Come arredare casa con i pannelli decorativi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I pannelli decorativi sono degli elementi d'arredo sempre più diffusi per la loro versatilità e facilità d'uso. Vengono applicati direttamente alle pareti della propria abitazione e permettono di rinnovare l'aspetto di una o più stanze senza dover affrontare costi di ristrutturazione non indifferenti. Trattandosi di una soluzione economica che concilia praticità ed estetica, si rivelano ideali per coloro che desiderano arredare e decorare in maniera originale i muri di casa. Ne esistono di svariate tipologie differenti per colore, materiale, trama e motivo. È quindi possibile trovare facilmente il pannello che si adatta maggiormente alle proprie esigenze e ai propri gusti. Se siete pertanto intenzionati ad utilizzarli e volete sapere come arredare casa con questi pannelli, ecco alcuni utili consigli.

27

Occorrente

  • Carta vetro e/o stucco
  • Fissativo
  • Colla liquida
37

I pannelli decorativi possono avere non solo uno scopo puramente estetico, ma anche una funzione specifica. Questa varia in base alla forma, alla dimensione e al materiale di cui sono costituiti. Esistono infatti pannelli utilizzabili per rivestire i soffitti o come elementi divisori fra più ambienti della vostra casa. Altri ancora, in caso di necessità, sono in grado di isolare acusticamente o termicamente determinate zone. Occorre pertanto scegliere il pannello adeguato innanzitutto a seconda della funzione che questo dovrà rivestire.

47

Per quanto riguarda invece l'aspetto estetico, presso i rivenditori di articoli per l'arredamento è possibile trovare veramente ogni tipologia di pannello decorativo. Scegliete pertanto quello che si adatta maggiormente al vostro gusto personale, allo stile della casa e all'ambiente al quale è destinato. Se volete conferire alla vostra abitazione un aspetto rustico optate per quelli in legno o in pietra. Se invece preferite darle un'impronta più moderna, orientatevi verso quelli dotati di trame ondulate o motivi lineari. Saranno adatti anche pannelli monocromatici e più essenziali, così come quelli realizzati con materiali metallici.

Continua la lettura
57

Ora, scelto il pannello, è possibile procedere alla sua applicazione sulla parete di casa. Occorre innanzitutto accertarsi che il muro sia perfettamente liscio. Eliminate pertanto tutte le irregolarità servendovi eventualmente di carta abrasiva e stucco. Terminata questa operazione, pulite accuratamente la superficie e applicate uno strato di fissativo. Potrete tranquillamente acquistarlo presso qualsiasi rivenditore specializzato.

67

Quando il fissativo si sarà asciugato procedete applicando sul retro del pannello della colla liquida, spesso fornita in dotazione con lo stesso. Dovrete distribuirla lungo i bordi e i punti in cui si attaccherà al muro. Ora appoggiate il pannello sulla parete e mantenetelo in quella posizione per qualche secondo. In questo modo la colla avrà il tempo necessario per far presa. Ultimate il lavoro rifinendo i punti di giunzione ed eventualmente applicando dell'ulteriore colla.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di applicare il pannello al muro, prendete adeguatamente le misure servendovi di un metro. Andando a occhio rischierete infatti di posizionarlo storto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come imbiancare le pareti di casa

Imbiancare le pareti di casa è un'operazione molto semplice, ma che riserva molta fatica. Ciò è fondamentalmente dovuto al fatto che le superfici debbono essere preventivamente trattate, ma non solo. Molto spesso sono difficili da raggiungere e nell'applicazione...
Ristrutturazione

Come tinteggiare una parete con i pennelli o il rullo

Tinteggiare periodicamente le pareti di casa riduce la formazione di muffa ed umidità. Rende l'ambiente sano e vivibile. Inoltre, rinnova piacevolmente l'estetica, con colori sempre nuovi e variabili. Per procedere, puoi affidarti a personale esperto....
Arredamento

10 consigli per imbiancare casa

Se hai in mente di riverniciare casa, sai bene che affidarti ad un professionista potrebbe garantirti un ottimo risultato, ma al tempo stesso le tue tasche si prosciugherebbero. Ridipingere le pareti è molto più semplice di quello che credi: in questa...
Ristrutturazione

Come tinteggiare con effetto finta seta moirè

Chissà quante volte avete deciso di dipingere la vostra casa per rinnovare il suoi aspetto, ma tutte le volte vi siete tirati indietro perché la spesa era eccessiva. C'è un metodo semplice che vi permetterà di dare alle vostre pareti un aspetto elegante...
Ristrutturazione

Come tinteggiare una parete con la tecnica water-line

La vostra casa ha bisogno di una rinfrescata? Non volete ricorrere alla solita e semplice pittura? La tecnica di pittura water line fa al caso vostro. La water line è un sistema decorativo molto semplice. Facile da fare ma di grande effetto. Il risultato...
Ristrutturazione

Come applicare la vernice di lattice

Dovete tinteggiare la vostra casa e non sapete da che parte iniziare? Effettivamente fra idropittura, smalto, vernice acrilica e vernice ad acqua, non è facile comprendere cosa può esser meglio per noi. Questa valutazione è però fondamentale per avere...
Ristrutturazione

Come rimuovere la pittura a calce per interni

Le pareti colorate con la calce sono facilmente riconoscibili perché si scalfiscono con un'unghia. Strofinate con le mani asciutte tendono a sfarinarsi. Se vi si passa sopra invece un dito inumidito esso non si sporcherà. Quando una parete è ricoperta...
Esterni

Suggerimenti di pittura per esterni

Le pareti esterne sono sottoposte, inevitabilmente, all'azione di agenti atmosferici come la pioggia, il vento o la neve che causano il degradarsi della pittura che le ricopre. Proprio per questo motivo, la pittura per esterni è differente da quella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.