Come arredare casa con i colori pastello

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

All'interno di questa guida, andremo a parlare di arredamento della casa. Nello specifico, in questo caso, vedremo come arredare la casa attraverso i colori pastello. Proveremo ad inserire alcuni utili consigli sul piano pratico.
Buona lettura.
Una casa può trasmettere molto della personalità dei proprietari. È soprattutto dall'arredamento che si percepisce la storia e il vissuto di un'abitazione. Arredare una casa non è sicuramente semplice perché implica delle scelte, un'attenzione particolare al dettaglio e un occhio critico circa le combinazioni di stili utilizzati. Se, da una parte, arredare può diventare un'attività impegnativa, dall'altra è sicuramente un ottimo modo per esprimere al meglio il proprio estro creativo, conferendo alla propria casa l'originalità che la contraddistingue dalle altre. Se volete renderla accogliente e, al tempo stesso, allegra e rasserenante, è un'ottima soluzione quella di utilizzare i colori pastello: rosa confetto, azzurrino, verdino e giallo possono essere variamente utilizzati per dare al vostro appartamento l'aspetto desiderato.

25

I colori pastello possono essere usati sia per dipingere le pareti sia per la scelta dei mobili e degli arredi in genere. Uno dei luoghi che necessita maggiormente dell'uso di colori tenui è la zona soggiorno, quella dove si passa sicuramente più tempo durante l'arco della giornata. Si potrebbe, per esempio, porre al centro del soggiorno un bel divano crema con cuscini color verdino e rosa confetto che siano in armonia con la tinta delle pareti o con il colore delle sedie. Chiaramente, dovrete trovare un equilibrio soddisfacente, che vi porti a non esagerare, perché l'utilizzo continuo di troppi colori pastello all'interno della stessa stanza, potrebbe risultare sgradito. Scegliete una tinta pastello primaria, per poi formare tonalità secondarie, attraverso luci e contrasti.

35

Un'altra zona che può essere arredata con colori tenui è la cucina. Basta andare in un negozio di mobili per rendersi conto di quanto siano usate le tinte pastello. Esistono molte cucine dai toni delicati. Il rischio che si corre è, però, quello di cascare nell'effetto "candy candy". Utilizzare la possibilità di unire i toni accesi dei mobili, a quelli più pacati della cucina, è un'ottima idea per creare un mix che sia ben equilibrato. Per esempio, si potrebbe scegliere un piano cottura nero, bicchieri e piatti neri, forno nero per creare il contrasto con la delicatezza del color pastello.

Continua la lettura
45

Non esiste stanza più adatta per la tinta pastello se non quella dei bambini. Una cameretta con le pareti color rosa confetto per le bambine, un bell'azzurrino tenue per i maschietti. Anche in questo caso i colori pastello possono essere utilizzati per le coperte, i cuscini, le lampade, le tende. Molti studi hanno dimostrato che scegliere colori delicati per la casa è fondamentale per la crescita dei propri figli.
In ultima analisi, vi consiglio vivamente la lettura di questo articolo, concernente, anch'esso, il medesimo argomento che abbiamo trattato all'interno di questa breve guida: http://www.designmag.it/articolo/arredare-con-i-colori-pastello/21235/.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Leggete con attenzione la presente guida
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare una cucina in stile anni '50

Lo stile vintage nell'arredamento sta prendendo sempre più piede ed è molto apprezzato. I mobili ed i complementi di arredo hanno delle linee molto ...
Arredamento

Come arredare la camera da letto in stile liberty

Il liberty è un movimento artistico internazionale sviluppatosi tra il XIX secolo e i primi decenni del Novecento e deve il suo nome ad Arthur ...
Arredamento

Come arredare il soggiorno in stile francese

Lo stile francese è sicuramente simile al più conosciuto stile provenzale. Molti lo reputano uno stile davvero di classe, originale e di grande stile. La ...
Arredamento

Come arredare la casa con il rosa

Le scelte che riguardano l’arredamento di un’abitazione sono importantissime e chiamano in causa diversi fattori: il tipo di ambiente che dobbiamo arredare, lo ...
Arredamento

Come arredare la casa in stile shabby chic

Volete arredare la vostra casa in stile Shabby Chic, ma non sapete da dove cominciare? Per cominciare, vediamo di cosa si tratta. Lo stile Shabby ...
Arredamento

Come decorare la casa in primavera

All'interno della presente guida andremo a occuparci di decorazioni. Nello specifico, come avrete notato dal titolo della guida stessa, vi offriremo qualche suggerimento su ...
Arredamento

Come arredare con il fiorato

Esistono degli stili particolari che, se non abbinati ai complementi d'arredo adatti, rischiano di creare un insieme poco gradevole alla vista. Uno di questi ...
Arredamento

Come arredare con il rigato

Le righe rappresentano una fantasia molto particolare rispetto ai classici arredi monocolore, poiché conferiscono agli ambienti un tocco di movimento, di creatività e di stile ...
Arredamento

5 consigli per arredare il soggiorno in stile shabby chic

Se nella nostra casa intendiamo inserire un design nuovo, possiamo orientarci su uno stile che non tramonta mai, e che negli ultimi anni si è ...
Arredamento

Arredare con il color ocra

La nostra casa è costituita da stanze, ognuna con una funzione diversa, dove trascorriamo molte ore della nostra vita. Come ben sappiamo i colori influenzano ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.