Come cacciare api e vespe

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Api e vespe sono animali che si assomigliano per certi versi; entrambi sono infatti insetti sociali che usano vivere in comunità numerose e possono creare problemi all'uomo. Allo stesso tempo però vi è una sostanziale differenza tra le due specie: le api sono insetti utilissimi all'ambiente che provvedono all'impollinazione dei fiori e attaccano solo nel caso in cui si sentano minacciate, infatti prediligono la fuga alla puntura; le vespe invece sono particolarmente aggressive e attaccano tutto ciò che si muove. Se api e vespe vi danno molto fastidio o cercano di pungervi, questa guida fa certamente al caso vostro! Vediamo quindi insieme come cacciare tali insetti.

26

Occorrente

  • Un casco o un elmetto
  • Vestiti fascianti per tutto il corpo
  • Guanti
36

Prima di cimentarvi in qualsiasi azione ponete particolare attenzione se siete soggetti probabilmente allergici. Questo perché avere un'allergia alle punture di insetti può risultare molto pericoloso. Infatti anche una sola puntura, che di per sé non metterebbe in pericolo di vita, può essere causa di shock anafilattico e fare rischiare seriamente una prematura dipartita. Per questo motivo, anche se non siete o non pensate di essere soggetti allergici, è consigliabile vivamente indossare indumenti che coprano interamente il corpo, in modo da evitare qualsiasi puntura.

46

Partiamo dai rimedi contro le api. Il rimedio migliore per far fuggire le api dal luogo nel quale si sono "accampate" è il fumo. Infatti se riuscirete a inondare di fumo l'alveare, le api rispondendo al naturale istinto di allontanarsi dagli incendi e, per non morire soffocate, si allontaneranno velocemente dal nido. A questo punto non vi resta, dopo esservi assicurati che le api abbiano sgomberato il campo, che distruggere l'alveare in modo che le api stesse non trovandolo più ne costruiscano un altro in una zona ritenuta più sicura. Un altro metodo naturale è quello di avere nelle zone in cui potrebbero stabilirsi delle colonie di insetti, delle piante dagli odori forti, come il basilico o i gerani.

Continua la lettura
56

Per quanto riguarda le vespe, la cautela deve essere doppia rispetto alle api. Il metodo migliore per allontanarle resta comunque il fumo, nelle stesse modalità già viste in precedenza per le api. Come deterrente, per evitare la nidificazione di questi insetti, non bastano piante dai forti odori come per le api, ma si necessita di prodotti più elaborati, tra cui l'ammoniaca e la naftalina, che vanno versate in un recipiente nei pressi delle zone nelle quali potrebbero stabilirsi gli sgraditi ospiti. Cercate sempre di allontanare e mai di eliminare definitivamente questi insetti, che sono molto importanti per l'ecosistema.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate sempre di allontanare e mai di eliminare definitivamente questi insetti, che sono molto importanti per l'ecosistema.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come cacciare via i piccioni

Succede piuttosto spesso, dopo aver lavato la terrazza oppure la macchina, di ritrovarsi spiacevoli ricordini da parte dei piccioni. Tali animali possono dimostrarsi essere piuttosto pericolosi, perché portatori di numerose malattie. Leggendo la guida...
Pulizia della Casa

Come cacciare via le mosche

Le mosche sono molto fastidiose oltre che veicoli di infezioni specie se entrano a contatto con il cibo. In estate nelle nostre case si verifica una vera e propria invasione di questi insetti, per cui è necessario trovare dei rimedi efficaci per allontanarli...
Pulizia della Casa

Come eliminare gli insetti dalla casa

Tra gli insetti più comuni che purtroppo infestano le nostre case troviamo: le formiche, le blatte, le farfalline del cibo, le zanzare, le tarme, le vespe e i pesciolini d’argento. La loro sgradita presenza è dovuta a molti fattori. Nei passi della...
Arredamento

Come scegliere una libreria ad alveare

Arredare casa con gusto ma anche in modo funzionale, è oggi sicuramente un'opzione fattibile, grazie soprattutto alla tecnologia, all'esperienza di architetti e a riviste specializzate che ogni giorno propongono nuove idee su come farlo. In questa guida...
Ristrutturazione

Come installare un impianto di rilevamento fumo

In caso di incendio, la presenza di fumo è una delle cause di decesso e di danni alla salute. A garantire la sicurezza in caso in caso di incendio ci pensano alcuni dispositivi specifici. Si chiamano rilevatori di fumo e hanno il compito di dare l'allarme...
Pulizia della Casa

Come deodorare una stanza

Sono molteplici le cause che possono generare cattivi odori in una stanza, come la cena della sera precedente, animali domestici, biancheria sporca, contenitori per rifiuti, ecc. Trovare la fonte del cattivo odore e sbarazzarsi di esso è il primo passo...
Pulizia della Casa

Come eliminare l’odore di fumo dalla casa

L'odore di fumo è uno dei principali nemici non solo di molte persone che lo tollerano poco, ma anche di ambienti, superfici e tessuti. Infatti oltre ad essere sgradevole, è molto difficile da eliminare e li impregna con una nota stantia forte e persistente....
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'odore di fumo dai tappeti

Quando il fumo penetra nelle fibre di un tappeto, è molto difficile rimuovere il suo cattivo odore, indipendentemente dalla natura di provenienza (sigaretta, cibo bruciato o incendio). Gli odori di fumo causati dal fuoco, sono particolarmente difficili...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.