Come conservare le castagne arrostite

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La castagna è il prodotto del castagno ed è un frutto autunnale. Fin dall'antichità le castagne venivano utilizzare per produrre la farina di castagne. In tempi più recenti le castagne non vengono usate frequentemente in cucina, anche se abbiamo ricette, sia dolci che salate, molto buone. La più conosciuta è sicuramente quella del castagnaccio, che utilizza la farina di castagne insieme a pinoli ed uvetta. Possiamo gustare le castagne in vari modi: secche, cotte al forno, bollite oppure arrostite. In questa breve guida vedremo insieme come conservare le castagne arrostite.

27

Occorrente

  • Castagne
37

Conosciamo le castagne

Le castagne sono composte principalmente di acqua e carboidrati, e contengono anche una buona percentuale di fibre, preziose per l'attività intestinale. Poiché non hanno tra i loro componenti neanche il glutine, possono essere inserite nell'alimentazione di chi soffre di celiachia, anche sotto forma di farina in sostituzione della normale farina di grano. Le castagne sono particolarmente indicate come rafforzanti dell'organismo essendo ricche di minerali, come il potassio, il sodio, il ferro ed il magnesio, pur avendo solo 165 calorie ogni 100 gr.

47

Cuciniamo le castagne

Abbiamo già parlato della farina di castagne, ingrediente fondamentale del castagnaccio, con cui possiamo preparare anche la pasta fresca all'uovo e gli gnocchi di patate. Con le castagne è possibile anche cucinare delle zuppe a base di verdure ed ortaggi. Con le castagne lessate possiamo preparare una purea con cui farcire le verdure ripiene. Non dimentichiamo i marron glacé, castagne sciroppate e poi ricoperte di glassa di zucchero, la cui realizzazione dura diversi giorni. Infine la preparazione più frequente, le castagne arrostite, o caldarroste. Per la preparazione delle caldarroste è necessario praticare uno o due fori per ciascun frutto, in modo che durante la cottura non esplodano. Dobbiamo poi metterle sull'apposita padella con i fori e cuocerle sopra i carboni ardenti. Se non disponiamo di un caminetto, possiamo mettere la padella sopra i fuochi a gas, ricoprendone il fondo con la pellicola di alluminio per evitare di sporcare la stufa.

Continua la lettura
57

Conserviamo le castagne arrosto: 1° metodo

Per poter gustare le castagne arrosto buona parte dell'anno e non solo nel periodo autunnale, è necessario conservarle in modo che possano mantenere una parte delle loro caratteristiche organolettiche, ma soprattutto in modo che non perdano tutto il loro gusto. Il metodo migliore è quello di congelarle. Dopo aver arrostito le castagne, dobbiamo eliminare tutta la buccia esterna e lasciarle raffreddare. Riponiamole distese in un sacchetto di plastica e mettiamole nel congelatore. Con questo metodo le castagne arrosto si conservano per circa due mesi.

67

Conserviamo le castagne arrosto: 2° metodo

Possiamo conservare le castagne arrosto anche sciroppate. Questo metodo però ne altera un po' il sapore, rendendole più dolci. Dopo aver arrostito le castagne, togliamo loro la buccia. Nel frattempo facciamo bollire acqua, zucchero, la scorza di un limone, alcuni chiudi di garofano ed una stecca di cannella per circa mezz'ora, mescolando costantemente. Con le castagne arrosto sbucciate riempiamo alcuni vasetti di vetro e, dopo averlo filtrato, copriamo le castagne con lo sciroppo appena preparato. Facciamo bollire i vasetti per circa mezz'ora, in modo che vadano sotto vuoto e possano conservarsi nella nostra dispensa per diversi mesi. Le castagne arrosto sciroppate saranno pronte dopo un paio di settimane.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando acquistiamo le castagne facciamo attenzione che siano fresche, altrimenti dovremo buttarne gran parte
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come cuocere le castagne nel forno a microonde

Le castagne simboleggiano per molti l'autunno. Si consumano in ogni parte del paese. Si tratta peraltro di un alimento ricco di carboidrati e di sali minerali. In epoche passate venivano mangiate ancor più di oggi, essendo abbondanti e molto nutrienti....
Pulizia della Casa

Come sconfiggere i topi

All'interno di questa guida andremo a occuparci di topi. Nello specifico, come avrete sicuramente già letto inizialmente nel titolo della guida, proveremo a darvi alcune indicazioni su come riuscire a sconfiggere i topi. La guida sarà articolata in...
Pulizia della Casa

Come Usare Le Piante Spontanee per lavare

Esistono rimedi alternativi molto efficaci per lavare i tessuti senza ricorrere al classico detersivo fatto con sostanze chimiche che inquinano l'ambiente. Si può ad esempio utilizzare le piante spontanee, comuni che, contenendo saponina, sostanza simile...
Esterni

Idee originali per il balcone in autunno

L'autunno è un bel periodo dell'anno, una bella stagione: è una stagione in cui non fa né troppo freddo né troppo caldo, i colori sono miti e caldi, le foglie diventano secche, i fiori cambiano, ecc.Si inizia a sentire la necessità di cibi più caldi,...
Economia Domestica

Come preparare la farina di riso

La farina di riso potrebbe essere un'ottima alternativa per chi ha delle intolleranze o allergie alimentari, come ad esempio la celiachia; se i vostri ospiti hanno determinate esigenze alimentari, infatti, non dovete preoccuparvi: potete acquistare farine...
Economia Domestica

10 idee per una casa più organizzata

Se anche voi siete in perenne guerra per tenere sotto controllo il disordine imperante che vi circonda, anche fra le mura domestiche, questa guida è quel che cercate. Non temete: non vi propongo di spendere un capitale e rivoluzionare la casa o l'appartamento;...
Economia Domestica

Frutta e stagione di giugno: cosa comprare

La "Società Italiana Nutrizione Umana" (SINU) definisce la frutta come un insieme di svariate tipologie di frutto e piante da frutto (come il melo, il nespolo o il pero) che ogni essere umano dovrebbe consumare spesso nella sua alimentazione, ma senza...
Pulizia della Casa

Come togliere le ragnatele dal balcone

Durante le pulizie di casa ci preoccupiamo soprattutto di eliminare la polvere da mobili e pavimenti. Un ambiente salubre garantisce una vita casalinga più gradevole e sicura. Spolverare e lavare le superfici è fondamentale per garantire questa condizione....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.