Come arredare la camera da letto in arte povera

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Arredare la casa con mobili in arte povera vuol dire creare un ambiente davvero confortevole ed accogliente. Questo stile ci porta un po indietro nei tempi in cui la maggior parte delle abitazioni veniva arredata con mobili di vero legno e colori pacati e spenti, molto sobri, oltre a rappresentare la solidità dei legami familiari. Oggigiorno lo stile in arte povera è di nuovo tornato alla ribalta: le persone preferiscono essere circondate da ambienti rilassanti, tornare dal lavoro ed essere accolti da un arredamento semplici. Gli ambienti che generalmente vengono arredati con tale stile all'interno di un'abitazione, sono la sala da pranzo la cucina e soprattutto la camera da letto, essendo l'ambiente in cui ci si rilassa maggiormente. I mobili in arte povera sono realizzati soprattutto in pregiatissimo legno di ciliegio, castagno e faggio; con rifiniture scrupolosamente a mano; per i dettagli vengono comunemente utilizzati ferro battuto, ceramica e vetro. Vediamo insieme attraverso gli utili consigli riportati da questa guida come arredare la camera da letto in arte povera.

26

Mettere in una stanza da letto in arte povera un caminetto in granito

La stanza arredata in arte povera, può essere arricchita da un bellissimo caminetto in granito che rievoca lo stile dell'antica Roma, con le pareti colorate di un rosso mattone scuro in tonalità con il resto dell' arredamento, e tendaggi di una tonalità rigorosamente tra il giallo paglierino e il color zafferano. Il requisito essenziale di questo stile di arredamento è il mantenimento di tutto il suo stile semplice e minimalista che lo contraddistingue.

36

Posizionare nella stanza un comò in legno decorato a mano con specchiera

Il mobile che assolutamente non può mancare in una camera da letto arredata in arte povera è il classico comò costruito in legno massiccio e decorato a mano, di colore marrone scuro con coperchio e rifiniture in ceramica; se aperto, esso nasconderà la specchiera. Il letto deve necessariamente essere matrimoniale, in legno massiccio e con colonne decorate a mano; i bordi del letto devono invece essere in ferro battuto. Non può mancare un enorme armadio a quattro ante alto fino al soffitto, con numerosi cassetti e pomelli in ottone antichizzato e grosse chiavi sempre in ottone.

Continua la lettura
46

Completare la stanza con una poltroncina di colore grigio scuro

Al di sopra del caminetto farà da protagonista una specchiera in legno divisa in tre quadrati di diverse misure composte dai rispettivi specchi. La stanza può dirsi completa con una poltroncina ad una piazza di colore grigio scuro rivestita da un copri divano rosso spento; davanti alla poltroncina necessiterà un mobiletto semplice dove appoggiare il televisore. Questi dettagli sono molto utili per creare un'atmosfera calda ed accogliente all'interno della camera da letto, con naturalezza e funzionalità.

56

Guarda il video

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come restaurare un mobile in arte povera

I mobili in arte povera, durante la restaurazione, devono essere trattati in modo tale da conservare sempre la finitura originale. Il modo migliore per farlo è quello di utilizzare una finitura a cera in quanto è molto facile da applicare. Prima di...
Pulizia della Casa

Come pulire una dispensa in arte povera

Una dispensa è un mobile molto comodo, dove è possibile riporre gli alimenti che magari vengono acquistati durante le offerte (ad esempio al 3 x 2). Le dispense sono realizzate in modelli diversi e in stili differenti, in base all'arredamento della...
Arredamento

Come ravvivare un armadio in arte povera

Alcune persone preferiscono un arredamento moderno, minimale, altre, invece, amano avere in casa mobili di stile antico e, in particolare, quelli che si definiscono "in arte povera". Può accadere di possederne già, magari ereditati dalla nonna, riposti...
Arredamento

Come arredare la casa con mobili classici

Arredare una casa non è una cosa semplice ma se avete già le idee chiare su quale stile di arredamento preferite, allora la cosa diventerà più agevole. Se avete avuto la fortuna di ereditare mobili antichi, oppure amate lo stile classico e retrò,...
Arredamento

Come scegliere il colore del parquet

Esistono tantissime tipologie di pavimentazioni, che vanno dalle più economica a quelle più pregiate, come ad esempio il parquet. Se in casa avete un pavimento piastrellato che desiderate sostituire perché non vi soddisfa come tonalità di colore o...
Arredamento

Come arredare la casa in stile classico

Quando si parla di arredamento classico più che ad un unico stile, si fa riferimento al gusto del passato e a mobili dall'aspetto raffinato ed elegante. Sebbene gli stili moderni, semplici ed essenziali vadano ormai per la maggiore, l'arredo classico...
Arredamento

Come arredare la casa in stile country

Arredare la casa scegliendo lo stile che più si addice alla nostra personalità ed ai nostri gusti, riveste un ruolo fondamentale al fine di vivere in completa armonia la quotidianità tra le mure domestiche. Tra i numerosi tipi di arredamento, quello...
Arredamento

Come arredare con il cotto

Il cotto viene adoperato per arredare le case immerse nel verde, nei boschi o anche nelle villette al mare. In ogni caso, questo materiale, riesce ad offrire un'atmosfera calorosa, quieta e particolarmente rustica. In base alle vostre esigenze o gusti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.