Come conservare il piumino invernale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il nostro caro e morbido piumino invernale che ha avvolto tutte le nostre notti fredde (a volte anche tempestose) regalandoci un intimo tepore ed un confortevole sonno, ha il diritto ed il bisogno di essere curato con una solerte e buona manutenzione, una volta finito l'inverno, al fine di essere conservato in condizioni ottimali per essere nuovamente pronto all'uso all'approssimarsi della nuova stagione fredda. Come fare dunque per conservare il nostro piumino invernale nel miglior modo possibile? Con le indicazioni ed i consigli della presente guida, vedrete che non si tratta di un'operazione difficoltosa da effettuarsi. Ecco come fare.

26

Occorrente

  • Sacco di cotone, sacchi sotto vuoto, sacchettini profumati ed anti tarlo.
36

Lavare il piumone

Dopo avere adoperato il piumino durante l'inverno, è necessario e fondamentale procedere con il lavaggio del vostro piumino prima di riporlo. Per fare questa operazione potete portarlo direttamente presso una lavanderia addetta, oppure, se avete una lavatrice abbastanza capiente, potete scegliere di lavarlo voi stessi. In alternativa, con un po' di pazienza, di energia, di una vasca capiente e di un detersivo adatto non molto schiumoso, potete anche lavarlo a mano. Per fare questa operazione dovrete attenervi perfettamente alle regole e alle indicazioni di lavaggio riportate sull'etichetta del piumone stesso. Evitate di prendere iniziative che potrebbero causare il danneggiamento del piumone, magari aumentando a dismisura la temperatura del lavaggio oppure adoperando un detersivo non apposito.

46

Asciugare bene il piumone

Infatti, per procedere con il giusto lavaggio, bisogna attenersi perfettamente alle indicazioni riportate sull'etichetta e adoperare un detersivo delicato e rigorosamente liquido. Una volta terminato il lavaggio, mettetelo ad asciugare per uno o due giorni interi, preferibilmente non sotto i raggi di sole diretto e, durante l'asciugatura, di tanto in tanto dovrete scrollarlo per evitare che le piume al suo interno si ammassino. Scuotetelo almeno quattro o cinque volte, o anche di più. Una volta che sarà completamente asciutto potete procedere con l'organizzare la conservazione.

Continua la lettura
56

Piegare e conservare il piumone in un sacchetto sottovuoto

Piegatelo accuratamente, quindi inseritelo dentro un sacco di cotone oppure, in alternativa, potete inserirlo all'interno di un sacchettino sotto vuoto. Prima di chiudere il sacco però, inserite al suo interno un sacchettino profuma indumenti e anti tarli così da ritrovarlo sempre profumato anche per la stagione successiva. A questo punto potete aspirare l'aria e conservarlo dentro l'armadio, ovviamente pronto per essere ripreso nella prossima stagione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Inserite nelle custodie dei sacchetti di cotone profumati ed anti tarlo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lavare il piumino in lavatrice

Generalmente, l'arrivo della stagione invernale e delle temperature decisamente più rigide è sancito dalla comparsa di un indumento studiato appositamente per contrastare il freddo: stiamo parlando del piumino. Questo capo di abbigliamento è resistente...
Pulizia della Casa

Come lavare il piumino

Amare e curare la propria casa è una vera e propria forma d'amore per noi stesse, e per chi ci sta accanto. Mantenerla in perfetta ordine è quindi una sfida quotidiana, soprattutto quando si tratta di rimuovere l'odiata polvere. Fastidiosa e spesso...
Arredamento

Come scegliere il giusto piumone

Con l'arrivo della stagione invernale, inevitabilmente le temperature tendono ad abbassarsi e le nostre abitazioni diventano fredde. Per cercare di mantenere sempre calde le nostre abitazioni durante questo periodo si accende il riscaldamento ma durante...
Pulizia della Casa

5 consigli per pulire i piumini

Se abbiamo dei piumini d'oca che durante l'inverno utilizziamo molto, prima di riporli nel guardaroba, conviene pulirli accuratamente in modo da conservarli in perfette condizioni per l'inverno successivo. Per pulire questa tipologia di abbigliamento,...
Economia Domestica

Come mettere il copripiumino facilmente

Se abbiamo acquistato un piumino di qualità per il nostro letto ed intendiamo conservarlo adeguatamente, per evitare che possa bucarsi, con la conseguente fuoriuscita delle pregiate piume, potremo coprire usando una specifica copertina per ottimizzare...
Economia Domestica

Guida alla biancheria del corredo

Il corredo è caratterizzato da una lunga storia: è la dotazione di oggetti necessari alla vita matrimoniale con cui la sposa si presentava al matrimonio (principalmente si tratta di biancheria per la casa). La funzione del corredo è sia pratica che...
Economia Domestica

Come piegare un copripiumino con gli angoli

L'estate torrida di quest'anno sta per finire e presto arriverà l'autunno e con esso anche l'inverno. In questi periodi freschi e freddi è sempre bene usare sempre lenzuola e piumini. Ma un componente utilissimo che pochi usano è proprio il copripiumino....
Arredamento

Come abbinare i piumini all'arredamento

La stanza da letto non è soltanto un luogo per riposare, è soprattutto un ambiente per esprimere la propria personalità, ovviamente se abbellito con eleganza e con complementi d'arredo particolari e unici. In questo specifico caso, illustrerò dettagliatamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.