Come applicare la pittura decorativa in stile metal

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La pittura decorativa in stile metal è una tinta acrilica o un'idropittura per interni che consente di ottenere uno splendido effetto metallizzato in una serie di tinte, dall'argento, all'oro, al bronzo, al rame. Questa pittura consente di rendere le vostre pareti davvero particolari, riflettendo meravigliosamente la luce e permettendo al contempo di far risaltare perfettamente il vostro arredamento, sia antico che moderno. Perché l'effetto metallizzato risulti ottimale è però fondamentale applicare la pittura decorativa in stile metal nel modo migliore, al fine di evitare spiacevoli inconvenienti che renderebbero le vostre pareti otticamente imperfette. Basterà un po' di cura nell'applicazione, seguendo poche semplici regole, un po' di attenzione e una discreta manualità perché anche voi riusciate a stendere la vostra tinta preferita in modo professionale, senza per questo spendere una fortuna. Vediamo dunque in questa guida come applicare la pittura decorativa in stile metal nel modo più adeguato.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Pittura decorativa stile metal della tinta preferita, di ottima qualità, pronta all'uso - rulli da pittura - pennelli medi e grandi - pennellino da rifiniture - spatola - una bacchetta di legno per mescolare la pittura - nastro adesivo di carta - teli di nylon - carta di giornale - scala
36

Preparazione iniziale

Il primo passo per applicare la pittura decorativa in stile metal è preparare l'attrezzatura, la parete e il colore. Per prima cosa proteggete i mobili eventualmente presenti e il pavimento con teli di nylon dalle dimensioni adeguate o fogli di giornale, per evitare di sporcarli. Proteggete anche battiscopa, cornici e attacchi dei lampadari applicando del nastro adesivo di carta, che toglierete a fine lavoro. Preparate quindi gli attrezzi da lavoro in modo da averli a portata di mano e procuratevi una scala sufficientemente alta da consentirvi di arrivare agevolmente al soffitto. Prima di iniziare il lavoro, assicuratevi di avere a disposizione pittura decorativa stile metal, della tonalità che preferite, in quantità sufficiente da consentirvi di ricoprire tutta la superficie da dipingere, per due mani. Per fare questo misurate accuratamente le pareti e controllate sul contenitore della pittura decorativa in stile metal i mq di parete coperti, quindi procuratevi una quantità di prodotto sufficiente per stendere due strati. Ricordate che la pittura decorativa stile metal ha una resa ottimale se stesa su superfici lisce, quindi se è il caso provvedete a preparare prima i muri stendendo dell'intonaco liscio e un fondo adeguato. Una volta fatto asciugare perfettamente il fondo (ci vorranno circa 5-6 ore, a seconda del prodotto), aprite il contenitore della pittura decorativa in stile metal e, con una bacchetta di legno sufficientemente lunga, mescolate bene il prodotto per circa 5 minuti per renderlo perfettamente omogeneo. Se utilizzate la pittura pronta all'uso non sarà necessario diluirla con acqua.

46

Stesura della pittura

A questo punto è giunto il momento di stendere la vostra pittura decorativa in stile metal. A seconda dell'effetto che volete ottenere, potete utilizzare il solo rullo, il pennello o entrambi. Eventualmente potete creare effetti particolari utilizzando la spatola dopo aver steso l'ultima mano. Se utilizzate il rullo otterrete un effetto molto omogeneo, stendendo la pittura decorativa in stile metal sempre nello stesso verso. In questo caso dovrete fare attenzione a non creare sovrapposizioni tra le bande, utilizzando poca pittura alla volta, stendendola molto ed eventualmente sfumando i bordi a pennello. Ricordate che eventuali imperfezioni andranno eliminate prima dell'asciugatura del colore. Attendete che asciughi perfettamente, quindi stendete la seconda passata sempre allo stesso modo. Se invece volete creare degli effetti particolari, applicate la vostra pittura decorativa in stile metal a pennello. Con pennellate incrociate e non uniformi, potrete ottenere una parete dai giochi di luce assai coreografici. Se invece volete creare degli effetti a righe verticali, simili ad un tavolato, utilizzate un pennello della larghezza desiderata e passatelo in senso verticale. Con un po' di fantasia e manualità riuscirete ad ottenere tutte le variazioni che preferite. Tra la stesura di una mano e l'altra attendete che la pittura asciughi perfettamente, meglio se fino al giorno successivo.

Continua la lettura
56

Rifinitura finale

Una volta che anche il secondo strato di pittura decorativa in stile metal si sarà perfettamente asciugato potrete procedere con le rifiniture, Se volete un effetto molto grezzo e irregolare, potete stendere ancora della pittura con la spatola o il pennello-spatola. Potrete anche eliminare eventuali imperfezioni che vi fossero sfuggite precedentemente lavorando con poca tinta e pennellino. A lavoro ultimato, togliete i fogli di nylon e il nastro adesivo di carta precedentemente stesi e controllate che i profili del nastro adesivo non abbiano determinato interruzioni o buchi nella pittura: eventualmente procedete a correggerli col pennellino.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di apprestarvi a stendere la pittura indossate un abbigliamento adeguato, come una tuta o degli indumenti vecchi, perché vi sporcherete molto.
  • Per ottenere effetti decorativi particolari potete utilizzare due tipi di pittura di colore diverso e giocare con i contrasti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come tinteggiare una parete con l'effetto glitter

Con la bella stagione in arrivo è il momento giusto per rinnovare gli ambienti della propria casa. Se non sapete quale colore oppure quale stile ...
Ristrutturazione

Come ottenere una pittura a effetto spatolato

Quando si dipingono le pareti di casa, anziché utilizzare la carta da parati, si sfruttano diverse soluzioni decorative davvero innovative ed efficaci. La tecnica dello ...
Ristrutturazione

Come applicare la pittura effetto spatolato

Per rinnovare gli ambienti della propria casa si può ricorrere a varie tecniche ed idee. Si possono cambiare i mobili, accostare al meglio i colori ...
Ristrutturazione

Come rivestire le pareti con effetto intonaco invecchiato

Quando si sceglie di sperimentare la tinteggiatura fai da te è sicuramente stimolante tentare la realizzazione di nuove tecniche di pittura. L'effetto "antico" che ...
Ristrutturazione

Come fare il tamponato

In questo articolo vedremo come fare il tamponato. Tale tecnica è una di quelle maggiormente veloci ed anche semplici, dipingendo i muri di casa ottenendo ...
Ristrutturazione

Come Fare La Pittura A Colori Cangianti Con Pigmenti Metallici

In questa semplice guida ci soffermeremo sulla descrizione del procedimento che vi porterà ad ottenere una pittura per pareti a colori cangianti con pigmenti metallici ...
Ristrutturazione

Come imbiancare il box

Anche il nostro box, utilizzato come rimessa, officina o ripostiglio, ha bisogno di una bella rinfrescata e pulita ogni tanto. Questo perché col tempo, come ...
Ristrutturazione

Come realizzare una pittura lucida per le pareti

Con l'arrivo della primavera, tutta la casa si rinnova: oltre alle normali pulizie domestiche, è buona cosa dipingere le pareti delle stanze per eliminare ...
Ristrutturazione

Come tinteggiare con effetto striato

Se volete rinnovare le pareti di casa dando alle mura di ogni stanza un tocco particolare, scoprite come tinteggiare seguendo un metodo che permette di ...
Ristrutturazione

Come imbiancare le pareti di casa

Imbiancare le pareti di casa è un'operazione molto semplice, ma che riserva molta fatica. Ciò è fondamentalmente dovuto al fatto che le superfici debbono ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.