra due persone. Molti lo immaginano per anni e sperano che, in quell'occasione, ogni cosa sia perfetta. Che si tratti di un evento grandioso oppure più sobrio...
Pulizia della Casa

Come Rrimediare agli errori da stiratura

Una delle cose più fastidiose che ognuno deve affrontare nella gestione di una casa è quella della stiratura dei propri capi. C'è chi è abituato e lo fa in maniera impeccabile, e chi invece è appena agli inizi e commette qualche piccolo errore. Durante...
Economia Domestica

5 errori da evitare nello stirare i pantaloni

Stirare è sicuramente una delle attività domestiche più fastidiose, e per questo meno amate specie in estate quando fa molto caldo, e si unisce anche la temperatura elevata di un ferro da stiro a vapore. Il problema viene accentuato quando si tratta...
Economia Domestica

5 modi intelligenti per risparmiare sul make up

Essere belle, si sa, ha i suoi costi, ma piacersi e rendersi più accattivanti agli occhi degli altri, ne fa guadagnare sopratutto in autostima e sicurezza di sè. Pertanto, non considerate una spesa inutile quella del make-up, piuttosto vedetela come...
Arredamento

Come apparecchiare la tavola in bianco

Come vedremo nel corso di questa guida dedicata al design e all'arredamento della casa, apparecchiare la tavola in modo adeguato è importante, soprattutto se devi imbandire la tua tavola per un avvenimento importante come ad esempio una festa o un avvenimento...
Pulizia della Casa

Come ordinare un armadio

Tutti quanti in casa possediamo almeno un armadio dove poter riporre i nostri vestiti, in maniera comoda ed ordinata. Ma non sempre siamo soliti esserlo, anzi il più delle volte i nostri capi vengono acciuffati alla rinfusa all'interno del guardaroba....
Economia Domestica

Come scegliere i confetti per le ricorrenze

Oltre che per il gusto, i confetti si differenziano per il colore. Ogni ricorrenza ha un colore caratteristico a cui vanno abbinati anche i confetti. I colori dei confetti assumono significati diversi a seconda del tipo di evento da festeggiare: nascita,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.