Come arredare una parete arancione

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se volete dare un tocco di originalità all'arredamento della vostra casa, pitturare le pareti con il colore arancio può davvero essere la soluzione migliore. Al bando i vecchi e tradizionali colori anche un po' smorti, è ora di dare una ventata di fresco al vostro design! In questa guida vogliamo illustrarvi come arredare una parete con il colore arancione.

26

Occorrente

  • Parete arancione, libreria color avorio, mensole chiare, quadri moderni.
36

Scegliere la luminosità

Innanzitutto c'è da sottolineare come il colore arancione sia adattissimo non solo per donare nuova originalità alla vostra abitazione, ma anche per dare maggiore luminosità a tutto l'appartamento. Ecco perché avere almeno una parete arancione può davvero essere una soluzione ottimale. Già, ma come arredarla? Con quali mobili e accessori arricchirla? Continuate a leggere e scoprirete alcune soluzioni semplici ma senza dubbio efficaci.

46

Usare mobili chiari

Dovrete per prima cosa concentrarvi sulla scelta dei mobili più appropriati per una parete arancione. Dal momento che la scelta di un mobilio del medesimo colore della parete, nella maggior parte dei casi, potrebbe rappresentare una scelta un po' troppo eccentrica, vi consigliamo di abbinare alla parete color arancio dei mobili bianchi. L'unione di bianco e arancio sarà infatti in grado di creare un effetto estetico molto gradevole. Una buona libreria color avorio, ad esempio, è vivamente consigliata. L'accorgimento più importante è comunque quello di utilizzare sempre colori a tinta unita, per non rendere l'immagine di casa troppo caotica o confusionaria.

Continua la lettura
56

Predisporre gli accessori

Sistemata dunque la vostra bella libreria bianca (magari appoggiando sotto alla parete color arancio anche un mobiletto per la tv del medesimo colore e dalle forme moderne), passate poi alla scelta degli accessori migliori per impreziosire la parete. Una buona soluzione in questo senso potrebbe essere rappresentata da alcune mensole, anche queste di colore bianco. La mensola valorizza la parete e consente una migliore sistemazione dello spazio. Soprattutto dunque se avete un'abitazione di ridotte dimensioni, arredare una parete arancione con delle mensole è sempre la scelta più azzeccata. Infine, i quadri. Appendetene un paio ai lati della parete, soprattutto se ai piedi di questa avete deciso di collocare un divano da soggiorno. I quadri dovranno indicare un motivo artistico moderno, perché l'arancione è il classico colore della luminosità e della modernità. Ecco arredata in modo semplice, moderno e veloce una parete arancione, con lo stile più appropriato per valorizzarla al meglio.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se avete una casa piccola, arricchite la parete arancione con delle pratiche e funzionali mensole: lo spazio ne beneficerà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare la casa con la carta da parati adesiva

Nata con l'intento di ricreare gli sfarzosi arazzi dei palazzi nobiliari, la carta da parati ha avuto un'evoluzione che l'ha portata ad essere dapprima disegnata a mano, e in seguito realizzata in serie con macchinari, grazie alla standardizzazione dei...
Arredamento

Libreria a passaggi: consigli di allestimento

La libreria è un elemento per l'arredo della propria abitazione. Per chi ama il fai da te vi sono numerose soluzioni che si possono applicare ed il materiale non è difficile da recuperare per poterne realizzare una. Nella guida vedremo infatti i consigli...
Arredamento

Come arredare la casa con colori caldi

Considera che quando arredi la tua casa devi anche immaginarti come sarà dopo il viverla quotidianamente. Per questo motivo essa dovrà rappresentare soprattutto un nido accogliente, il posto migliore dove riposarti dopo una dura giornata di lavoro....
Ristrutturazione

Come scegliere il colore delle pareti di casa

La casa in cui si vive deve essere accogliente e confortevole, rispecchiare l'indole, lo stile e le esigenze di chi ci abita. Per questo motivo ogni qual volta che si decide di attuare delle modifiche strutturali o decorative, è bene considerare sempre...
Arredamento

Come arredare la casa in stile anni '50

Gli anni '50 corrispondono al dopoguerra. Il mondo è appena uscito da un conflitto molto impegnativo. Per questa particolare situazione rinasce la voglia di innovazione e di creatività anche nel settore del design d'interni. Funzionalità e linee nuove...
Arredamento

5 modi per decorare la cameretta

Se per la cameretta dei nostri bambini intendiamo effettuare delle operazioni varie per renderla molto accogliente, più grande e soprattutto decorata in modo vivace, è importante seguire delle linee guide ben precise. A tale proposito ecco una lista,...
Arredamento

Come arredare un angolo ufficio ricavato nel salotto di casa

Un angolo ufficio in casa, non necessariamente deve essere legato al momento del lavoro. Esso può essere usato anche come un angolo per lo studio, per la parte "amministrativa - contabile" della gestione della casa, o semplicemente come un angolo relax....
Arredamento

Come arredare in stile pop

Sei pronto per andare a vivere da solo? Vuoi rinnovare l'arredamento del tuo loft e dargli un certo carattere? Nulla di più semplice grazie allo stile pop! Lo stile pop nasce negli anni '50 con l'intento di unire cinema, pubblicità e pubblico da casa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.