Come arredare una cucina in stile minimal

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

L'arredamento di una casa rispecchia fedelmente il carattere di una persona; lo stile minimal è scelto da chi ama l'ordine. Esso è indirizzato verso un arredamento discreto, essenziale ed elegante. Per ottenere questo effetto bisogna curare il tutto; si devono scegliere i colori, le linee ed i particolari adatti per rendere lo stile armonioso e piacevole. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come arredare una cucina in stile minimal.

27

Pareti


Per le pareti bisogna scegliere tonalità fredde a tinta unita, ad esempio il colore crema, il tortora oppure il grigio perlato. Se le pareti si devono rivestire con piastrelle è opportuno sceglierle grandi, rettangolari ed orizzontali. In questo modo si evitano la carta da parati e le mattonelle in cotto della misura di 10x10 cm. Sulle pareti si possono appendere poche cose, magari un grande orologio ultramoderno, squadrato e di colore cangiante.

37

Mobilio

Le ante dei mobili sono generalmente laccate oppure lucide ed hanno linee dritte e spigolose. I colori sono neutri, forti e netti; sono da preferire il colore ghiaccio, il bianco, il grigio topo, il crema, il nero o l'ebano. Si devono escludere i toni caldi del legno come la betulla, il ciliegio oppure il noce. Il lavello, il piano cottura, la cappa ed il frigorifero devono essere in acciaio o di colore nero lucido; in quest'ultimo caso si deve scegliere un arredamento chiaro. Il tavolo deve essere in vetro o acciaio cromato e le sedie di pelle bianca.

Continua la lettura
47

Illuminazione

Lo stile minimal richiede una luce fredda e bianca. È consigliabile pertanto scegliere delle lampade dallo stile moderno. Esse, oltre a fare luce devono essere anche eleganti pezzi d'arredo e di estetica. Ad esempio è opportuno utilizzare la sempre attuale lampada “Arco” da collocare nell'angolo living. Il lampadario deve essere a sospensione (a goccia, a palla, a carciofo) e deve scendere proprio al centro del tavolo.

57

Pezzi d'arredo

È opportuno sapere che lo stile minimal prevede un numero ridotto di pezzi per cui quando bisogna fare la scelta per gli arredi della cucina è consigliabile orientarsi su qualche importante pezzo di design contemporaneo. Ad esempio si può scegliere un vaso, una scultura, un centrotavola. È preferibile che tutto faccia sempre riferimento alle linee essenziali e asciutte dell'arredamento.

67

Oggetti d'uso quotidiano

Per quanto riguarda i contenitori, gli utensili ed i barattoli non devono essere lasciati a vista, fatta eccezione per qualche oggetto. Essi inoltre devono essere poggiati su mensole lunghe e strette. Le mensole devono essere necessariamente in acciaio, in vetro oppure lucide. Questi materiali infatti sono fondamentali in quanto lasciano trasparire la luce, la riflettono e la moltiplicano.

77

Tende e stoffe

È possibile anche osare con colori non neutri, ma essi devono essere monocromi: il rosso cadmio, il verde mela, il viola, il blu satin. Bisogna escludere in modo categorico le fantasie come le righe, i fiori oppure i pois. Si può anche decidere di orientare la propria scelta sulle attualissime veneziane in tessuto. Esse però devono essere preferibilmente bianche o in color ghiaccio per lasciar trasparire la luce.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare il bagno in stile minimalista

Le caratteristiche in uno stile d'arredo devono rispecchiare, almeno in parte, la personalità di chi lo sceglie. Questo stile indubbiamente è adatto ad una ...
Arredamento

Come arredare una stanza piccola in stile minimal

Le case sono sempre più piccole, soprattutto se abitiamo in città. Per cui molto spesso abbiamo a disposizione una stanza molto piccola, dove però vorremmo ...
Arredamento

5 idee di arredamento minimal

Tra i vari stili di arredo di una casa, si può adottare il cosiddetto "minimal" che tende a limitare l'uso di mobili e decorazioni ...
Arredamento

10 idee per arredare la casa con le lampade a sospensione

Le lampade a sospensione sono una valida alternativa per dare un tocco diverso ma soprattutto innovativo alla casa. La prima cosa a cui si pensa ...
Arredamento

Come arredare una cucina in stile industrial

La cucina in stile industrial è diventata di moda negli ultimi anni: le riviste dedicate a questo settore la propongono spesso nei loro editoriali ed ...
Arredamento

Come arredare in stile turco

L'arredamento stile mediterraneo delle case turche non è difficile realizzarlo anche nelle nostre abitazioni, basta saper selezionare con cura gli arredi elaborati, preziosi e ...
Arredamento

Come arredare una sala con mobili grigi

Il colore grigio, tendenzialmente, viene utilizzato nell'arredamento di interni dallo stile garbato e raffinato. Nel bagno, per esempio, questa tinta sarà perfetta per creare ...
Arredamento

Come arredare un appartamento con design minimal e moderno

Come vedremo nei pochi passi di questo tutorial, il design, l'arredamento e la scelta dei complementi d'arredo di una casa non dev'essere ...
Arredamento

Arredamento minimalista: idee

Se sei un amante della sobrietà, dell'ordine e desideri che la tua casa rispecchi la tua personalità allora lo stile minimal è quello che ...
Arredamento

5 errori da evitare nell'arredamento

Una delle attività che provoca in noi una maggiore soddisfazione, è dedicarsi alla propria abitazione, in tutto ciò che concerne l'arredamento. Ma ciò si ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.