Come conservare le foglie di vite

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le foglie di vite sono molto amate in Grecia e nel Medio Oriente dove vengono impiegate nella preparazione di gustose pietanze: dai dolmadakia, tipici involtini ripieni di riso e carne, a piatti a base di formaggi fino ad arrivare ai secondi alla brace.
Le foglie di vite, alla pari del frutto, possiedono numerose proprietà nutritive e, oltre ad essere squisite al palato, sono anche molto versatili in cucina. Nei passi che seguono vedremo alcuni utili consigli su come conservare le foglie di vite per averle sempre disponibili.

26

Occorrente

  • Foglie di vite fresche
  • Sale grosso q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Vasi di vetro ad imboccatura larga a chiusura ermetica
36

Foglie di vite congelate

Come prima cosa, appena avrete acquistato le foglie, lavatele sotto acqua corrente per eliminare tutte le impurità, quindi stendetele ad asciugare in modo ordinato sopra un canovaccio pulito mantenendo il lato ruvido rivolto verso l'alto. Quando tutte le foglie saranno asciutte prendetene una ventina ed impilatele una sull'altra formando diversi mucchietti. A questo punto fate sbollentare i diversi mucchietti per qualche minuto, uno per uno, poi scolate le foglie con l'aiuto di una schiumarola e fate nuovamente asciugare il tutto su un canovaccio. Appena le foglie di vite si saranno raffreddate arrotolate ciascun mucchietto su se stesso, con la parte ruvida rivolta verso l'interno, come fareste nel preparare un "cannolo" quindi avvolgetelo nella pellicola trasparente e mettetelo nel congelatore. Quando dovrete utilizzarle fatele scongelare bene affinché tutte le foglie si dividano; solo così potrete impiegarle agevolmente nella preparazione dei vostri piatti.

46

Foglie di vite sotto sale

In questo caso dovrete comunque adottare le normali procedure di lavaggio e pulizia, così come già indicato nel passaggio precedente poi, appena le foglie di vite saranno asciutte, prendete alcuni barattoli in vetro ad apertura larga ed iniziate ad impilarle. Procedete disponendo una foglia, una presa di sale grosso e di nuovo una foglia fino a quando avrete riempito il vaso poi chiudete il tutto ermeticamente e cuocete i contenitori di vetro a bagnomaria per assicurare un ottimale livello di conservazione.
Al momento dell'utilizzo sciacquate le foglie di vite sotto acqua corrente per eliminare eventuali residui di sale e comportatevi come se fossero fresche.

Continua la lettura
56

Foglie di vite sott'olio

Si tratta di un procedimento simile alla conservazione sotto sale ma, anziché utilizzare sale grosso, dovrete procedere inserendo tutte le foglie di vite una sull'altra all'interno di un vaso in vetro e, successivamente, riempirlo di olio extravergine di oliva fino a quando avrete raggiunto il "bordo".
Chiudete il contenitore con l'apposito tappo e fate cuocere a bagnomaria per garantire una conservazione sicura e durevole nel tempo.
Al momento dell'utilizzo, con l'aiuto di un colino, eliminate dalle foglie tutto l'olio in eccesso ed utilizzatele come base per le vostre ricette; il successo è assicurato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Aromatizzate il sale o l'olio extravergine di oliva con spezie a vostro piacimento

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Rimedi naturali per eliminare le formiche da casa

Le formiche sono uno degli animaletti che popolano la nostra casa. Sarebbero innocue se non attaccassero i nostri alimenti. A volte non si può evitare la caduta di molliche o pezzettini di biscotti. Ecco che dopo qualche istante una fila di formiche...
Pulizia della Casa

Consigli per la pulizia dei pluviali in cotto

I tuoi pluviali in cotto hanno bisogno di una bella ripulita, ma non sai da che parte iniziare? Bene, sei nel posto giusto! Una buona manutenzione dei pluviali è necessaria al fine di evitare danni al sistema di scolo dell’acqua piovana, fastidiose...
Pulizia della Casa

Come evitare macchie sulle posate

Tutti quanti utilizziamo le posate per mangiare, e dopo i pasti siamo soliti lavarle. Ma questo continuo trattamento potrebbe con il tempo rovinare la superfice, lasciando alcune fastidiose macchie, a volte difficili da eliminare in maniera permanente....
Pulizia della Casa

Come pulire le scarpe e gli stivali di camoscio

Le scarpe e gli stivali di camoscio sono sempre di moda e molto amate da uomini e donne. Ma questi hanno il problema di essere molto vulnerabili alle ammaccature, ai graffi e alle macchie; inoltre sono abbastanza difficili da pulire. Per eliminare lo...
Economia Domestica

Come pulire e lavare gli spinaci

Gli spinaci sono un ortaggio ricco di ferro e di vitamine. Sono molto versatili, in quanto possono essere cotti in diversi modi, bolliti come secondo piatto oppure come condimento per la pasta, il pesce o la carne. Gli spinaci presentano delle foglie...
Pulizia della Casa

Come evitare di stirare

Stirare è un'incombenza casalinga pesante e noiosa che necessita molto tempo e che, nelle calde giornate estive, diventa spesso insopportabile. Questa guida nasce per chi ha poco tempo libero e non vuole impiegare quel poco che ha con un ferro da stiro...
Pulizia della Casa

Come piegare un lenzuolo con gli angoli

Le lenzuola con gli angoli risultano essere molto comodi e confortevoli, soprattutto per coloro che la notte sono soliti muoversi continuamente. Grazie alle lenzuola con gli angoli il nostro letto verrà mantenuto sempre in ordine e sistemato. Possono...
Pulizia della Casa

Consigli per stirare le tende di lino

È risaputo. Il lino è fra i tessuti più complessi durante lo stiraggio poiché ha la tendenza di stropicciarsi anche solo toccandolo. Nonostante sia una fibra 100% naturale e fresca se utilizzata nell'abbigliamento, per le massaie rimane il cruccio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.