Come concimare il prato e potare le sempreverdi

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Come vedremo nei pochi passi di questo tutorial, con un po' di impegno e un minimo di passione per il verde, è possibile effettuare dei lavori di giardinaggio efficaci e veloci, seguendo una serie di consigli apparentemente banali e senza investire cifre economiche esagerate. Se dunque possiedi il pollice verde e sei interessato a scoprire come sia possibile concimare il prato e potare le sempreverdi autonomamente e senza particolari difficoltà, ti consiglio di seguire con attenzione i consigli di seguito, ti indicherò come procedere correttamente usando gli accorgimenti giusti.

24

Concima il prato

La prima cosa da fare per realizzare un lavoro di giardinaggio efficace, consiste nel concimare il prato adeguatamente. Per applicare il fertilizzante correttamente ti consiglio di usare un apposito attrezzo motorizzato, cercando di distribuire il prodotto in modo più uniforme possibile su tutta la superficie, evitando di lasciare aree prive di concimazione. Se preferisci applicare il concime manualmente, ti consiglio di applicarlo mentre cammini, in modo costante e uniforme. Puoi comprare questi prodotti presso un centro commerciale rinomato, chiedendo consiglio ad un addetto nel settore. Prima di effettuare questi lavori ti consiglio inoltre di indossare un paio di guanti in lattice, in modo da proteggere le mani da rossori e infiammazioni.

34

Scegli il concime adeguato

Ricorda che per concimare il tuo terreno devi scegliere il prodotto adeguato, in commercio è possibile trovare dei concimi in forma liquida e granulare. Scegli in base ai tuoi gusti personali, tenendo conto che se si tratta di un grande prato è preferibile usare quello granulare, cercando di applicare il prodotto in modo uniforme. Recati presso un vivaista per ulteriori informazioni su prodotti e concimi.

Continua la lettura
44

Pota le sempreverdi

A questo punto è necessario procedere alla potatura vera e propria delle sempreverdi. Per effettuare questo lavoro ti consiglio di aspettare il periodo primaverile (è meglio procedere verso i primi di aprile, quando si riduce sensibilmente il rischio di vento e gelate). Per effettuare la potatura è sufficiente usare uno strumento a lame lunghe (un cesoio), in alternativa puoi usare un tosasiepi dotato di un sistema all'avanguardia, capace di asportare adeguatamente le foglie e ottenere superfici perfettamente regolari. Subito dopo aver potato le sempreverdi ti consiglio di irrigare a fondo il terreno, concimando con un prodotto a lento rilascio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come curare l'erba sintetica

Per chi vuole realizzare un giardinetto o un piccolo campetto riducendo al minimo i costi e la manutenzione ci si può rivolgere ad una soluzione diversa come l'erba sintetica. Questo tipo di erba infatti presenta visivamente una similitudine con quella...
Esterni

Come gestire i lavori di manutenzione del prato

Questo tutorial ha lo scopo di dare alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni a quelle persone che hanno un giardino in casa e desiderano curarlo con il metodo fai da te. È bello ed apprezzabile saper mantenere perfetto, ordinato, curato e fiorito...
Esterni

Come fare una bordatura per giardini

Possedere un bel giardino, piccolo o grande che sia, in cui poter trascorrere giornate di gioco con i propri figli è senza dubbio una fortuna immensa. Persino chi non adora particolarmente il giardinaggio o non è dotato di un vero e proprio pollice...
Arredamento

Come arredare il bagno con piante sempreverdi

Se desiderate dare al vostro bagno un aspetto decisamente diverso senza spendere una fortuna, potete farlo adoperando un buon quantitativo di piante sempreverdi per arredare ogni angolo dello stesso. In questo modo otterrete un ambiente fresco e gradevole...
Esterni

Come scegliere le statue da giardino

Le statue da giardino per la loro varietà di forme, materiali e dimensioni sono in grado di rendere prezioso l’ambiente in cui vengono messe conferendo un tocco di classe e di eleganza. Esse possono essere poste all'interno di fontane oppure negli...
Esterni

Come organizzare uno spazio verde

Arriva la stagione primaverile e con essa, la voglia di trascorrere delle piacevoli ore all'aria aperta: approfittando di un bel giardino o di un terrazzo, si potrà organizzare uno spazio per pranzare o cenare all'aperto e una zona dove posizionare...
Arredamento

Idee creative per un giardino piccolo

Il sogno di quasi tutti è avere un bel giardino, rigoglioso e variegato. Ma se il giardino è piccolo è difficile organizzare una grande varietà di specie perché si deve fare i conti con gli spazi limitati che non consentono alle piante di svilupparsi...
Esterni

10 consigli per il giardino d'inverno

L'inverno, caratterizzato da un'atmosfera di soave tranquillità e di paesaggi innevati, è una delle stagioni più suggestive dell'anno, nonostante il freddo e le temperature basse. Tuttavia, proprio a causa di queste particolari condizioni atmosferiche,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.