Come appendere un puzzle al muro

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Da sempre, i puzzle stimolano la genialità, lo sviluppo cognitivo, l'osservazione e la manualità. Il mercato ne offre un'ampia varietà per grandi e per piccini. Semplici o piuttosto complessi, alcuni richiedono diversi giorni o addirittura settimane! Rappresentano un ottimo antistress, un lavoro gratificante e rilassante. Completare un puzzle dà grandi soddisfazioni. Per mostrare a tutti i tuoi progressi, puoi appendere le creazioni al muro di casa. Avranno sicuramente un forte impatto visivo sui tuoi ospiti. Moderni oppure antichi, si adattano perfettamente all'arredamento ed allo stile dell'abitazione. Ecco le indicazioni su come appendere un puzzle al muro.

27

Occorrente

  • Chiodini, colla, compensato, puzzle, pennello, cornice.
37

Realizzazione del puzzle

Per appendere un puzzle al muro, devi prima comporlo. Pertanto, disponi i vari tasselli su un piano ampio e perfettamente sgombero. Riordina i pezzi senza confusione partendo da un angolo, per risparmiare tempo. Completa il puzzle e ribaltalo. Per procedere senza danneggiare il tuo lavoro, utilizza almeno due lastre di compensato di ugual misura o poco più grandi. Pertanto, fai scivolare il puzzle sulla superficie di un pannello. Posiziona invece l'altro sotto. Avrai creato così una sorta di sandwich utile per non far sgretolare il tuo puzzle.

47

Base del quadro

A questo punto, procedi con l'applicazione della colla su tutto il puzzle. Puoi utilizzare sia quella a stick che liquida. Tuttavia, ti suggerisco la vinilica, perché più semplice da stendere. Ricopri quindi la superficie del tuo puzzle aiutandoti con un pennello. In questo modo, i vari pezzi rimarranno attaccati gli uni agli altri. Quindi, lascia asciugare il tempo necessario. Disponi sulla superficie del puzzle alcuni pesi per accelerarne il processo di attaccamento. Riponi il quadro in un luogo fresco ed asciutto per almeno 24 ore.

Continua la lettura
57

Ultimazione del quadro

Procedi poi con la realizzazione della base del tuo quadro da appendere al muro. Potresti sfruttare, ad esempio, un pannello con cornice a tema. Utilizza quindi degli stop, o tasselli, facilmente reperibili in tutti i supermercati oppure negozi edili o ferramenta. In alternativa, per incorniciare il tuo puzzle, scegli una soluzione differente. Incastra il pannello in una cornice sufficientemente grande. Chiaramente, per l'acquisto regolati con le dimensioni del puzzle. Fissa poi i chiodini al muro come sostegno. Non è un lavoro difficoltoso, ma richiede senz'altro tanta pazienza e precisione. Potrai appendere il tuo lavoro in qualsiasi muro di casa, in base allo stile del tuo arredamento.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non utilizzare colla troppo pastosa per incollare il puzzle
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare con il patchwork

Il patchwork è una particolare tecnica di cucito, nata in America e da qui diffusasi in tutto il mondo. Consiste nel cucire tra loro diversi pezzi di residui di stoffa, seguendo uno schema, per ottenerne coperte, tappeti, arazzi ed altri oggetti utili...
Arredamento

Come arredare un loft in stile nordico

Stai pensando di acquistare un loft per iniziare la tua vita in piena libertà o per iniziare una bella storia d'amore? Qualunque sia il motivo il loft è uno spazio alternativo ed anticonformista in cui puoi spaziare con la tu creatività. Se non hai...
Arredamento

5 idee creative per arredare la camera da letto con gli specchi

Hai sempre pensato di avere un tocco originale e moderno nella tua camera da letto senza dover rinnovare tutto il tuo arredo? Hai pensato ai colori delle pareti, ai mobili, alle aperture ed a tutto quello che potevi trasformare senza mai pensare agli...
Arredamento

Come posizionare correttamente gli specchi in casa

Se siete in procinto di andare a vivere da soli, cambaire casa o ristrutturare quella in cui già abitate sicuramente avrete iniziato ad informarvi su come rendere gli spazi accoglienti, luminosi e farli sembrare più ampi. Esistono tanti trucchetti per...
Arredamento

Come tappezzare i muri della cameretta con le foto

Personalizzare una stanza significa essere creativi e dare sfogo alle proprie idee per rendere un ambiente confortevole ed accogliente, ma soprattutto unico. Per rendere le pareti originali si utilizzano solitamente pitture dalle tinte accese oppure...
Arredamento

Come arredare un corridoio con gli specchi

In questa guida andrete a vedere come arredare un corridoio con gli specchi. I passaggi sono semplici, ma state bene attenti. Provate a seguire queste istruzioni, usando anche la vostra creatività. Cercate di soddisfare i vostri bisogni con la creatività...
Economia Domestica

Come organizzare il cestino del picnic

Con l'avvicinarsi dell'estate e delle belle giornate soleggiate, è facile farsi prendere dalla voglia di organizzare gite e picnic fuori porta, soprattutto se ci troviamo in compagnia di amici cari e bambini. Se pertanto sei un amante delle gite fuori...
Arredamento

5 modi per decorare la cameretta

Se per la cameretta dei nostri bambini intendiamo effettuare delle operazioni varie per renderla molto accogliente, più grande e soprattutto decorata in modo vivace, è importante seguire delle linee guide ben precise. A tale proposito ecco una lista,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.