Come arredare l'ingresso secondo il Feng Shui

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il Feng Shui è un'antica arte cinese. Partendo dal significato etimologico, Feng Shui sta per "aria e acqua", ovvero due degli elementi inafferrabili che, fondendosi insieme creano una certa stabilità. Gli inquilini della casa dovranno sentirsi perfettamente a proprio agio. Persino i colori dei mobili ricoprono un ruolo fondamentale per infondere serenità.
Nella guida qui di seguito ci occuperemo delle regole principali che dicono come arredare l'ingresso della vostra casa secondo il Feng Shui. Secondo le regole di quest'arte, la posizione, la forma, l'arredo della casa e dei vari ambienti devono essere organizzati in maniera tale da creare un'atmosfera perfettamente consona a chi la abita.

25

Scelta dei colori

La selezione dei colori dei mobili e la loro forma dovrà essere strettamente legata alla coerenza con i cinque elementi che per i cinesi sono la terra, l'acqua, il legno il metallo, il fuoco.
La forma dell'ingresso dovrà essere perfettamente regolare (o un rettangolo oppure un quadrato) e angoli, spigoli e mobili che intralciano l''ingresso dell'energia saranno da evitare assolutamente. La porta d'ingresso dovrà avere l'apertura verso l'interno. In questo modo si vuole rappresentare l'accoglienza all'energia dentro casa. Nell'ingresso dovranno esserci pochi mobili e suppellettili, poiché essi potrebbero andare in conflitto con la libera diffusione dell'energia dentro casa.

35

Complementi d'arredo

Un bel quadro potrà essere posizionato all'ingresso.
La presenza di uno stupendo specchio sulla parete laterale può contribuire a rendere accogliente la vostra casa sia alle energie positive (il Ch'i), che ai vostri ospiti. La stessa percezione può anche essere donata da una piantina ben curata e rigogliosa, che rappresenta la vitalità e la serenità della famiglia che abita quella casa. Invece è meglio evitare una finestra di fronte all'ingresso, poiché rappresenterebbe l'invito ad uscire per gli ospiti e la dispersione delle energie positive. Lo stesso significato viene anche attribuito ad uno specchio posizionato di fronte l'ingresso.

Continua la lettura
45

Disposizione del corridoio

In base alle regole del Feng Shui, il punto cardinale da cui proviene la maggior parte dell'energia è il sud, di conseguenza, l'ingresso della vostra casa dovrebbe essere posizionato proprio in questa direzione. È possibile posizionare l'ingresso leggermente spostato a sud ovest, ma l'ingresso della casa non dovrà mai essere posizionato a nord, visto che da questo punto cardinale provengono energie scarsamente creative e fredde.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

5 regali feng shui per la casa

Il feng shui è un'arte taoista cinese secondo la quale il modo in cui si arreda la propria casa influisce sul benessere psicofisico. Il termine "feng shui" significa "vento e acqua"; questi 2 elementi sono portatori di: salute, felicità e prosperità...
Arredamento

Come arredare il bagno secondo il Feng Shui

Il Feng Shui è una disciplina taoista proveniente dalla Cina di origini antichissime. Si è sviluppata nel corso dei secoli per studiare la corretta disposizione degli oggetti d'arredo all'interno della casa al fine di trarne benessere e positività....
Esterni

Come realizzare un giardino Feng Shui

Un nuova tendenza porta ad allestire degli spazi verdi secondo la tradizione orientale. Trasformando così, i giardini in luoghi di riflessione. Uno dei tanti che viene realizzato spesso per meditare è quello Feng Shui. Si tratta di un tipo di giardino...
Arredamento

Come utilizzare il Feng Shui per arredare la cameretta dei bambini

Il Feng Shui, letteralmente vento e acqua, è l'antichissima disciplina orientale, che insegna a organizzare attorno a noi un ambiente armonioso, in simbiosi con il Ch'i, il respiro della natura: arredando la casa secondo le regole del Feng Shui, rispecchieremo...
Arredamento

Come arredare la cucina con il Feng Shui

Il Feng Shui è un’arte antica della Cina, similare alla Geomanzia occidentale che è divinatoria, nata per rappresentare l’essere umano con le sue parti, quali, organi, mente, forza e vitalità, rispetto ai fenomeni naturali ed esteriori. Non si...
Arredamento

Come utilizzare il Feng Shui per arredare il bagno

Il Feng Shui è una particolare filosofia di vita che ha origini molto antiche su cui si base la maggior parte della popolazione cinese. Chi segue questa scuola di pensiero né fa una guida per la vita sulla quale base il suo lavoro, la sua carriera e...
Arredamento

Come arredare un balcone con il Feng Shui

Il Feng Shui è un'arte orientale, proveniente dalla lontana Cina. Il suo scopo principale è quello di tenere d'occhio l'arredamento degli ambienti interni ed esterni di una casa o di un qualsiasi edificio, mantenendo sempre il massimo dell'armonia....
Arredamento

Come arredare una camera da letto Feng Shui

Arredare una casa non è roba da poco. Per viverci e sentirsi a proprio agio è necessario adottare alcuni accorgimenti. Il Feng Shui può essere una soluzione; si tratta di un'antica arte cinese utile per creare un certo equilibrio nelle abitazioni,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.