Come caricare la lavastoviglie in maniera corretta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La lavastoviglie rappresenta per molte famiglie un vero e proprio investimento, considerando il suo prezzo e la sua durata; mentre sul primo c'è poco da risparmiare, si può molto invece per allungare la sua longevità. A tal proposito, un corretto utilizzo e la manutenzione ordinaria possono fare una grande differenza, anche se comunque sono i piccoli gesti quotidiani ad essere decisivi. Nella seguente guida vedremo in particolare come caricare la lavastoviglie in maniera corretta.

26

Occorrente

  • spatola o spazzola per pulire i piatti
36

Innanzitutto, una volta raccolte le stoviglie da inserire nell'elettrodomestico, è necessario prima di tutto eliminare tutti i residui di cibo con un foglio di carta da cucina. E ancora meglio se vengono passate anche velocemente sotto l'acqua corrente. Se ci sono dei cibi rimasti attaccati, per esempio sul fondo della pentola, grattali via velocemente con l'apposita spatola che puoi trovare al supermercato. Non lasciare assolutamente del cibo sulle stoviglie, neanche se di piccole dimensioni come i chicchi di riso, perché possono rimanere attaccati alla lavastoviglie.

46

Fatto questo, presta molta attenzione a una cosa davvero importante: quando inserisci le stoviglie dentro la macchina, non bloccare i bracci rotanti dai quali esce l'acqua perché altrimenti le stoviglie resteranno completamente sporche. Gli oggetti più grandi e più sporchi vanno posti nella parte inferiore, quelli più piccoli e meno sporchi nella parte superiore, Se vuoi inserire oggetti in plastica meglio poggiarli nella parte superiore dove l'acqua è più fredda.
Metti i bicchieri, le ciotole e tutte le stoviglie concave con la parte concava rivolta verso il basso. Qualcuna potrai posizionarla anche verticalmente. Evita di sovrapporre le stoviglie a meno che non ci sia spazio sufficiente per far passare l'acqua.

Continua la lettura
56

Le posate lunghe puoi posizionarle sul fondo del ripiano superiore. Le forchette, e soprattutto i coltelli, vanno inseriti nell'apposito cestello con le punte verso il basso, onde evitare di procurarsi ferite alle mani mentre vengono tolte dopo il lavaggio. Non inserire oggetti di legno, alluminio e argento nella lavastoviglie, meglio lavarli a mano. Se scegli di lavare in lavastoviglie bicchieri di cristallo fai attenzione che non urtino tra loro o a parti della lavastoviglie per evitare che si rompano. Scarica la lavastoviglie non appena finisce il lavaggio aspettando solo qualche minuto per far disperdere il vapore.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come caricare la lavastoviglie

Caricare le stoviglie da pulire in una lavastoviglie può sembrare semplice, quasi un gioco da ragazzi. La verità è che non è affatto così. Infatti un carico di stoviglie posizionato nella maniera più giusta non sarà solamente più brillante e pulito,...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori dalla lavastoviglie

Negli ultimi tempi, la lavastoviglie è un elettrodomestico che sta entrando prepotentemente nelle nostre abitazioni con molta frequenza. Essa serve a lavare (e può spesso anche asciugare) stoviglie, pentole e altri oggetti di piccole e grandi dimensioni...
Pulizia della Casa

Errori da evitare nell'uso della lavastoviglie

Uno degli errori più comuni che commettiamo quando utilizziamo gli elettrodomestici di casa, è quello di non consultare con attenzione il libretto di istruzioni dell'elettrodomestico stesso, cadendo dunque in banali errori che possono comprometterne...
Economia Domestica

Come tenere sempre nuova la tua lavastoviglie

La lavastoviglie è uno degli elettrodomestici indispensabili in cucina perché permette di evitarsi la fastidiosa incombenza di dover lavare le stoviglie a mano, aiutandoci a risparmiare tempo e fatica. Come tutti gli elettrodomestici, anche la lavastoviglie...
Pulizia della Casa

Come usare la lavastoviglie

La lavastoviglie è un elettrodomestico che si trova in quasi tutte le cucine. È utile in quanto raccoglie con un solo lavaggio molte stoviglie, ed in base alle capacità dell'elettrodometisco, anche stoviglie di grosse dimensioni. Per un fabbisogno...
Pulizia della Casa

Come usare in maniera ecologica la lavastoviglie

È abbastanza comodo lavare i piatti con la lavastoviglie in quanto mentre l'elettrodomestico "lavora" si possono svolgere altre attività. Però, la propria scelta potrebbe non essere ecologica per l'utilizzo di detersivi nocivi ed inquinanti. Se si...
Pulizia della Casa

Come far funzionare al meglio la lavastoviglie

Avete sempre desiderato una lavastoviglie in casa e finalmente avete avuto la possibilità di acquistarla oppure l'avete sempre posseduta ma non siete ancora diventate esperte? Bene, oggi vi spiegherò come far funzionare al meglio il vostro elettrodomestico...
Pulizia della Casa

Come pulire i filtri della lavastoviglie

Negli ultimi anni, la lavastoviglie è diventata un elettrodomestico di cui non si può assolutamente fare a meno. A differenza di altri elettrodomestici, essa richiede una manutenzione particolare. Qualora dovesse subire un guasto, la lavastoviglie potrebbe...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.