Come applicare la plastica adesiva

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Come vedremo insieme nei pochi passi di questo tutorial, con un minimo di competenza manuale è possibile realizzare dei lavori fai da te eleganti e funzionali, senza la necessità di investire cifre economiche esagerate e senza l'ausilio di esperti. Nel corso di questa guida in particolare, vedremo come sia possibile applicare la plastica adesiva in pochi e semplici passaggi, soprattutto per rinnovare pareti e mobili. Vediamo insieme come procedere per ottenere un risultato perfetto.

25

Acquista strumenti di qualità

La prima cosa da fare per realizzare un lavoro adeguato, consiste nel comprare tutti gli strumenti occorrenti, prediligendo materiali e strumenti di qualità. Recati pertanto presso un negozio di ferramenta e chiedi al rivenditore di fornirti un rotolo di plastica di qualità, una spatola con il bordo in gomma e un cutter per tagliare.

35

Prendi le misure dell'area da rivestire

Per realizzare un lavoro privo di imperfezioni inoltre, è necessario prendere le misure dell'area da rivestire. Prendi dunque il rotolo di plastica adesiva e leggi attentamente le istruzioni presenti sulla stessa (queste ultime sono in genere riportate con attenzione nel retro del rotolo). Una volta prese le misure correttamente puoi procedere al taglio, utilizzando la squadra e il cutter (se non trovi il cutter puoi tranquillamente usare una forbice media).

Continua la lettura
45

Applica la plastica adesiva

A questo punto puoi applicare la plastica adesiva, facendo molta attenzione a non rovinarla. Procedi dunque con l'applicazione, staccando non più di 5 cm di pellicola e procedendo ad incollare lo spigolo dell'oggetto da rivestire. A questo punto puoi staccare la carta con molta attenzione (spianando la pellicola verso l'esterno). Durante questa fase del lavoro ti consiglio di procedere con calma, per evitare la formazione di antiestetiche bolle d'aria all'interno della pellicola (per una applicazione migliore ti consiglio di aiutarti con una spatola realizzata con il bordo in gomma). Non dimenticare di applicare la plastica adesiva dopo aver pulito perbene il supporto (anche le superfici ruvide devono essere ben pulite e levigate).

55

Riscalda la pellicola con l'asciugacapelli

Se devi applicare la plastica adesiva in punti decisamente difficili, come ad esempio spigoli o angoli stretti, ti consiglio di riscaldare la pellicola con l'aiuto di un asciugacapelli, ad una potenza minima (usalo durante l'incollaggio, in modo da facilitare l'adattamento della plastica allo spigolo o all'angolo). Come vedi si tratta di un lavoro semplice e che non richiede una particolare dimestichezza manuale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come sostituire la spazzola del portone blindato

Il settore della protezione della casa è in continua evoluzione, quasi una corsa tra la tecnologia che serve a realizzare sistemi sempre più sofisticati di protezione e i malviventi che affinano la loro preparazione per riuscire a neutralizzarli. Oggi,...
Economia Domestica

Come si ripara un tessuto in vinile

Un tessuto in vinile è una fibra estremamente resistente agli agenti atmosferici, però può essere molto difficile da riparare se viene lacerata. Esistono diverse soluzioni per riparare un tessuto in vinile e in questa guida illustrerò dettagliatamente...
Ristrutturazione

Come realizzare un muro a cappotto

L'isolamento a cappotto rappresenta una modalità in grado di garantire una minore dispersione termica, consentendo agli ambienti interni dell'abitazione di godere di un maggiore comfort termico, e proteggendo, contemporaneamente, i muri stessi, dai danni...
Ristrutturazione

Come Usare Due Colori Per Verniciare Una Parete

In questo semplice ed esauriente articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri appassionati dell'arte del fai da te, a riuscire a comprendere come è possibile utilizzare due colori per poter verniciare una parete del proprio appartamento....
Ristrutturazione

Come Realizzare Lo Scarico Per Doccia A Filo Pavimento

In commercio, esistono tre tipologie di posa di piatti doccia: da appoggio, ovvero rialzato rispetto la quota del pavimento, che crea necessariamente uno scomodissimo scalino soprattutto per le persone con ridotte capacità di deambulazione; a incasso,...
Ristrutturazione

Come fare un pavimento in cotto

Il cotto è un materiale edile prodotto artigianalmente o industrialmente con dei particolari trattamenti effettuati sull'argilla che conseguentemente viene cotta. Il colore può variare dall'ocra al rosso amaranto e viene utilizzato per rivestire i pavimenti...
Arredamento

Come decorare le porte in legno con gli stickers

Nonostante possa sembrare di difficile realizzazione, decorare le porte ed altri complementi di arredo della casa è in realtà semplice ed economico, basta un minimo di fantasia ed un certo grado di dimestichezza manuale con il decoupage per realizzare...
Economia Domestica

Come riciclare un vecchio televisore

Nell'epoca moderna, i progressi tecnologici si susseguono a un ritmo frenetico ed è facile ritrovarsi l'abitazione invasa da apparecchiature elettriche che non possono essere più usate o riparate: un cellulare di cui si è perso il caricabatteria, un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.