Come arredare la cameretta dei bambini in maniera istruttiva

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si va ad abitare in un nuovo appartamento, è importante anche dedicarsi un po' all'arredamento della camera dei bambini. Le camere dei bambini, devono sempre essere ben curate e ben studiate se si vuole creare un ambiente rilassante ma anche istruttivo. Oltre alle decorazioni delle pareti realizzate con colori accesi o con piccoli dettagli divertenti, è importante anche realizzare una cameretta in maniera istruttiva, in modo tale che ogni bambino possa apprendere qualcosa anche chiuso nella propria camera. Ma come si fa ad arredare la camera di un bambino in maniera istruttiva?

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Stickers per il muro a forma di lettere o figure geometriche, mappamondo, librerie, fotografie, disegni sulle pareti di animali o di cartine geografiche.
37

Solitamente non si pensa quasi mai ad arredare una camera per bambini in un modo diverso e originale, che possa dare anche un minimo di istruzione al bambino. Oltre a dipingere le pareti del colore che preferite e oltre ad inserire mobili adatti ai bambini, è importante anche creare un angolo che possa essere istruttivo per ogni bambino. Potete scegliere un tema per la camera, che possa dare un minimo di istruzione al piccolo. Uno dei temi più utilizzati per stimolare la curiosità dei bambini, è quello degli animali. Potete infatti applicare sulle pareti della camera del bambino, diverse tipologie di figure di animali curiosi per stimolare la crescita del piccolo e l'interesse verso il mondo animale.

47

Un altro tema molto importante da poter scegliere per l'arredamento della camera dei bambini, è quello della geografia. Potete infatti applicare su tutte le pareti della camera delle cartine geografiche coloratissime, per fare apprendere subito ai bambini come è costituito l'universo. Potete anche inserire all'interno della stanza dei mappamondi, delle bussole, ecc.. Se i bambini sono molto piccoli, potete applicare degli stickers sul muro con delle lettere o con dei numeri che stimoleranno sicuramente i piccoli ad apprendere più velocemente le lettere dell'alfabeto e i primi numeri per realizzare dei piccoli calcoli.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Come ultimo tema, potete anche scegliere di realizzare sulle pareti delle decorazioni create con degli stickers a forma di figure geometriche o di Lego. Questo tema, aiuterà i bambini ad entrare poco per volta nel mondo delle materie geometriche, delle costruzioni e delle invenzioni, stimolando la creatività e l'ingegno del bambino. Ogni scelta dovrà essere mirata per stimolare l'intelligenza dei bambini e per spronarli in una o più attività divertenti che al 90% saranno riprese anche a scuola e nella vita in generale.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Applicate sempre delle lettere sul muro per i bambini più piccoli.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come accessoriare la camera di un bambino

Arredare ed accessoriare la stanza di un bambino, non è assolutamente complicato: basta avere tanta fantasia per rendere la camera, un accogliente, divertente e sicuro ...
Arredamento

Consigli per arredare la cameretta dei bambini

Arredare una cameretta offre una grande opportunità per i bambini di esprimere la loro personalità, e può essere una grande occasione per i genitori di ...
Arredamento

Come arredare la stanza dei bambini

Arredare la stanza dei bambini richiede un approccio diverso rispetto al resto della casa: può risultare un'esperienza divertente e formativa se facciamo partecipare anche ...
Arredamento

Come scegliere i wall stickers

L'arredamento e la decorazione della casa è un processo tutt'altro che semplice. Infatti richiede una particolare cura anche e soprattutto dei dettagli. Molto ...
Ristrutturazione

Come scegliere i colori per la cameretta del neonato

All'interno di questa guida, andremo a occuparci d'arredamento. Nello specifico, come avrete potuto notare attraverso il titolo stesso della guida, ci occuperemo di ...
Arredamento

Idee per arredare la cameretta di un bambino

Arredare la cameretta di un bambino non è affatto difficile; infatti, basta soltanto avere del buon gusto, una certa abilità nel fai da te e ...
Arredamento

Come arredare la cameretta in stile nordico

L'arrivo di un bebè in casa, rende necessaria la preparazione di una cameretta per accogliere il nuovo arrivato. Se non volete andare fuori stile ...
Arredamento

5 decorazioni per le pareti della cameretta

Per rendere serena e gioiosa la crescita del tuo bambino, fallo vivere in un ambiente colorato e divertente, capace di stimolare la sua fantasia. Armandoti ...
Arredamento

Idee per arredare la cameretta di una bambina

Se siete alle prese con l'arredamento della cameretta di una bambina sono sicura che vi passeranno per la mente mille e più pensieri. Vi ...
Arredamento

5 consigli per arredare la cameretta del neonato

Siete in dolce attesa di un bimbo? Predisporre e organizzare la cameretta del piccolo in arrivo con un po' di anticipo rimane la scelta migliore ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.