Come arredare la casa in stile indonesiano

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Generalmente è preferibile optare per un arredamento caldo ed accogliente così da rendere la casa come un vero e proprio nido nel quale potersi rilassarsi dopo lunghe giornate di lavoro. Ultimamente ai tradizionali stili di arredamento si è aggiunto un allestimento più esotico e orientale. In questo tutorial si danno delle corrette informazioni sullo stile indonesiano, tipico delle abitazioni dell'estremo oriente. Con questo arredamento è possibile creare un ambiente particolare ed affascinante. Ecco una semplice guida su come arredare la casa in stile indonesiano.

24

I colori

Arredare la propria casa non è affatto facile in quanto bisogna scegliere l'impronta che si vuole dare. L'arredamento rispecchia il proprio carattere e le proprie emozioni. I colori che si possono utilizzare per la nostra casa sono quelli compresi nella gamma del verde e dell'azzurro, del giallo e del rosso. Essi riescono a riportare alla mente la bellezza della natura del luogo. Possiamo inoltre dare libero sfogo alla propria fantasia per decorare la casa. Possiamo utilizzare dei cuscini coloratissimi, delle tende, delle tovaglie in fibra naturale, delle gabbiette da uccelli vuote e dei cestini di vimini. Cioè tutto quello che fa diventare una casa una vera e propria dimora indonesiana.

34

La camera da letto

La camera da letto deve essere dotata di un letto rialzato da una pedana. Al suo interno dobbiamo abbinare un baldacchino; esso sicuramente dà un tocco dal sapore coloniale all'intera stanza. Per completare l'opera dobbiamo mettere una cassettiera bassa e modulare ed un ventilatore a soffitto che deve essere dotato di pale. Infine, se abbiamo la fortuna di avere un giardino possiamo attrezzarlo con un caratteristico dondolo a forma di uovo in rattan.

Continua la lettura
44

Il materiale

Le case indonesiane hanno soffitti molto alti a forma di pagoda che non si possono riprodurre in un normale appartamento. Tuttavia si può rimediare facilmente a questo problema se ci concentriamo sugli elementi di arredo. Questi ultimi devono essere costituiti da elementi modulari e da mobili intarsiati e lavorati a mano. Il materiale da utilizzare deve essere il legno di tek oppure il mogano. Il rattan è un altro elemento che non può mancare nella casa in stile indonesiano. Questo tipo di materiale si può utilizzare nel set di sedie che vogliamo abbinare al tavolo da pranzo. È fondamentale non eccedere con i mobili ed i suppellettili; al contrario bisogna puntare sulla qualità e sui materiali. Essi devono necessariamente essere: il bambù, il rattan e il giacinto d'acqua intrecciato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i mobili in Rattan

L'esatta pulizia dei mobili è indubbiamente un qualcosa di parecchio importante, che vi consente di avere complementi d'arredo sempre detersi e sprovvisti di polvere. Con riferimento ai mobili di legno, risulta davvero essenziale adoperare una tecnica...
Arredamento

Come arredare il giardino con i mobili in rattan

Il giardino sta diventando un'altra stanza della casa a tutti gli effetti. È il luogo ideale per rilassarci quando abbiamo un pomeriggio libero. Ma possiamo anche organizzarci cene con gli amici, aperitivi e serate romantiche. Arredare il giardino diventa...
Arredamento

Come scegliere delle sedie intrecciate

Le sedie sono senza dubbio gli accessori d’arredo più presenti nelle nostre case. In commercio ne esistono di varie forme e fatture, ognuna adatta a soddisfare le esigenze di chiunque. Ma spesso scegliere quella giusta può non risultare molto semplice....
Esterni

Come curare e mantenere l'arredamento da giardino

L’arredamento da giardino come ben sappiamo è sempre esposto all’azione degli agenti atmosferici; indipendentemente dal materiale sia legno, acciaio o rattan. Per farlo durare più a lungo si dovranno necessariamente prendere le dovute precauzioni...
Esterni

Come arredare il giardino in stile etnico

Avere un giardino comporta una fatica notevole, anche se è possibile beneficiare di alcuni vantaggi. Un esempio di beneficio è quello di godersi una serata tra amici con una luna splendente. Trovare l'arredamento in base a diversi fattori può comunque...
Arredamento

Come scegliere un tavolo da giardino provenzale

In generale, i giardini francesi celebrano i piaceri e le bellezze della natura, spaziando liberamente in volumi, forme, colori e fragranze. Tessono bellezza ed utilità e non esitano a mischiarsi di frutta, fiori ed ortaggi; questi, infatti, possono...
Arredamento

I 10 migliori arredi per il giardino

Avere un giardino ben curato e arredato con gusto è molto importante per chi vuole avere una casa elegante che susciti l'ammirazione degli ospiti. Oggi le soluzioni d'arredo giardino sono molteplici, per tutti i gusti e tutte moderne e all'avanguardia....
Arredamento

Gli accessori più belli per un terrazzo moderno

Se il nostro terrazzo abbiamo deciso di impostarlo con un nuovo design più moderno, è importante aggiungere anche degli accessori in sintonia con il nuovo stile. In commercio ci sono infatti, tantissimi elementi in grado di renderlo funzionale, esteticamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.