Come arredare con la tinta malva

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Arredare non è una cosa da poco, anche perché bisogna tenere conto di diversi fattori che, se non seguiti in modo adeguato influiranno negativamente su tutto il contesto. Se parliamo poi di arredare basandoci su di u colore tutto si fa ancora più difficile. A tal proposito, in questa guida vi sarà proposto come arredare attraverso una tinta molto originale e particolare, il colore malva. Seguite allora i nostri consigli e le nostre indicazioni, per apprendere come poter fare per infondere all'abitazione un caratteristico cambio di veste.

25

Abbinare nella camera da letto una tenda color malva in tessuto leggero

Il malva, trattasi di un bellissimo colore violetto, che prende il nome proprio dall'omonima pianta e, soprattutto ed in particolare, dalla tonalità dei petali dei fiori di questa tipica vegetazione. La prima cosa che vogliamo consigliarvi è dunque la scelta del tendaggio della camera da letto. Abbinare una tenda color malva sicuramente darà all'ambiente quel tocco di raffinatezza ed eleganza che non gusta. Naturalmente il tessuto dovrà essere abbastanza leggero e potrete optare per una tinta unita oppure con delle sottili righine in lurex.

35

Posizionare dei candelabri d'argento

Un rivestimento in tinta sarebbe perfetto anche per essere abbinato con facilità agli altri complementi d'arredo come poltrone e divani. Potreste addirittura rendere il vostro salotto quasi come un luogo di nobiltà, adatto al ricevimento di ospiti importanti all'interno di una cornice chic, preziosa e raffinata, quasi da riservare a una cerchia di pochi e selezionati invitati di classe. Un tavolino con preziosa argenteria, dei candelabri in argento con candele bianche saranno in perfetta simbiosi con il contorno descritto, non potrà certamente mancare.

Continua la lettura
45

Unire il colore malva con il bianco

Perfetto in abbinamento con il bianco, il colore si presta meravigliosamente a ridare tono all'arredamento del bagno, utilizzato interamente per le piastrelle del pavimento e solo come lunga greca centrale per le pareti. Alternate con motivi decorativi floreali, magari proprio atte a richiamare la vegetazione dell'albero di malva. Stessa scelta per le tonalità dei cuscini e un'aggiunta invece di vivacità a terra: un tappeto in fibra verde si sposerà benissimo con l'ambientazione, insieme a candide tendine bianche che completeranno la scena. Se non avete le idee molto chiare, potreste comunque prendere spunto da riviste specializzate nell'ambito dell'arredamento. Infatti basta qualche piccolo dettaglio per ottenere un risultato più che soddisfacente. Buon lavoro.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potreste prendere spunto per gli abbinamenti da riviste specializzate
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

10 consigli su come recuperare ed arredare un piccolo sottotetto

Un sottotetto è uno spazio spesso inutilizzato o adibito a locale di sgombero, ma che invece, qualunque siano le sue dimensioni, può rivelarsi una preziosa risorsa per qualsiasi abitazione, se si ha la fortuna di averne uno. Recuperare e arredare in...
Economia Domestica

Come rimuovere le etichette dalle bottiglie

Gli intenditori di vino sanno ben che togliere l'etichetta da una bottiglia di buon vino è una competenza preziosa che bisogna avere. Questo perché il processo di rimozione di un'etichetta di carta è un processo lungo e meticoloso che spesso è necessaria,...
Ristrutturazione

Come tinteggiare con effetto finto malachite

Gli imbianchini decoratori hanno un numero impressionante di superfici lapidee da cui scegliere per i loro progetti di pittura. Alcune comportano tecniche semplici, altre superfici in finta pietra, invece, come i marmi esotici e la malachite semi-preziosa,...
Esterni

Le migliori piante acquatiche per il giardino

Il giardino rappresenta lo spazio progettato all'aperto maggiormente importante di qualunque villa o villetta a schiera, ovvero un reale biglietto da visita del proprio appartamento, che ne arricchisce lo stile esterno e lo rende molto gradevole da abitare....
Esterni

Come coltivare le gardenie

Le gardenie sono piante ornamentali originarie della Cina, del Giappone e dell'Africa. Appartengono alla famiglia delle Rubiacee e in Italia se ne contano varie specie. Sono arbusti sempreverdi, dalle foglie di un bel colore smeraldo scuro, lucidissime,...
Esterni

Come creare un giardino mediterraneo

Il giardino mediterraneo è un particolare spazio esterno che riproduce, come si capisce dal nome stesso, panorami di tipo mediterraneo. Esso è caratterizzato da freschezza, molti colori, vegetazione fiorente e profumi inconfondibili e primaverili. Tra...
Ristrutturazione

Come allestire un acquario con apparecchiature elettriche

Possedere un acquario costituisce un impegno non indifferente. Prendersi cura dei pesci e della vegetazione dell'acquario richiede massima attenzione. Perciò prima di allestire un acquario è bene capire quanto possiamo dedicarci a questo passatempo....
Esterni

10 consigli per creare un giardino incantevole

Avere un giardino è un sogno che non tutti possono realizzare. Coloro che hanno la fortuna di possederlo, devono munirsi di tanta passione e pazienza. Questa piccola o grande area verde infatti richiede molta cura. Il rischio sarebbe quello di avere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.