Come arredare il soggiorno in stile orientale

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'arredamento in stile orientale, possiede un fascino molto particolare, linee essenziali e decori artistici, caratterizzano i mobili orientali. Il mondo occidentale è conquistato dagli arredi orientali ricchi di personalità, contenenti tradizioni e storia di un paese. Voi stessi potrete procedere ad arredare il vostro appartamento ispirandovi a questo meraviglioso stile. In questo modo, non dovrete rivolgervi ad un arredatore, dunque potrete risparmiare notevolmente il vostro denaro. A qursto punto, non vi rimane che continuare a leggere con attenzione le semplici indicazioni riportate nei successivi passi di questa interessante guida, in modo da apprendere utilmente come arredare il soggiorno in stile orientale.

25

Occorrente

  • Divani in legno o fibre naturali, tavoli bassi - mobili in lacca - separè orientali ed accessori in tale stile
35

Scelta dei divani:

Nella scelta del divano potrete optare per materiali naturali quali legno oppure bambù in alternativa anche fibre intrecciate di vario genere, banano, rattan, ecc. I divani in legno dalle linee essenziali donano armonia agli ambienti, ad essi assocerete dei tavolini dalle forme geometriche preferibilmente quadrati, dal piano ampio e forma bassa, al di sotto dei quali, verrà collocato un tappeto, anch'esso in fibre naturali come ad esempio in cocco, o comunque un tappeto anche se realizzato con tessitura, dai colori caldi prediligendo i morivi floreali (fiori di loto). Scegliete qualche vaso orientale, moderno o antico, ed acquistate qualche mobili di piccole dimensioni, in tale stile.

45

Mobili in lacca cinese:

Tra gli accessori collocabili sul tavolino e sui vari mobili in lacca, reperibili sia in nero che in rosso, potrete inserire delle ciotole con essenze profumate, piccoli piatti utili per snack e cioccolatini come quelli che riproducono fedelmente tale stile. Nella ricerca dei mobili adatti a realizzare un arredo orientale, potrete avvalervi del web, dove troverete senza troppa difficoltà, i mobili in lacca cinese o i separè.

Continua la lettura
55

illuminazione:

Per l'illuminazione, adotterete delle lampade in carta di riso, o lanterne rosse in tessuto, o carta di riso, per creare la giusta atmosfera nel vostro soggiorno orientale, infine, se adiacente alla zona soggiorno, avete allestito la zona pranzo, potrete separare le due aree, avvalendovi di un decorativo separé in carta di riso, o anche in lacca cinese, che ben si adatta all'interno di un contesto abitativo di tale genere. Un vassoio con supporto in bambù sul quale allestire delle piccole tazza da te o ancor meglio da sakè, contribuiranno a rendere accogliente il vostro soggiorno orientale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

5 idee creative per arredare con i separè

Ti è mai capitato di pensare così intensamente a come personalizzare la tua casa in modo creativo e fuori dalle soluzioni comuni e banali? Dare quel tocco di originalità tutto tuo non è una cosa da poco e renderà la tua casa diversa in ogni senso....
Arredamento

Arredare un monolocale in stile etnico

La casa è un ambiente accogliente, sereno e sicuro. Rappresenta l’immagine e l'anima degli inquilini. Come tale viene arredata in base al gusto personale e ai metri quadrati dell'appartamento. In questa breve guida illustrerò dettagliatamente come...
Arredamento

Come arredare una casa in stile cinese antico

Se scegliamo di arredare la nostra casa cercando di dare un tocco orientale possiamo prendere in considerazione lo stile decorativo dell’antica Cina. Esso è elegante e bello per la semplicità della sua decorazione ed allo stesso tempo dona un'atmosfera...
Arredamento

Loft: come dividere un ambiente con i separè

Cavalcando l'onda della popolarità, i loft si sono resi originali e apprezzati fin dalla loro prima realizzazione negli anni '60 negli Stati Uniti. Si tratta di semplici uffici, laboratori, magazzini o in generale degli spazi di natura sia industriale...
Arredamento

Come arredare una terrazza in stile orientale

Come vedremo nel corso di questo tutorial, essendo una terrazza un luogo di relax, è importante puntare su uno stile d'arredamento adeguato, capace di trasmettere un effetto benefico alla mente e al corpo, di serenità e di benessere psicologico. Di...
Arredamento

Come fare una tenda di bambù

Una tenda di bambù può essere un elemento di arredo molto originale e dall'aspetto un po' etnico ed inusuale. Una tenda di bambù in casa è come avere una piccola giungla domestica. Può semplicemente decorare un ambiente un po' spoglio. Oppure fare...
Arredamento

Come arredare il bagno in stile giapponese

La casa è il nostro nido. Un posto caldo ed accogliente per trascorrere le giornate da soli o in compagnia. Nello specifico, il bagno è un ambiente rilassante e distensivo. Lo stile giapponese unisce la tradizione alle filosofie orientali. Lo spazio,...
Pulizia della Casa

Come rimuovere lo smalto per unghie dal legno, dai capelli, dal tappeto e dai vestiti

Applicare lo smalto sulle unghie è un gesto abbastanza consueto che quasi ogni donna svolge più o meno frequentemente, ma può succedere che per distrazione la boccetta rimanga semichiusa. Se infatti la si urta accidentalmente, il liquido può fuoriuscire,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.