Come cambiare lo starter dei neon

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Senza dubbio, tutti sappiamo che se paragoniamo i neon alle normali lampadine, a parità di luce emessa, consumano meno e hanno una durata più lunga. Tuttavia, l'unico inconveniente è quello di non accendersi subito (perché hanno bisogno di riscaldarsi) o di cominciare a lampeggiare prima di fare quella luce che vorresti, tanto da darti fastidio agli occhi. Il momento in cui il lampeggiare persiste vuol dire che si sta guastando lo starter, ovvero quel dispositivo che dà la scintilla al neon per poterlo far accendere! Vediamo insieme in questa esauriente guida come cambiare lo starter dei neon.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • uno starter
37

Innanzitutto, dovrete recarvi presso un normalissimo negozio che tratta materiale elettrico, per acquistare lo starter; ma se siete poco pratici e avete paura di sbagliare il pezzo da comprare, vi consiglio di rimuovere innanzitutto il vecchio (avendo cura di togliere momentaneamente la corrente di casa) di portarlo con voi e, prenderlo uguale, anche se oggi in commercio trovate quasi tutti gli starter universali e, non dovreste incorrere in errore.

47

Inoltre c'è da dire che generalmente esistono 2 tipi di neon: quello lineare e quello circolare. Quello lineare generalmente viene usato per fissarlo a parete, mentre quello circolare viene adottato per illuminare i lampadari. Per rimuovere lo starter a volte basta toglierlo dall'alloggio ma delle volte necessariamente si deve togliere completamente il neon e, possiamo dire che non è un'operazione complicata. Infatti a seconda del caso vi sarà sufficiente ruotarlo di 45 gradi e tirarlo verso di voi (delicatamente), oppure staccare lo spinotto con i quattro fili che arrivano ai contatti e tirando il neon verso di voi, staccandolo dai ganci che lo sostengono (sempre molto delicatamente).

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Proprio sotto il neon troverete lo starter, un cilindretto alto un paio di centimetri (se bruciato, noterete subito gli aloni neri intorno). Per toglierlo basterà giralo in senso antiorario, tirando leggermente verso di voi, finché non si staccherà dalla sua postazione. Ora finalmente avrete nelle vostre mani il tanto ambito pezzo da cambiare e se siete già stati in negozio, non vi resta che rimontare lo starter nello stesso identico modo (assicuratevi di montarlo bene altrimenti il neon non si accenderà), rimontate il neon stando molto attenti a come maneggiarlo. A questo punto, se siete sicuri di aver eseguito le istruzioni alla lettera, potete riallacciare la corrente; in caso il neon non dovesse accendersi, smontate il tutto di nuovo e rivolgetevi ad un elettricista!!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • ricordati di staccare sempre la corrente, onde evitare spiacevoli conseguenze
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Consigli sulla disposizione dei punti luce in casa

Se abbiamo appena terminato di ristrutturare casa e ci stiamo occupando della disposizione dei vari punti luce, allora è necessario ponderare bene la situazione e ...
Arredamento

Errori da evitare nell'arredamento della camera da letto

La camera da letto, è una camera che necessita di attenzioni particolari, di comodità e di comfort. Nella camera da letto ci si riposa e ...
Arredamento

Come scegliere l'illuminazione per il soggiorno

Il soggiorno è il catalizzatore delle attività domestiche, specialmente se include la zona pranzo. Nelle abitazioni di oggi spesso esso è il vero protagonista, poiché ...
Arredamento

Faretti: guida alla scelta

Creare l'illuminazione giusta in un appartamento è sicuramente una delle cose più difficili da fare ma anche una delle cose fondamentali ai fini di ...
Arredamento

Come arredare casa con le sculture

Il processo di arredamento di una casa è un'operazione tutt'altro che semplice e facile. Bisogna tener conto di innumerevoli elementi fondamentali per la ...
Arredamento

I migliori tubi led per decorare la casa

Con l'arrivo del Natale, la voglia di decorare la casa, diventa sempre più forte. Luci, alberi e decorazioni varie, possono creare un clima accogliente ...
Arredamento

Come scegliere il colore giusto per la moquette

La scelta del colore giusto della moquette è una delle decisioni più importanti in termini di arredamento della casa. Siccome l'acquisto è l'installazione ...
Ristrutturazione

Come Trasformare Un Vecchio Mobile In Un Buffet Quattro Ruote

Il riciclo è un'arte. Oltre a dare libero sfogo alla creatività, consente nuova vita a vecchi oggetti, altrimenti destinati alla spazzatura. Con la giusta ...
Economia Domestica

Come allungare la durata delle lampade a basso consumo

Sappiamo quanto sia importante ormai risparmiare sull'elettricità e sui costi che ne derivano. Per questo le lampade a basso consumo perseguono questo obiettivo, poiché ...
Esterni

Lampada da giardino: come sceglierla

Per non farsi cogliere impreparati dall'arrivo della bella stagione, sarebbe bene cominciare fin da ora a preoccuparsi della sistemazione del giardino, in particolare della ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.