Come arredare con il grigio e il nero

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ci sono colori che nell'arredamento, costituiscono dei veri e propri passe-partout e sebbene non amati e considerati, alcuni di loro si prestano molto bene ad essere abbinati con mobili e altri colori di ogni genere. Uno di questi è il grigio, un colore che sta bene quasi con tutto, ed è per questo molto considerato da architetti e arredatori. Il nero invece, crea zone di forte contrasto, viene scelto per i mobili in combinazione con altre tinte, conferisce grande personalità, eleganza e dinamicità agli ambienti. Vediamo come arredare con questi due colori.

26

Occorrente

  • Mobili, pareti, pavimenti e complementi in nero, grigio e altre macchie di colore
36

Abbiamo preso in considerazione due colori quindi, il nero e il grigio esistente in una vasta gamma di sfumature che vanno dal grigio chiaro al grigio scuro fino al grigio perlato. Quando dobbiamo scegliere l'intero design di una casa o di una stanza in particolare, ci concentriamo sempre sull'abbinamento di soli due colori perché troppi, creerebbero troppa confusione e non darebbero uno stile minimal e ordinato. Nella coppia "grigio-nero", il grigio potrà essere adottato per la tintura delle pareti che per la scelta dei pavimenti. Il nero invece, sarà prevalentemente utilizzato per i mobili e gli accessori, per dare quel fascino di moderno in più nel look del nostro appartamento. Il grigio, usato per tinteggiare le pareti, conferisce un tono di eleganza, leggerezza e ordine, potrà essere adottato per una sola parete o utilizzato su più pareti anche in tonalità differenti. Possiamo dipingere partendo da una base chiara quasi bianca e tinteggiare il resto delle pareti di un grigio sempre più intenso completando l'arredo con mobili in cromie che virano dal bianco al grigio chiaro.

46

Il grigio è quindi utilizzabile in molti modi, se abbinato al bianco e al beige risulta più informale e meno elegante, adottato per arredamenti modernissimi in stile pop art si sposa bene anche al fucsia, al rosa antico al verde mela. Il grigio scuro rischia però di scurire troppo le pareti per cui è consigliabile utilizzarlo per una sola parete. Elegante, minimalista e sofisticato è considerato un colore di grande tendenza, molto utilizzato nelle esposizioni di mobili per le sue peculiarità. Grigio nero e un pizzico di bianco, offrono delle combinazioni di grande effetto adottabili in ogni ambiente.

Continua la lettura
56

L'eleganza del nero è di forte tendenza al momento e qualunque sia la soluzione che sceglierete, ricordate che è difficile commettere errori con questi due colori. Qualora vogliate inserire macchie di colore aggiuntivo, optate per rosso, verde e marrone ma senza esagerare con i colori per non rischiare di avere un design confusionario e disordinato. Un quadro, un vaso in vetro o un cuscino conferiranno all'ambiente quel tocco in più fortemente caratterizzante, e se amate un arredo romantico, via libera alla camera da letto in grigio e rosa antico.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Adottate pavimenti chiari e pareti alternate grigio chiaro e scuro.
  • Acquistate un divano angolare nero e dei mobili neri che risalteranno a colpo d'occhio

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come scegliere il colore per i muri esterni di casa

Durante la progettazione di una casa è inclusa anche la scelta del colore interno ed esterno; questa non è un aspetto secondario e va valutato con attenzione al pari di altri parametri. Negli ultimi anni c'è un'attenzione particolarmente crescente...
Pulizia della Casa

Come spolverare i mobili in legno

Rendere la propria abitazione confortevole, parte innanzitutto dalla pulizia. Esistono diverse tipologie di arredi, tra questi ci sono senza dubbio i mobili in legno. Questi ultimi sono ottimi per donare negli ambienti dove sono collocati uno stile marcato....
Ristrutturazione

Come verniciare un pavimento di parquet

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di pazienza e con un minimo di dimestichezza manuale, è possibile verniciare autonomamente il proprio pavimento di parquet ed effettuare un lavoro a regola d'arte, degno di essere ammirato da amici e...
Arredamento

Idee per rendere abitabile un rustico

Vivere in una casa rustica è diventato un sogno per tutte quelle persone che, stressate dai ritmi incessanti del lavoro e del caos cittadino, ricercano un momento di pace e serenità in abitazioni collocate in campagne verdeggianti e piacevoli. La parola...
Ristrutturazione

5 modi per tinteggiare il legno

Come vedremo di seguito, esistono una molteplicità di modi per tinteggiare il legno, modalità che richiedono l'uso di diversi prodotti coloranti e capaci di trasformare un semplice oggetto in un complemento di arredo particolare ed unico nel suo genere....
Ristrutturazione

Come tinteggiare le pareti

Tinteggiare le pareti non è così facile come sembra. Occorrono tecnica, pratica e soprattutto precisione. Prima di procedere, controlla lo stato della parete. Deve essere liscia e uniforme. In caso contrario, provvederai a riparare le imperfezioni con...
Ristrutturazione

Tinteggiare le pareti: 5 consigli utili

Tinteggiare le pareti di un appartamento è fondamentale sia per rinfrescare l'ambiente che per l'estetica in sé. Nonostante negli ultimi anni si sia affacciata una moda piuttosto particolare, ossia quella che vede nei colori forti le nuance migliori,...
Ristrutturazione

Come tinteggiare una parete con i pennelli o il rullo

Tinteggiare periodicamente le pareti di casa riduce la formazione di muffa ed umidità. Rende l'ambiente sano e vivibile. Inoltre, rinnova piacevolmente l'estetica, con colori sempre nuovi e variabili. Per procedere, puoi affidarti a personale esperto....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.