Come arredare una pasticceria

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Qualora tu avessi deciso di aprire o rilevare una pasticceria, allora dovrai prendere in considerazione una valutazione di come scegliere un arredamento che riesca ad attirare più clientela possibilità. Questo, inizialmente, si può ottenere attraverso la creazione di un'atmosfera piacevole all'interno dell'attività. In questa guida, andremo a spiegarvi come arredare una pasticceria.
Il locale deve distinguersi da altri esercizi anonimi, ed ispirare l'impressione di un luogo dove non è possibile solo acquistare un buon dolce, ma anche gratificarsi con un'esperienza piacevole per tutti i cinque sensi.

28

La tipologia d'arredamento

Prima di tutto, il primo passo da fare è quello di scegliere un tema o una tipologia di arredamento con cui allestire l'intero arredamento del locale. Il progetto generale dev'essere al centro dell'attenzione, senza farvi distrarre da singoli elementi. Vogliamo un bistrot dal gusto francese? Un caffè elegantissimo in stile Vienna? Una pasticceria tipica o uno sfizioso locale shabby-chic? Magari osserviamo dal web le immagini di pasticcerie da tutto il mondo e facciamoci un'idea.

38

L'ottimizzazione degli spazi

Successivamente, dovrete riuscire a organizzare anche lo spazio interno al locale, in modo da trovare la giusta collocazione e ottimizzare gli spazi. Fatta eccezione per i locali delle cucine, che quasi sempre non sono "a vista", bisogna sapere dove collocare il bancone, l'espositore, la cassa, un frigorifero per i sorbetti e i dolci-gelato, ed eventualmente un'area dove i clienti possono consumare sul momento i vostri dolci.

Continua la lettura
48

Il bancone d'esposizione

Un altro aspetto che dovrete prendere in considerazione nelle vostre valutazioni sarà il fatto che, solitamente, le pasticcerie offrono una vastità di qualità differenti di dolci, che hanno differenti modalità di conservazione. Per farvi un esempio molto semplice, le paste fresche e i cioccolati necessitano di un bancone refrigerato, che riesca a conservare le creme in maniera perfetta, mentre i biscotti e le paste secche sono esposte in un'area a parte dell'espositore, comunque sempre ben fresca ed igienizzata. I sorbetti, le torte e i gelati vengono invece di solito conservati in un frigo o un freezer a parte. L'esposizione deve essere il più curata e pulita possibile: il cliente deve avere a colpo d'occhio un'ampia scelta di dolci, e allo stesso tempo aver subito ben chiare le diverse aree con i diversi tipi di pasticcini.

58

La colorazione delle pareti

Dopo che avrete valutato e preso una decisione definitiva sul progetto del bancone d'esposizione, avrete compiuto il passo fondamentale della vostra organizzazione, e potrete quindi dedicarvi agli altri aspetti secondari, di contorno. Attraverso la modifica del colore delle pareti, si riesce a ottenere un'atmosfera ben definita e orientata verso uno stile particolare se si è affascinati dalla tendenza shabby-chic i muri devono essere bianchi o color pastello, per un locale elegante vanno bene le pareti a specchio oppure una tappezzeria giocata sul bianco e nero, se si desidera un'aria rustica e casereccia invece il legno è perfetto.

68

Il design

Chiaramente, l'arredamento restante dovrete curarlo nel miglior modo possibile, riuscendo a conciliarlo bene con la parte restante del locale. Qualora aveste scelto un arredamento di stile moderno, potrete optare per delle sedie e dei tavolini è il design in resina dura molto anni '60, per un'atmosfera rustica e genuina vanno preferiti mobili in legno dall'aria più vissuta, mentre un arredamento in ferro battuto è l'ideale per le pasticcerie romantiche in stile parigino.

78

Aspetti conclusivi

In conclusione, dovreste concentrarvi sulla valutazione degli aspetti terminali, che preparino totalmente la vostra pasticceria per il grande giorno dell'inaugurazione. Quadri o poster ai muri in tema possono dare personalità all'ambiente se rispecchiano il tema scelto: oppure si può appendere una lavagna o una bacheca per scriverci poi le torte del giorno o dei consigli per l'acquisto. Un aspetto assolutamente obbligatorio è quello di decorare i tavolini con delle candele e dei portafiori oltre che scegliere accuratamente tovagliette e fazzoletti, anche se di carta. Non dimentichiamoci di curare la vetrina, mettendo in primo piano un cartello o una piccola esposizione di dolci: è il biglietto da visita della nostra attività, e se ben concepita attirerà nuovi clienti!
Eccovi, in ultima analisi, un approfondimento su questo tema: http://arredobarmaculan.it/sette-consigli-per-arredare-una-pasticceria/.

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come conservare a lungo il succo di limone

I limoni sono degli agrumi saporiti, il cui succo è dissetante soprattutto nella stagione calda. Ma il loro impiego è piuttosto diffuso anche in cucina, non solo per le pietanze salate, come ad esempio le fritture di pesce o di carne. Questo agrume...
Economia Domestica

Come utilizzare un forno a convezione

Se siamo alle prima armi con il mondo della cucina e vogliamo piano piano imparare a cucinare pietanze sempre differenti, per prima cosa dovremo imparare ad utilizzare correttamente tutti i vari strumenti come ad esempio il forno, l'impastatrice, ecc....
Economia Domestica

Come usare il lievito madre

Il lievito madre è un impasto a base di farina ed acqua, acidificato da un complesso di lieviti e batteri lattici in grado di avviare la fermentazione degli impasti per prodotti della panetteria e della pasticceria. Il lievito madre è in sostanza un...
Economia Domestica

Come preparare le conserve di marmellata

Le confetture sono ottime per iniziare la giornata con una colazione sana e genuina. Sono altresì ideali per le merende dei più piccoli e per la preparazione di crostate, biscotti e altri dolci della pasticceria tradizionale. Vantaggio da non sottovalutare...
Economia Domestica

Come organizzare serate

Generalmente nell'ambito di qualunque attività professionale può capitare di dover organizzare una cena di lavoro. Tuttavia che sia una cena di lavoro o un ricevimento privato, è molto più di un'occasione di divertimento, infatti è un modo di condividere...
Arredamento

Come scegliere il forno elettrico

Il forno elettrico è un elettrodomestico indispensabile in cucina, che permette di cucinare moltissime pietanze in maniera varia e diversificata. La cottura in forno, oltre a permetterci di cucinare senza sporcare, ci fa valorizzare delle pietanze light,...
Economia Domestica

I principali termometri da cucina

La cucina si sa, è un'arte, e come tale richiede professionalità e maestria. Se un tempo le massaie sapevano come cucinare e quale temperature erano adatte per particolari cibi, attualmente la tecnologia ha soppiantato l'intuito facilitando gran parte...
Economia Domestica

Come utilizzare il cioccolato in maniera creativa

Il cacao si ottiene tramite una selezione molto accurata dei semi di cacao e lavorazioni di tostatura dei semi stessi. Il 70% di questi semi viene importato da paesi Africani. Al cacao vengono poi aggiunti degli aromi e ingredienti vari in base al prodotto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.