Come conservare l'attrezzatura da mare

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando la stagione calda giunge alle ultime battute, già si pensa a come conservare gli accessori e la roba utilizzata al mare. Se per gli oggetti in plastica risulta semplice trovare un angolo della casa dove riporli all'interno di uno scatolone, il caso è ben diverso per l'attrezzatura da apnea, il cui tessuto dev'essere conservato con le dovute precauzioni affinché non si rovini. Lungo questa guida vi spiegherò come conservare l'attrezzatura da mare; seguitemi nei prossimi step per conoscere tutti i dettagli.

27

Occorrente

  • Acqua; borotalco; confezioni apposite
37

La muta, così come gli altri accessori da mare prodotti con neoprene ed altri derivati della gomma, una volta piegati potrebbero rovinarsi. Se infatti non si utilizza per troppo tempo un indumento di questo tipo, le parti a contatto tra loro potrebbero attaccarsi. Per evitare che al ritorno della stagione calda si strappino non appena li si prende per indossarli, è necessario adottare una serie di accorgimenti. Il primo passo, una volta terminata l'estate, è quello di lavarli con dell'acqua dolce in maniera tale da eliminare totalmente la salsedine residua; dopodiché di deve procedere all'asciugatura senza stendere gli indumenti a diretto con tatto con la luce del sole, che potrebbe rovinarli e restringerli. Terminato anche questo step, cospargeteli di borotalco, in modo che il tessuto non aderisca ad altri materiali o superfici. A questo punto non resta che riporre l'attrezzatura dentro l'armadio in attesa che il bel tempo torni a far capolino.

47

Per quanto riguarda gli altri attrezzi comunemente utilizzati con la muta, come ad esempio la maschera e le pinne, anche in questo caso è necessario un lavaggio preventivo ed una corretta asciugatura prima di conservarli. Riponete la maschera nella sua confezione, mentre le pinne vanno riposte in senso verticale, affinché non si deformino come spesso accade agli oggetti in gomma.

Continua la lettura
57

Se siete soliti utilizzare anche il fucile da pesca, smontatelo con cura e pulitelo opportunamente in tutte le sue parti, in modo che non si creino dei blocchi interni dovuti all'accumulo di salsedine e sporcizia. Ricordate inoltre di trattare le molle con un po' di borotalco e di coprire con appositi cappucci (solitamente in sughero) le parti appuntite. Terminati tutti i passaggi, potete conservarlo all'interno di una scatola. Infine, se utilizzate una torcia, ricordate, semplicemente, di togliere le batterie prima di riporla nella sua confezione, in maniera tale che queste non si corrodano durante il periodo di disuso.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eseguite con cura tutti i passaggi per evitare spiacevoli sorprese

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come organizzare una palestra in casa

Per chi ama tenersi in forma malgrado il poco tempo a disposizione, l'idea di organizzare una palestra in casa potrebbe essere quella vincente. Inizialmente i costi da sostenere saranno maggiori rispetto ad un iscrizione per un corso in palestra, ma col...
Arredamento

Come arredare una sala da ballo

La sala da ballo è uno spazio dove potersi muovere liberamente e accogliere un grande numero di persone: sia che si tratti di un ambiente privato, di un semplice locale o di una discoteca, dovremo scegliere lo stile giusto per valorizzarlo. Vediamo nella...
Pulizia della Casa

Come pulire una piscina

Avere una piscina nel proprio giardino oltre ad essere comodo e divertente è senza dubbio un vero lusso. Infatti, questo tipo di attrezzatura ha elevatissimi costi di mantenimento e manutenzione. Periodicamente bisogna eseguire un'accurata pulizia per...
Ristrutturazione

Come abbattere una parete in legno

Spesso, durante dei lavori di ristrutturazione o in occasione di un "makeover" all'interno di una casa, vi è la necessità di abbattere uno o più muri. Solitamente questa scelta nasce dall'occorrenza dell'ampliamento di uno spazio già esistente, motivo...
Ristrutturazione

Come installare un impianto di riscaldamento a raggi infrarossi

Con l'avvento delle nuove tecnologie, sono stati inventati tutta una serie di apparecchi che ci aiutano nella vita quotidiana. Questo avviene sia per la grandi aziende, che per i normali appartamenti, come ad esempio nel caso del riscaldamento. Sicuramente...
Pulizia della Casa

Come tenere in ordine la cantina

Disporre le le scorte alimentari e gli attrezzi nella giusta maniera permette certamente di trovare ogni singolo oggetto molto più facilmente e, inoltre, fa in modo che si mantengano nelle condizioni ottimali per lungo tempo. Nella seguente guida, attraverso...
Ristrutturazione

Come riparare un tetto in legno

Riparare il tetto è uno dei lavori di ristrutturazione prioritari che potrebbe essere richiesto in qualsiasi momento, talvolta quale conseguenza di un temporale, grandinata o forti raffiche di vento che danneggiano o sollevano la copertura, sia essa...
Ristrutturazione

Come rinnovare la doccia di casa

Se decidiamo di ristrutturare la doccia di casa bisogna cambiare i pannelli, il piatto doccia, ma specialmente le piastrelle. Questa operazione è abbastanza difficile da eseguire, ma se disponiamo di un'attrezzatura adatta ed abbiamo una buona dose di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.