Come arredare con il bianco e il celeste

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Scegliere il bianco per arredare la casa è una scommessa vinta in partenza, infatti alcuni stili come lo shabby chic, il provenzale e lo scandi ne fanno un elemento fondamentale. Molti optano per un arredo "total white", ma il bianco può essere anche usato come base per l'inserimento di altre tonalità, per degli stupendi effetti di contrasto. L'accoppiamento con i colori pastello è indicato per gli amanti del relax. Attraverso i passi di questa guida vi daremo delle idee originali su come arredare la vostra casa con il bianco e il celeste.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Pittura lavabile bianca e celeste, pennelli, nastro adesivo di carta, stencil, spugnetta e…fantasia!
36

Arredare le stanze

Per iniziare, è bene concentrarsi sulle stanze da bagno e cameretta dei bambini. Questi, infatti, sono ambienti che devono essere luminosi, sobri e rilassanti. Partendo dalle pareti, è opportuno prima di tutto dare una mano di bianco ovunque (soffitto compreso) per uniformare la superficie e coprire eventuali macchie presenti. Poi, possiamo liberare la fantasia! Per non creare un ambiente troppo anonimo, si possono stendere i colori in maniera alternata o avvalersi di stencil e decorazioni.

46

Arredare il bagno

Per il bagno, dopo aver dato la prima mano di bianco, possiamo colorare di celeste una o due pareti. In particolare, il colore è indicato sulla parete di fronte allo specchio, perché riflettendosi dà un maggiore senso di profondità; sulla parete in cui abbiamo la doccia, che con la sua trasparenza lascia intravvedere il celeste; sulla parete della finestra, incorniciandola come una sorta di quadro. Naturalmente, dobbiamo tenere conto del colore delle piastrelle. L’ideale è averle bianche, beige, azzurre o blu. Anche gli oggetti di arredamento vestono un ruolo di primo piano: un bel comò bianco in stile liberty, magari con stencil celesti dalle linee evanescenti, arreda con gusto e sobrietà. Non dimentichiamoci poi di abbinare salviette, asciugamani e accappatoi.

Continua la lettura
56

Arredare la cameretta

Per quanto riguarda la cameretta dei bambini, invece, una soluzione è quella di riprodurre uno stencil lungo tutto il perimetro superiore della stanza o anche a metà parete nel caso di locali mansardati col tetto spiovente. La soluzione ottimale è quella di munirsi degli stencil “a stampo”, con la parte centrale vuota da riempire con una spugnetta imbevuta di pittura, in questo caso, celeste. Inoltre, la scelta del colore azzurro per l’intero arredamento, dagli armadi, alla struttura dei letti è particolarmente indovinato per la stanza dei più piccoli, perché oltre ad essere una tinta rilassante, che concilia il sonno, consigliato nelle tecniche di arredamento “feng shui”.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il bianco e il celeste sono particolarmente indicati nelle case di mare, e in ambienti come bagno e camera dei bambini.
  • Prima di iniziare a dipingere, rivestiamo prese e zoccolini con il nastro adesivo di carta, che servirà anche per creare la giusta distanza dal soffitto

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

10 idee per arredare una casa moderna

Arredare casa non è sempre una cosa semplice da fare. Siamo prese dall’entusiasmo di avere una casa nuova oppure una casa appena ristrutturata che ...
Arredamento

Come arredare una casa in stile new pop

Arredare una casa non è mai un'impresa molto semplice, perché dovremo scegliere lo stile più adatto e che più ci piace, trovare i vari ...
Arredamento

Come arredare una casa in stile classico-moderno

Chi possiede una casa molto spesso si diletta ad arredarla con mobili ed oggetti che sostanzialmente rispecchiano i propri gusti personali e le proprie esigenze ...
Arredamento

Come arredare una casa in stile new pop

Ritorna di moda lo stile new pop, l'arredamento bizzarro che ha caratterizzato e arredato le case degli anni 60 con colori uniformi, vivaci dalle ...
Arredamento

Come arredare una camera in stile marinaro

Le vacanze estive sono ormai terminate e i primi freddi autunnali iniziano a fare capolino. Il mare, con i suoi colori e suoi profumi, lentamente ...
Arredamento

Come arredare la cucina in stile provenzale

Lo stile provenzale è basato solitamente sulla modernizzazione dello stile classico, dunque, ringiovanire un vostro vecchio mobile, potrebbe essere un’ottima idea per rendere più ...
Arredamento

Come arredare un sala da pranzo con mobili vintage

Sia che la casa si trovi periferia, in zona costiera o in città, l'arredamento vintage non risulterà mai essere stonato. Una stanza con mobili ...
Ristrutturazione

Come scegliere i colori per la cameretta del neonato

All'interno di questa guida, andremo a occuparci d'arredamento. Nello specifico, come avrete potuto notare attraverso il titolo stesso della guida, ci occuperemo di ...
Arredamento

Come arredare la stanza dei bambini

Arredare la stanza dei bambini richiede un approccio diverso rispetto al resto della casa: può risultare un'esperienza divertente e formativa se facciamo partecipare anche ...
Arredamento

Come creare una cameretta da principessa

Quasi tutte le bambine coltivano lo stesso desiderio. Vogliono essere delle principesse e vivere in un mondo fatato. A volte chiedono di indossare abiti fantasiosi ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.