Come appendere i mobili

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Appendere i mobili al muro non rappresenta soltanto un modo per guadagnare spazio: in realtà si può scegliere di appendere i mobili alle pareti anche per questioni meramente estetiche. Particolarmente gradevoli risultano, ad esempio, i sanitari sospesi da installare nella stanza da bagno, mentre librerie e mobili TV sollevati da terra e fissati al muro incarnano le tendenze moderne dettate dall'interior design. Quindi non solo quadri: anche i mobili si prestano ad abbellire le pareti, unendo così il loro ruolo funzionale con uno più decorativo. Ma come appendere i mobili in modo facile e sicuro? Scopriamolo leggendo i passi che seguono!

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Mobili da appendere; chiodi e martello; trapano e tasselli.
36

Valutare il tipo di muro

La prima cosa da fare quando si intende appendere i mobili alla parete consiste nell'esaminare la tipologia di muro che farà da base per l'aggancio degli arredi. Per scoprire il tipo di muro che si ha di fronte si può semplicemente realizzare un piccolo foro in una parte nascosta e osservare il tipo di polvere che fuoriesce a causa di questa operazione. La polvere potrà essere di 3 diversi tipi: di colore grigio-bianco, e in tal caso si tratterà di muri in calcestruzzo, di colore rossastro, e quindi si sarà in presenza di muri in mattoni, o assente e in questo caso il muro sarà in cartongesso. Altra osservazione che è utile fare è che più il muro è pieno ed oppone resistenza durante la fase di foratura, più sarà adatto a sopportare pesi maggiori e quindi idoneo all'installazione di mobili grandi e pesanti.

46

Valutare il tipo di mobili

La seconda operazione da compiere consiste proprio nella valutazione del peso e della dimensione dell'arredo da appendere. Tale valutazione sarà alla base della scelta della modalità con cui installare i mobili al muro. In caso di mobili dal peso contenuto, è possibile utilizzare dei chiodi di piccole dimensioni; in presenza di arredi più importanti, con peso che arriva anche ad una decina di kg, la scelta dovrà ricadere necessariamente su chiodi in acciaio molto più spessi. Infine, qualora l'oggetto da appendere dovesse essere ancora più pesante, bisognerà ricorrere a trapano, staffe e tasselli. Nastri bi-adesivi o colle specifiche possono essere utilizzati, invece, quando si devono appendere oggetti estremamente piccoli e soprattutto molto leggeri.

Continua la lettura
56

Evitare le muffe

Una volta scelto il metodo migliore e più sicuro per assicurare il mobile alla parete è importante prendere in considerazione un altro fattore: ovvero la possibilità di formazione delle muffe tra la parete e la zona posteriore del mobile. Un arredo fissato al muro non può infatti essere spostato e, soprattutto nella case un po' datate, può accadere che la scarsa areazione favorisca la formazione di umidità e di muffa. Per evitare questo fenomeno, e salvare al contempo l'integrità del mobile, è bene applicare preventivamente sulla parte posteriore dei mobili pensili, delle assicelle o dei blocchetti distanziatori dello spessore almeno di 1 mm, che consentano la circolazione dell'aria. Fatto questo non vi rimarrà che ammirare la bellezza del vostro arredamento sospeso!

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

5 idee di arredamento minimal

Tra i vari stili di arredo di una casa, si può adottare il cosiddetto "minimal" che tende a limitare l'uso di mobili e decorazioni ...
Arredamento

Come arredare un ufficio in mansarda

Adibire un immobile ad uso ufficio non è cosa semplice. Sono molte le accortezze da adottare soprattutto a livello estetico, in modo tale da rendere ...
Arredamento

Come scegliere le porte di casa

Quando si predispone tutto il necessario per una nuova casa, una delle prime questioni da risolvere riguarda gli infissi. La scelta di porte e finestre ...
Ristrutturazione

Come appendere uno specchio pesante

Uno specchio può migliorare l'aspetto di una stanza rendendola più luminosa e più ampia, specie se questa è di piccole dimensioni. È necessario sapere ...
Economia Domestica

Come tenere in ordine gli attrezzi da giardino

Gli attrezzi da giardino sono degli accessori indispensabili per curare le piante e il giardino della nostra casa durante tutto l'anno. Ecco alcuni consigli ...
Arredamento

Come rinnovare gli arredi a costo zero

Se diamo un nuovo aspetto all'arredamento possiamo cambiare radicalmente il look della casa. Questa operazione può essere fatta anche in modo creativo ed originale ...
Arredamento

Come arredare uno studio legale

Arredare uno studio legale, può essere una sfida che richiede di bilanciare ciò che può risultare più o meno funzionale. Arredi e decorazioni a parete ...
Ristrutturazione

Come realizzare un nascondiglio sicuro nel muro

I nascondigli segreti nei muri sono il genere di cosa che si vede spesso nei film e in televisione, ma spesso non nella vita reale ...
Ristrutturazione

Come ricavare un armadio a muro

Gli armadi a muro non servono soltanto a dare un bell'aspetto estetico ad una camera da letto, ma sono in grado di soddisfare una ...
Economia Domestica

10 consigli per ottimizzare lo spazio in cucina

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di diligenza e pazienza, è possibile ottimizzare lo spazio della vostra cucina seguendo una serie ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.