Come candeggiare i bianchi in lavatrice

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

I tessuti bianchi sono quelli più difficile da lavare e smacchiare, in quanto il sudore e altri oli prodotti dalla pelle diventano rapidamente macchie. Inoltre, se vengono lavati insieme ad altri capi colorati, i colori provenienti da altri vestiti possono scolorire irrimediabilmente il tessuto bianchi. Sebbene esistano numerose soluzioni alternative ai comuni detersivi commerciali, molte persone preferiscono utilizzare la candeggina per lavare i loro capi bianchi perché ritengono che sia il metodo più efficace. Tuttavia, la candeggina può essere dannosa, oltre che per l'ambiente, anche per vestiti e biancheria, soprattutto se si utilizza la lavatrice. Vediamo allora come candeggiare i bianchi in lavatrice.

24

Il primo passaggio consiste nello svuotamento delle tasche: controllate che al loro interno non vi siano oggetti, pezzi di carta o fazzoletti; poi spazzolate i capi per rimuovere eventuali pelucchi e la polvere, e girateli al rovescio. A questo punto, suddividete i vostri indumenti in base alla tipologia di tessuto con il quale sono realizzati. E’ consigliabile dividere i capi più resistenti da quelli più delicati; inoltre, non dovete lavare insieme i capi che rilasciano peli (come la lana o la flanella), con i capi che invece li attirano (come il velluto o il poliestere). Un’altra suddivisione da fare è ovviamente quella tra capi più o meno sporchi.

34

È bene suddividere la candeggina in due categorie: quella regolare e quella gentile. La prima è a base di cloro, mentre quella gentile è a base di acqua ossigenata. Per i capi bianchi e per i tessuti naturali, come il cotone e il lino, è consigliata la candeggina regolare; quella gentile si può utilizzare un po' per tutti i capi, anche per quelli in lana. Alcune lavatrici hanno un'apposita vaschetta per la candeggina, che è riconoscibile dal simbolo "XX". In assenza di tale vaschetta, è possibile selezionare l'opzione "prelavaggio".

Continua la lettura
44

Dopo aver selezionato l'opzione giusta, inserite il detersivo nella vaschetta. Mentre la lavatrice carica l'acqua, versate un bicchiere e mezzo di candeggina all'interno della vaschetta del prelavaggio. Una volta ultimato il lavaggio, potete ammirare i vostri panni bianchi e luminosi. Basterà stenderli al sole per notare che le eventuali macchie che erano presenti sulla loro superficie non ci sono più, grazie alla candeggina. Seguendo correttamente questi passi, avrete sempre dei panni bianchi immacolati e privi di macchie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lavare correttamente gli indumenti

Lavare correttamente i vestiti è un'abilità importante da imparare. È capitato a tutti di sbagliare un lavaggio mescolando bianchi e colorati, esagerando con la temperatura o impostando il programma sbagliato sulla lavatrice: se il danno si verifica...
Economia Domestica

Come si fa la lavatrice

La lavatrice è stata, per noi casalinghe, una grande scoperta e non smetteremo mai di ringraziare chi l'ha inventata. Però ci sono alcune categorie di persone, come gli studenti fuori sede, i single o i mariti abbandonati dalle mogli, che temono questo...
Pulizia della Casa

Come usare il limone nelle faccende domestiche

Il limone, oltre che per preparare una rinfrescante limonata casalinga, può essere utilizzato per la pulizia della casa. Si tratta infatti di un ottimo alleato per svariati lavori domestici, compreso il bucato. Il succo di limone, da solo ed in combinazione...
Pulizia della Casa

Come fare un bucato bianco splendente con la lavatrice

Quante volte vi è capitato di fare un bucato, in lavatrice di solo bianco, con lenzuola, asciugamano, strofinacci da cucina, e tanto altro. Avete provato mettendo con tanto detersivo, ammorbidente perché non rimangano cattivi odori e perché i panni...
Pulizia della Casa

Come Smacchiare Con La Candeggina

Il buon risultato della smacchiatura dipende spesso dalla rapidità con cui si procede ad eliminare le macchie: infatti, una macchia vecchia diventa molto più difficile da togliere. In questa guida ci occupiamo quindi, di come smacchiare con la candeggina,...
Pulizia della Casa

Come ravvivare i colori dei tessuti

Molti di voi si ritrovano diversi capi in casa che hanno perso intensità di colore per differenti cause (luce, tempo, ecc.). I colori dei tessuti vegetali per esempio il lino e il cotone con il passare del tempo, con i frequenti lavaggi e la continua...
Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore di muffa dal bucato

A volte capita che i panni, pur essendo appena lavati, presentino uno strano odore di muffa. Questo succede perché rimanendo umidi per molto tempo la muffa si infila tra le fibre e un semplice lavaggio, anche ad alte temperature, può non bastare per...
Pulizia della Casa

Come lavare i capi colorati in lavatrice

Prima di fare il bucato con i capi colorati, bisogna separarli a seconda del colore e della consistenza del tessuto, scegliendo per ognuno il giusto ciclo di lavaggio. Gli indumenti chiari devono essere separati da quelli scuri; l'errore peggiore che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.