Come arredare la casa in stile indiano

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per chi affronta un viaggio nelle famose Indie è chiaro che rimane affascinato dallo stile del posto. L'arredamento ed i colori sgargianti ne fanno padrona e per chi si ritrova ad eseguire un nuovo stile di arredamento in tanti si rifugiano proprio in questa tipologia. D'altra parte lo stile indiano è uno stile di arredamento che si accosta sia al classico che ad un moderno più sobrio. Possiede infatti intagli e ornamenti che caratterizzano i mobili di ogni ambiente della casa, per poi passare ai colori sgargianti delle tende che sono sicuramente tra le più famose. Non è un aspetto semplice arredare in stile indiano, soprattutto perché non si vuole strafare, ma semplicemente svolgere un forte richiamo a questo stile etnico molto forte. Vediamo nella guida qualche consiglio su come fare.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Riviste
  • Oggetti che richiamano lo stile indiano
37

Le pareti

Innanzitutto bisogna iniziare dal colore delle pareti: per richiamare lo stile indiano si possono adoperare colori caldi come il giallo ocra oppure il color mattone. Caso contrario, se si tratta di ambienti piccoli, è meglio non appesantire le pareti ma piuttosto usare colori tenui come il beige ed il color panna. Si possono in caso aggiungere delle decorazioni tipiche che ne richiami proprio lo stile.

47

I materiali

I materiali più comuni usati per costruire i componenti d'arredo in stile indiano, sono senza dubbio il giunco, il rattam e il bambù, essenze legnose leggere ma notevolmente resistenti, ed il Teak, una qualità di legno particolarmente robusto e bellissimo a vedersi in ogni suo colore: dal più chiaro a quello più scuro. Per la cucina mettere dei mobili in legno duro e secco, come il palissandro, che conferirà all'ambiente un tono naturale.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

I soprammobili

Arricchire i mobili accostando dei soprammobili in legno, terracotta e ceramica, realizzati con forme generalmente molto semplici, ma che possano essere caratterizzati da accuratissime lavorazioni e da particolari pieni di significato e di dettagli. Scegliere delle variopinte lampade in stile etnico, che sapranno offrire stupende atmosfere, calde e sempre molto avvolgenti. Cuscini in seta e stupendi tappeti indiani, impreziosiranno la casa. Generalmente vendono tessuti in colori meravigliosi, con materiali ricercati e di grande qualità: non possono certo mancare in un'abitazione di impronta etnica. Si può inoltre decidere di appendere al muro un tappeto ad una parete: rappresenta un gradevolissimo elemento che ne abbellisce l'aspetto e, sarà sicuramente di grande effetto

.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliere gli elementi in modo accurato, senza eccedere
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

5 idee creative per arredare la sala da pranzo in stile indiano

Sei appena tornata da un fantastico viaggio nei territori della stupenda India affascinata dai loro colori e dalla loro cultura oppure stai guardando delle riviste ...
Arredamento

5 idee creative per arredare il tuo soggiorno in stile indiano

La casa è il luogo in cui, tutti quanti, uomini donne e bambini, troviamo la nostra dimensione, il nostro benessere e dove ci sentiamo al ...
Arredamento

10 idee per arredare in stile etnico

Siete appassionati dello stile etnico e volete conferire alle stanze della vostra casa un tocco esotico e ricercato? Bene! Questa guida fa proprio al caso ...
Arredamento

Come accostare l'arredamento moderno con quello etnico

Arredare una casa non è una cosa semplice, in particolare per chi non ha ben chiaro che impronta dare al proprio arredo, o perché semplicemente ...
Esterni

Come arredare il giardino in stile etnico

Possedere un giardino, si sa, comporta maggiore fatica rispetto a non averlo. Ugualmente vero è che esistono sicuramente dei vantaggi, come ad esempio godersi una ...
Arredamento

Arredare un monolocale in stile etnico

La casa è un ambiente accogliente, sereno e sicuro. Rappresenta l’immagine e l'anima degli inquilini. Come tale viene arredata in base al gusto ...
Arredamento

Come arredare la cucina in stile etnico

Lo stile “etnico” solitamente descrive tutti quei suppellettili d’arredamento di fattura artigianale, che provengono da culture differenti dalla nostra, da luoghi lontani e ricchi ...
Arredamento

Come arredare la casa in stile idiano

Arredare la propria casa potrebbe sembrare semplice, ma invece rischieremmo di perdere moltissimo tempo in decisioni infinite, pur di compiere la scelta giusta, e quindi ...
Arredamento

5 idee creative per arredare il tuo ingresso in stile indiano

Quante volte hai pensato di dare carattere al tuo ingresso, di personalizzarlo, di dargli vita invece che lasciarlo un semplice passaggio. Ma come farlo? Che ...
Arredamento

Come arredare una casa con il vimini

Tra i vari stili di arredamento che oggi stanno prendendo nuovamente piede nelle case degli italiani, vi è lo stile vimini. Si tratta sostanzialmente di ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.