Come conservare i cibi cotti

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Conservare i cibi cotti senza che vadano a male è una problematica piuttosto diffusa e comune nel corso della vita di ognuno di noi. Naturalmente per consumarli senza recar danno alla nostra salute bisognerà seguire determinate regole che, seguite attentamente ne consentano un'idonea conservazione. Vediamo, quindi, senza ulteriori indugi e preamboli, come conservare al meglio i cibi cotti attraverso gli utili consigli di questa interessante guida.

27

Occorrente

  • Borsa termica
  • Frigorifero
  • Freezer,
  • Superfici,
  • Contenitori
  • Vaschette
  • Utensili per cibo
37

Non tenere gli alimenti cotti deperibili a temperatura ambiente per più di due ore dopo la preparazione

Innanzitutto è doveroso sapere che i cibi cotti vanno sempre separati da quelli crudi, per evitare contaminazioni di vario tipo. È buona norma che i cibi vadano tenuti e al riparo da luce, polvere, fonti di calore, umidità ed insetti. Inoltre alcuni cibi particolarmente deperibili, come tiramisù, maionese e creme, necessitano più di altri di una giusta temperatura. Quindi è necessario che i cibi vengano riposti in contenitori puliti e, a seconda dei cibi che andremo a mettere, anche sterilizzati, soprattutto quelli che hanno contenuto prodotti chimici. La regola generale è che gli alimenti cotti deperibili non vanno mai tenuti a temperatura ambiente per più di due ore dopo la preparazione. Se non consumati subito, saranno suddivisi in porzioni e riposti in frigorifero o refrigerati. Il frigorifero va regolato intorno ai quattro gradi centigradi, una temperatura ideale per bloccare la crescita di batteri. Ma, soprattutto, inibire la produzione della maggior parte di tossine. Il congelatore invece va regolato intorno ai meno venti gradi centigradi.

47

Conservare i cibi cotti in una borsa termica se dobbiamo andare fuori per un pic nic

Qualora avessimo cucinato cibi da portare fuori casa per un pic nic, è utile seguire alcuni suggerimenti. Ad esempio durante il trasporto, i cibi andranno conservati in una borsa termica, accuratamente preparata dalla sera prima e tenuta in frigorifero durante la notte. Una volta riempita di cibo e trasportata in macchina, non va posizionata nell'abitacolo. Specie se in quest'ultimo viene messa in funzione l'aria condizionata. Al momento del consumo del cibo, è consigliabile non aprire spesso la borsa termica, per evitare la dispersione del freddo e l'entrata di aria calda dall'esterno. Gli avanzi devono subito essere riposti all'interno della borsa termica.

Continua la lettura
57

Mettere in frigorifero gli avanzi dei cibi cotti e consumarli in un periodo breve

Gli avanzi dei cibi cotti deperibili devono essere riposti in frigorifero e consumati in un periodo abbastanza breve, soprattutto se abbiamo a che fare con brodi e minestre. Prima di consumarli è necessario riscaldarli secondo i tempi e le temperature che ne hanno permesso la cottura. Bisogna però ricordarsi che non è possibile riscaldarli per più di una volta, meglio buttarli, piuttosto che andare a finire in ospedale.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Al momento del consumo del cibo, la borsa termica non la si deve aprire ripetutamente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

5 modi per evitare gli sprechi alimentari

Secondo l'Adoc, l'Associazione per la difesa e l'orientamento dei consumatori, ogni anno in Italia si sprecano miliardi e miliardi di euro che finiscono... Direttamente nella spazzatura: stiamo parlando degli sprechi alimentari, che, nonostante la crisi...
Economia Domestica

10 consigli contro lo spreco alimentare

I dati sono davvero allarmanti: secondo quanto affermato dall'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura (FAO), nei paesi più sviluppati si sprecano ogni anno circa 220 milioni di tonnellate di generi alimentari. Una cifra...
Pulizia della Casa

Come organizzare al meglio il cambio di stagione

Almeno una volta nella vita, tutti hanno dovuto fare i conti con il temutissimo cambio di stagione: è un compito che a molti di noi non piace svolgere si cerca, anzi, di evitarlo rimandandolo il più avanti possibile. Giunge però il momento in cui diventa...
Economia Domestica

Come conservare e riutilizzare gli avanzi di cibo

Può capitare di preparare un pasto abbondante o di avere meno fame del previsto. Ci ritroviamo così con degli avanzi di cibo che non sappiamo come conservare e riutilizzare. È necessario pensare a cosa farne. Ma è importante anche sapere come conservarli....
Pulizia della Casa

Come sbrinare il freezer

Durante il corso del tempo, il ghiaccio che si viene a formare all'interno del freezer, non permette una corretta conservazione degli alimenti in esso contenuti, in quanto occupa spazio e purtroppo fa consumare molta più energia elettrica. Tuttavia,...
Arredamento

Come organizzare il frigorifero

Il compito di una brava casalinga è quello di saper gestisce la propria casa in modo ottimale mettendo tutto al suo giusto posto, tenendo le cose ben sistemate e soprattutto organizzando qualunque cosa con praticità e funzionalità. Quest'ultimo dettaglio...
Economia Domestica

Spesa low cost: cosa comprare

Fare la spesa oggi è diventato un problema serio per molte famiglie, poiché i prezzi al consumo sono decisamente aumentati, mentre gli stipendi sono piuttosto bassi. Per potersi garantire i prodotti alimentari in grado di soddisfare il fabbisogno familiare...
Pulizia della Casa

10 cose che puoi anche non stirare

Fra le faccende domestiche meno apprezzate da tutti, uomini e donne, in tutto il mondo, rientra sicuramente un'incombenza per noi italiani irrinunciabile: stirare. Eppure in molti paesi, dal Messico alla Germania, è prassi comune non ricorrere al ferro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.