Come arredare con il grigio e il viola

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il viola ed il grigio sono una versatile combinazione di colori che possono trasformare un ambiente da uno stile chic in uno moderno, oppure una stanza in stile bohemien in un'altra raffinata e sofisticata. È possibile utilizzare modelli moderni, accenti metallici e colori complementari come l'arancione bruciato o il verde foglia, per far risaltare i colori principali della cultura pop. Lo stile dei mobili classici, oppure nuove interpretazioni più moderne, completeranno il look della stanza. A questo proposito, ecco di seguito alcuni passi che vi spiegheranno come arredare con il colore grigio ed il viola.

25

Occorrente

  • Pareti - pavimenti - mobili e complementi d'arredo in viola e grigio
35

Il grigio è diventato un colore di grande tendenza, e se utilizzato in associazione al nero conferisce eleganza e raffinatezza agli ambienti. È l'ideale per i mobili, ma soprattutto per le pareti e i pavimenti, poiché crea uno spazio contenitivo che da risalto ai colori che si vanno ad inserire all'interno. Per questo motivo, è molto utilizzato dagli arredatori. Il grigio potrà essere abbinato a moltissimi colori, creando ambienti di differente suggestione: è ottimo con il nero ed il bianco, da risalto al rosso ed è adatto per arredare ambienti minimalisti, ma si sposa bene anche con il beige ed il verde, nonché con il rosa antico, molto indicato in ambienti romantici. È altrettanto gradevole se abbinato al viola.

45

Il modo in cui mescolare le cromie, dipenderà molto dall'ambiente: soggiorno, cucina, camere da letto o bagni. Una camera da letto potrà usufruire di una parete di fondo in viola e di una testiera del letto in pelle grigia, o viceversa, dando luogo ad un piacevole contrasto. L'unica accortezza è quella di non scurire troppo gli ambienti ed optare per un alternanza di colori chiari e scuri, pur rimanendo nelle cromie del grigio e del viola. Volendo, potrete utilizzare un grigio chiaro, magari perlato, per le pareti, ed inserire dei mobili e complementi, come tende e tappeti, in bicromia (grigio e viola).

Continua la lettura
55

Per un soggiorno eclettico e dinamico, via libera alle pareti grigie, magari sfumate in diverse tonalità. Meglio optare per pavimenti in grigio, ma non troppo scuro, e scegliere strutture principalmente di color viola per i mobili, ammorbidite dall'inserimento di qualche elemento in grigio. Anche gli infissi potranno avvalersi di tonalità di viola acceso. In questo caso, le pareti dovranno essere in grigio, mentre le pavimentazioni preferibilmente più chiare, facendo attenzione a non scurire troppo gli ambienti, anche in relazione alla loro ampiezza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare il soggiorno con il viola

Capita molto spesso di considerare l'arredamento di casa propria noioso. Questo succede quando la monotonia prende il sopravvento. La scelta di arredare il soggiorno con un in viola rappresenta una modalità estremamente glamour per dotare questa stanza...
Arredamento

Come arredare la casa con il rosa e il fucsia

La casa è considerata il "nido domestico"; essa può essere arredata con forme e colori di ogni genere. Se siamo frizzanti, allegri, gioviali e magari anche giovani possiamo decidere di scegliere 2 colori che generalmente sono utilizzati per arredare...
Arredamento

Come decorare una veranda con le tende

La veranda è uno spazio particolare all'interno di una casa. È una stanza chiusa ma allo stesso tempo esterna. Può essere utilizzata come accogliente salottino dove sorseggiare tè caldo e chiacchierare con le amiche. Può essere utilizzata come sala...
Arredamento

Come scegliere i colori giusti per il salotto

Il salotto rappresenta un punto importante all'interno della nostra casa. Infatti, al suo interno, passiamo una buona parte del nostro tempo, come riposarsi sul divano nel weekend, trascorrere il resto della serata magari a legger un libro, dopo esser...
Arredamento

Come arredare casa in stile funky

Se intendi arredare la tua casa con uno stile diverso dal solito, puoi optare per il cosiddetto funky. Si tratta infatti, di un design che se ben applicato nell'ambiente domestico, lo rende elegante e raffinato. In riferimento a ciò, nei passi successivi...
Economia Domestica

Come decorare le uova di Pasqua in modo naturale

Come vedremo nel corso di questo tutorial, nonostante possa sembrare difficile, decorare le uova di Pasqua in modo naturale è semplice ed economico, basta infatti un po' di impegno e fantasia per realizzare delle uova pasquali davvero originali e fantasiose,...
Arredamento

Arredamento: scegliere i colori che rilassano

Finalmente abbiamo una casa di cui occuparci, che sia appena acquistata oppure che sia affittata per alcuni anni, la renderemo e la cureremo come se fosse nostra per poterci permettere il lusso di vivere meglio psicologicamente. Non sempre è un compito...
Arredamento

Come arredare il soggiorno in stile Vittoriano

Come in tutte le case, la stanza che si può definire quella più importante è chiaramente il soggiorno. In questa stanza, infatti, la maggior parte delle persone, tengono i divani per far accomodare eventuali ospiti, un tavolo e magari dei mobili, che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.