Come arredare il balcone in stile shabby chic

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se abbiamo il nostro balcone che si presenta piuttosto spoglio ma non sappiamo come arredarlo, a parte la posa di vasi con fiori e relative fioriere, possiamo renderlo raffinato adottando uno degli stili d'arredo più amati. Nello specifico si tratta dello shabby chic, ideale anche per l'opportunità che ci fornisce di riciclare mobili e oggetti non più in uso in casa. A tale proposito ecco una guida su come arredare un balcone in modo originale ed elegante.

24

Una delle principale caratteristiche che evidenzia subito una struttura in stile shabby chic, è la presenza equamente distribuita di legno e ferro battuto; infatti, in entrambi i casi, sul balcone possiamo posizionare (se lo spazio lo consente) un piccolo divanetto corredato di cuscini con richiami floreali o a righe, purché tutti nelle classiche tonalità pastello.

34

Per l'addobbo del balcone in stile shabby chic come già accennato in fase introduttiva, non è necessario utilizzare delle fioriere; infatti, se in casa ad esempio abbiamo dei comodini in legno laccato, rifiniti con una tonalità pastello sul bianco o sul tradizionale verde pisello, possono ritornare utili per posizionarli all'esterno del balcone e sui due lati, sfruttando il ripiano per la posa di una pianta con un vaso in ceramica, e i cassetti aperti costantemente a fisarmonica, in modo da creare una sorta di esposizione a schiera di piantine di piccole dimensioni, anch'esse dalle tonalità vivaci e appropriate allo stile shabby chic. Anche delle anfore in terracotta non necessariamente integre ma opportunamente tinteggiate con vernice chiara, possono rivelarsi utili per creare sul nostro balcone un angolo dedicato, e sfruttandole come porta piante ideali allo stile improntato.

Continua la lettura
44

Se la nostra casa è arredata in stile rustico o comunque si trova in un caratteristico borgo antico, la posa interna al balcone delle suddette suppellettili con le classiche fioriere in ferro battuto o in legno appoggiate sulla ringhiera, sporgenti in direzione della strada e con dei coloratissimi fiori (soprattutto gerani), rappresentano un ottimo modo per renderlo tipico dello stile shabby chic. Infine, ad addobbo ultimato per massimizzare il risultato, non dobbiamo dimenticarci di mettere all'interno della casa o sulle vetrate le immancabili tende a quadretti o fiorate, ed in entrambi i casi corredate da un grazioso quanto elegante merletto, altra tipica caratteristica dello stile shabby chic.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come ottenere un giardino shabby style

Lo Style Shabby (che significa 'stile trasandato') diventa ampiamente popolare durante gli anni '90, periodo in cui Rachel Ashwell, una nota designer americana, decide di dare vita ad un'azienda chiamata 'Shabby Chic'. Si tratta di una tendenza che ama...
Arredamento

5 idee per una sala da pranzo in stile shabby chic

La traduzione letterale delle parole shabby chic suona come una nota stonata, dato che per shabby si intende qualcosa di malandato, usurato, logorato dal tempo. Se non fosse per l'aggettivo chic che attribuisce al "vecchio" un accenno di eleganza sofisticata,...
Arredamento

Arredamento shabby chic: gli errori da evitare

È l'ultima tendenza per quel che riguarda l'arredamento e viene scelto da un numero sempre crescente di persone sia in Italia che nel mondo: stiamo parlando dello stile shabby chic, che letteralmente significa "elegante trasandato". Lo stile shabby è...
Arredamento

5 consigli per arredare il soggiorno in stile shabby chic

Se nella nostra casa intendiamo inserire un design nuovo, possiamo orientarci su uno stile che non tramonta mai, e che negli ultimi anni si è ulteriormente diffuso. Nello specifico si tratta dellostile shabby chic, una sorta di precursore dell'attuale...
Arredamento

Come arredare la cucina senza pensili

Se abbiamo una cucina di tipo rustico, l'ideale è arredarla con mobili in stile, quindi credenze ed elettrodomestici ad incasso, in supporti in legno o in muratura. La condizione preclude l'utilizzo di pensili e quindi un arredamento con un design diverso,...
Arredamento

Come arredare il soggiorno in stile shabby

Il soggiorno è una delle camere principali di un appartamento: è la stanza in cui ci si rilassa in famiglia o da soli, il luogo in cui si riuniscono gli amici che avete invitato a cena... Insomma, si tratta di un elemento fondamentale della casa e di...
Arredamento

Come realizzare lo stile shabby chic in casa tua

Arredare la nostra casa in maniera perfetta è un qualcosa di molto importante se vogliamo che la nostra abitazione sia sempre apprezzata e soprattutto se vogliamo che la nostra abitazione sia unica. Tra i vari stili di arredamento che si stanno diffondendo...
Arredamento

Come arredare la casa in stile shabby chic

Volete arredare la vostra casa in stile Shabby Chic, ma non sapete da dove cominciare? Per cominciare, vediamo di cosa si tratta. Lo stile Shabby Chic, detto anche stile provenzale, si ispira all'arredamento delle case di campagna del sud della Francia....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.