Come calcolare il costo della pittura esterna

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La pittura esterna svolge un importante ruolo protettivo ed estetico, infatti esalta maggiormente la bellezza di ogni casam rendendola ordinata e rifinita. In passato per dipingere le facciate dei palazzi si utilizzavano quasi sempre dei colori classici, sobri, mentre negli ultimi tempi vengono impiegate più frequentemente le più bizzarre tonalità di colori. La pittura esterna è comunque quella che richiede una maggiore spesa economica ed è sempre indicato capire bene come organizzarsi per calcolare bene il costo che in relazione alla dimensione della casa. Con i passaggi che seguono andremo proprio a vedere come si deve procedere per calcolare correttamente il costo della pittura esterna, in maniera tale da fare un preventivo delle spese da sostenere.

27

Occorrente

  • Manodopera, colore, tempo.
37

Valutare la spesa

Innanzitutto, la prima operazione che bisogna compiere per capire bene la spesa consiste nel richiedere un preventivo, basato sulla scelta dei materiali e degli attrezzi necessari per la tinteggiatura. Successivamente, è importante capire di quanto tempo necessita il lavoro che avrete scelto, in quanto anche il fattore tempo inciderà sul prezzo finale. Un altro fattore da considerare, non meno importante dei precedenti, riguarda la superficie del muro da tinteggiare. Infatti, nel caso in cui la superficie risultasse abbastanza piccola e semplice da tinteggiare, significa che oltre all'utilizzo di una scarsa quantità di pittura, ci vorrà anche un minore tempo. Se invece la superficie è ruvida e porosa, essa richiederà un maggiore utilizzo di pittura, quindi questo risulterà meno conveniente a livello economico.

47

Calcolare la superficie

Per fare un calcolo più o meno preciso della quantità di pittura da dover utilizzare per tinteggiare tutta la superficie interessata, dovrete sommare la lunghezza di tutti i muri esterni alla casa, moltiplicando successivamente la lunghezza totale per l'altezza, trovando così la superficie totale interessata. Ovviamente, in questo calcolo approssimativo, dovrete tenere presente che ci sono anche delle porte e delle finestre presenti, soprattutto se esse faranno ridurre la superficie da dover tinteggiare.

Continua la lettura
57

Valutare la manodopera

Oltre ai materiali utilizzati per la tinteggiatura della vostra casa (e in questo caso dovrete valutare il costo anche in relazione al colore e alla qualità della pittura utilizzata), dovrete tenere sempre conto anche degli strumenti necessari per svolgere tale lavoro. Ciò che sicuramente dovrete acquistare sono le mascherine, carta gommata, l'abbigliamento adatto ed altri strumenti che serviranno per lasciare il tutto pulito dopo aver terminato il lavoro. Infine, dovrete considerare il costo della manodopera, poiché essa varia in base al tipo di lavoro da svolgere, alla sua difficoltà, al numero di lavoratori necessari per essere svolto ed infine al tempo che esso potrebbe richiedere. Con questi punti principali, avrete uno schema generale su cui calcolare le vostre spese e potreste farvi un'idea abbastanza precisa di quello che sarà il costo finale di questo lavoro.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate fare sempre un preventivo prima di iniziare i lavori.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come tinteggiare i muri

Operazioni di ristrutturazione della casa possono rappresentare un vero e proprio problema. Tra i lavori che spesso vengono fatti per dare un tocco di novità agli ambienti della nostra abitazione, senza ombra di dubbio ci sono quelli di tinteggiatura...
Ristrutturazione

Consigli utili per risparmiare sulla tinteggiatura delle pareti

Se in casa abbiamo delle pareti che necessitano di essere tinteggiate, per evitare di acquistare un notevole quantitativo di pittura murale, è importante adottare alcuni accorgimenti sia sulle pareti che sui colori stessi. Si tratta quindi di alcuni...
Ristrutturazione

Come tinteggiare il soffitto

Se dopo aver ristrutturato la casa come ad esempio con la posa di pavimenti ed altri grandi interventi murari, non ci resta che concludere i lavori con la tinteggiatura delle pareti. Tuttavia questa fase deve essere preceduta dalla finitura del soffitto,...
Ristrutturazione

Come tinteggiare i muri di casa

I segni del tempo, l'umidità, il fumo di camino e sigarette, e via dicendo, non tardano a vedersi sulle pareti domestiche, che pertanto, di tanto in tanto, hanno bisogno di una rinfrescata generale. Del resto, tinteggiare i muri non è solo una necessità,...
Ristrutturazione

Come tinteggiare gli infissi in legno

Gli infissi sono un elemento fondamentale all'interno di un appartamento, in quanto lo isolano dall'esterno. Degli infissi trascurati, con il tempo, portano ad avere delle serie infiltrazioni di umidità e, nei casi estremi, anche di pioggia. Per cui...
Ristrutturazione

Come tinteggiare con effetto laccato

L'effetto laccato si presenta molto brillante e coinvolgente, traendo le sue origini da tecniche di tinteggiatura usate tradizionalmente in Cina e Giappone. La vernice usata è in realtà uno smalto ad acqua, che essicca velocemente e può essere carteggiato...
Ristrutturazione

Come tinteggiare a calce su una superficie irregolare

Una tecnica rinomata nella tinteggiatura delle pareti è quella del colore a calce. Per realizzare questo effetto decorativo non occorre aver dipinto la Cappella Sistina. Né bisogna aver conseguito particolari specializzazioni. Questo procedimento, infatti,...
Ristrutturazione

Come tinteggiare una parete con i pennelli o il rullo

La sensazione di pulito e freschezza che spesso si prova entrando in una casa, non è data solamente dai semplici detersivi ed altri agenti chimici che le casalinghe utilizzano quotidianamente. È qualcosa di differente. Questa sensazione la si può anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.