Come congelare le fave secche

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le fave sono delle verdure che in estate trovano la stagione ideale per la coltivazione. Chi ama queste verdure sa che possono essere preparate in tanti modi diversi e che si prestano bene a mille ricette. Queste si possono utilizzare anche secche, per preparare delle ottime zuppe. La procedura per renderle secche e congelarle non è complessa, cosi da poterle avere pronte e naturali per tutto l'anno. Vediamo di seguito come fare.

27

Occorrente

  • Fave
  • Buste per il freezer
  • Piano di appoggio
37

Le fave

Le fave vanno come prima cosa private del baccello, quindi estrarle una ad una ponendole all'interno di un recipiente. Bisogna prestare attenzione a quelle più avariate, che vanno sicuramente scartate, mentre le altre vengono così preparate per l'essiccazione.

47

L'essiccazione

Per essiccarle bisogna avere un piano libero, meglio ancora se un ripiano che è possibile spostare all'occorrenza. Disporre le fave sulla superficie, distanziandole leggermente le une dalle altre in modo tale da garantire a tutte la medesima luce. Quindi disporle ogni giorno all'esterno vicino al sole, magari in un luogo coperto come una tettoia o una veranda. In questo modo si può garantire un'essiccazione naturale, ma non eccessivamente avanzata, tanto da ridurle eccessivamente e ringrinzirle per il troppo calore. Per una buona essiccazione, dipende sempre dalla quantità di calore che ricevono, ci occorre circa una settimana. È chiaro che la sera o quando non si è in casa a controllarle, è il caso di spostare questo ripiano con le fave in un luogo riparato, poiché potrebbero essere prese da volatili o fatte volare dal vento. Ogni giorno girarle una ad una in modo tale da garantire questo tipo di preparazione al ogni lato.

Continua la lettura
57

La conservazione

Non appena le fave perderanno il colore verdastro a discapito di un leggero color giallo allora le fave sono state adeguatamente essiccate. A questo punto prendere una canovaccio pulito e pulire ognuna di loro, poiché all'esterno si saranno prese di terriccio. Quindi metterle man mano in un recipiente e proseguire sino a quando non sono state ultimate. Prendere delle bustine per conservare gli alimenti in freezer e metterne una quantità tale così da non riempire più di mezzo sacchetto. Proseguire allo stesso modo con i restanti sino a quando non vengono terminate. Prendere gli appositi laccetti dati in dotazione con i sacchetti e chiuderli leggermente: pressare esternamente il sacchetto così da eliminare l'aria presente all'esterno, che causerebbe piccole quantità di ghiaccio, chiudere quindi definitivamente e disporre i sacchetti nel freezer.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per l'operazione di chiusura è consigliabile procurarsi i sacchetti per il sottovuoto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come Conservare Le Verdure Fresche Nel Freezer

Abbastanza spesso, vi succede di ritrovare in cucina molte verdure fresche e non sapere assolutamente come farle, al punto che la metà diventa cattiva da mangiare e deve essere buttata nel cestino? Non vi preoccupate troppo, perché esiste un metodo...
Economia Domestica

Come congelare gli impasti lievitati

Siamo ben felici e pronti di proporre ai nostri ospiti, una guida, molto pratica e del tutto veloce, mediante il cui aiuto concreto, poter essere in grado di imparare come congelare gli impasti lievitati in modo semplice, ma del tutto efficace. Saper...
Economia Domestica

Come congelare il pane

Il pane è un alimento molto importante ed è presente spesso sulle nostre tavole. L'ideale sarebbe quello di acquistarlo ogni volta fresco, ma la frenesia e i mille impegni, non consentono di usufruire di questa opportunità. In questi casi, la cosa...
Economia Domestica

Come congelare, scongelare e consumare gli alimenti

La conservazione dei cibi è fondamentale per garantirne la durata. Esistono moltissime tecniche che permettono agli alimenti di conservarsi nel tempo. Una delle più moderne, oramai irrinunciabile, è quella della congelazione. Surgelare i cibi permette...
Economia Domestica

Come congelare frutta e verdura

Il congelamento è un valido sistema che permette di conservare più a lungo gli alimenti, conservando tutte, o quasi tutte, le proprietà nutritive ed organolettiche. Attraverso questo tutorial, vi illustreremo, in modo particolare, il corretto metodo...
Economia Domestica

Come congelare le vongole crude

Durante l'estate è sempre piacevole poter gustare un buon piatto di pasta con le vongole. Le vongole sono da sempre amate per il loro sapore unico e raffinato e per il loro gusto intento e deciso. Se avete acquistato un'enorme quantità di vongole e...
Economia Domestica

Come congelare le erbe aromatiche

Le erbe aromatiche sono fondamentali per dare sapore agli alimenti, ma se non le si coltiva in casa si è costretti ad acquistarle presso un rivenditore di frutta e verdura, o al supermercato. Spesso si acquistano delle quantità di erbe ben superiori...
Economia Domestica

Come congelare i cibi correttamente

Sfruttare il freddo per congelare gli alimenti è una pratica comune, specialmente di questi tempi quando i ritmi frenetici della vita quotidiana ci impongono, per rapidità e comodità, delle soluzioni per ridurre lo spreco alimentare. Il congelare i...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.