Come arredare la casa con il giallo

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il giallo è un colore molto spesso utilizzato per dipingere le pareti di casa, in particolar modo nell'ambiente della cucina. Tuttavia non molti osano impiegarlo per arredare tutta la casa. In realtà riuscire a fare degli abbinamenti con questo colore non è affatto difficile o azzardato. Le tonalità del giallo sono davvero infinite, per cui avendo in mente i giusti equilibri e abbinamenti si può usare per tutti gli ambienti domestici, senza essere troppo pesanti. Esso è il colore della solarità, dello stimolo all'azione, e in alcuni ambienti, come quelli dedicati la relax, potrebbe apparire esagerato. Se amate questo colore e non volete rinunciarvi, nella guida che segue vi sarà spiegato come arredare la casa con il giallo.

25

Scegliete la tonalità di giallo

Le tonalità del giallo sono moltissime. Alcune sono davvero chiare e richiamano quasi il beige, altre invece risultano essere molto più intense, tant'è che si avvicinano all'arancio. La scala intermedia di questi colori si può usare nei diversi ambienti di una casa, con molta tranquillità. Non solo dunque in cucina, ma persino nella camera da letto. Naturalmente in cucina, luogo della convivialità e del buon umore, il giallo rappresenta la scelta ideale, anche secondo la teoria che afferma che questa tinta stimola la digestione. Sarà bene quindi utilizzarlo sulle pareti o, in alternativa, sui complementi di arredo.

35

Usate dei colori chiari, come l'avorio, per la camera da letto

La stanza dove questa tonalità dà il meglio di sé è il soggiorno. Il giallo infatti predispone alla socializzazione, è quindi indicato per il rivestimento del divano e delle poltrone, magari in abbinamento con dei cuscini viola o blu. Proprio per questo suo effetto stimolante, il giallo andrebbe evitato per arredare la camera da letto. Ma se non desiderate rinunciarci, potreste benissimo usare dei colori chiari, come l'avorio. Queste tinte più delicate inoltre si abbinano perfettamente ad un arredamento classico, con mobili color legno scuro.

Continua la lettura
45

Abbinate il giallo agli altri colori

Naturalmente oltre alle pareti sono importanti i complementi d'arredo. Se infatti non volete azzardare troppo, potreste semplicemente inserire nel vostro arredamento divani, sedie, porte, cuscini, quadri di color giallo. Gli abbinamenti ideali a questo colore risultano essere il grigio, che dona un'area metropolitana a tutto l'ambiente, oppure colori più romantici come il rosa chiaro, il lilla e il verde. Tramite questi accostamenti potrete arredare la casa con il giallo, ma senza essere eccessivi. Infine se volete avere successo pensate di contattate un addetto al design, che saprà consigliarvi al meglio, anche in relazione agli ambienti e al tipo di luce che arriva nelle vostre camere.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete avere successo pensate di contattate un addetto al design, che saprà consigliarvi al meglio, anche in relazione agli ambienti e al tipo di luce che arriva nelle vostre camere.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

10 consigli per arredare casa in stile provenzale

Lo stile provenzale, rustico o classico, è senza dubbio uno dei trend più apprezzati nel settore dell'arredamento. Le peculiarità dello stile provenzale sono la ...
Arredamento

5 idee per scegliere i colori della camera da letto

Come vedremo nel corso di questo tutorial, i colori e i complementi d'arredo di una casa non devono mai essere lasciati al caso. È ...
Arredamento

Arredare con il color porpora

Siete stufi della vostra casa in cui il colore principale è il marrone? Siete stanchi di vedere tutto bianco e nero? Cucina bianca, piastrelle nero ...
Arredamento

Arredare con il color porpora

Siete stufi della vostra casa in cui il colore principale è il marrone? Siete stanchi di vedere tutto bianco e nero? Cucina bianca, piastrelle nero ...
Arredamento

Come arredare con l'arancione e il rosso

Quando si scelgono le varie sfumature d'arredamento di casa, si è sicuramente spinti da alcuni sensori preferenziali. I colori caldi, quali il rosso e ...
Arredamento

Come arredare con il verde e il giallo

Se hai intenzione di dare alla tua casa un tocco di allegria e vivacità, arredare con l'accostamento cromatico giallo e verde è proprio quello ...
Arredamento

Come scegliere i colori dell'arredamento

Ecco una nuova ed originale guida, attraverso il cui aiuto, poter essere in grado d'imparare come e cosa fare per scegliere i colori che ...
Ristrutturazione

Come Rendere Una Stanza Più Luminosa usando il colore Giallo

Rinnovare l'aspetto della cucina o della vostra sala da pranzo non è mai stato più semplice. Potrete renderle più luminose usando qualche accorgimento ed ...
Arredamento

Come arredare una camera matrimoniale in stile country francese

Se si desidera una camera matrimoniale calda e circondata da colori allegri, provate ad arredarla in stile country francese, il quale sta rapidamente diventando un ...
Arredamento

Arredare con il colore bianco

Arredare non è mai semplice, in quando richiede una scelta di mobili e colori non sempre facile da attuare. Ma per facilitare il compito ed ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.