Come apparecchiare una tavola perfetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

La tavola dev'essere sempre curata nei minimi dettagli, portando con sé un tocco personale sia che si decida di invitare il proprio datore di lavoro, sia che gli ospiti siano gli amici e i parenti più cari. Apparecchiare può persino diventare un'arte, se si opera con passione e gusto. Vediamo quindi come apparecchiare una tavola perfetta, elegante e speciale per qualsiasi appuntamento abbiate organizzato.

29

Occorrente

  • Tovaglia in cotone o lino
  • Piatti di porcellana
  • Bicchieri
  • Posate
  • Tovaglioli coordinati alla tovaglia
  • Piattino all'altezza delle posate (per i piccoli panini)
  • Piccolo centrotavola (o piccoli segnaposto)
  • Sottopiatti (tanti quanti sono gli ospiti)
39

La scelta della tovaglia

Per prima cosa dovrete scegliere la tovaglia più adatta per il pranzo o la cena che avete organizzato. È preferibile scegliere un colore neutro per facilitare l'abbinamento con i piatti, ma se disponete di un servizio bianco candido potete anche sbizzarrirvi con colori accesi evitando fantasie troppo floreali. Se per vostra fortuna avete ereditato le magnifiche tovaglie delle nonna, usatele per l'occasione: il successo e i complimenti saranno assicurati. Ovviamente la dimensione della tovaglia dovrà coprire tutto il tavolo, indipendentemente dal fatto che questo sia rettangolare, quadrato o rotondo, e dovrà scendere di almeno 30/40 cm per lato. Se disponete di un tavolo rotondo potrete optare per la "table habillè", ovvero la sottotovaglia, la quale dovrà essere rigorosamente a tinta unita e dovrà toccare terra su tutti i lati.

49

La disposizione dei commensali e dei piatti

Il secondo aspetto da tenere in considerazione è la disposizione dei commensali. Lo spazio per ogni commensale dovrà essere di circa 60 cm; nello specifico, il galateo prevede che accanto ai padroni di casa siedano gli ospiti di maggior riguardo. Per quanto riguarda i piatti, dovrete innanzitutto disporre ad ogni posto i vari sottopiatti, i quali non dovranno mai essere tolti dalla tavola. Sopra di essi andranno disposti il piatto piano e il piattino dell'antipasto. Ricordate inoltre che non è elegante posizionare in tavola i piatti fondi, ma è consigliabile tenerli in cucina per servire direttamente il primo piatto. Il piattino del pane andrà invece posizionato in alto a sinistra del sottopiatto.

Continua la lettura
59

La disposizione delle posate e dei tovaglioli

Le posate vanno posizionate seguendo un ordine preciso: a destra vanno disposti i coltelli e i cucchiai, i primi con la lama rivolta verso l'interno e i secondi con il lato concavo rivolto verso l'alto. A sinistra andranno le forchette, posizionate con i rebbi verso l'alto. Sia i coltelli che le forchette dovranno essere in numero pari alle portate che servirete, senza mai superare le 3 per lato. Tenete conto che si useranno sempre prima le posate più esterne al piatto. Il cucchiaino da dessert andrà posizionato davanti al piatto con l'impugnatura a destra e il lato concavo verso l'alto. Per quanto riguarda i tovaglioli, evitate di realizzare sculture elaborate o strani origami; limitatevi a posizionare il tovagliolo a destra o a sinistra del piatto, accanto alle posate, e piegatelo con una forma triangolare o rettangolare. I tovaglioli dovranno essere rigorosamente di tessuto, abbinati alla tovaglia e molto morbidi.

69

La disposizione dei bicchieri

I bicchieri dovranno essere necessariamente trasparenti e preferibilmente non colorati: non è elegante che i commensali non vedano cosa contengono i bicchieri. Questi andranno posizionati in altro alla destra del piatto e in ordine da sinistra a destra: acqua, vino rosso, vino bianco. La flûte per lo champagne non dovrebbe essere posizionata sul tavolo, poiché l'aperitivo andrebbe servito prima di sedersi a tavola. Eventualmente si può aggiungere, poco dietro i bicchieri, un bicchiere per il vino da dessert.

79

La disposizione del centro tavola

Il centro tavola non dovrà mai oscurare la visuale tra i commensali seduti al tavolo. Potreste optare per i classici fiori, rigorosamente freschi, purché le fragranze non sovrastino mai i profumi e gli aromi dei vostri piatti. In alternativa potreste creare una composizione utilizzando oggetti che ricordino il tema dell'incontro; per una cena speciale, invece, potreste accendere delle candele basse, magari posizionandole su un piccolo specchio che esalterà la luce delle fiammelle. In alternativa potreste realizzare dei piccoli segnaposto, magari con un piccolo vaso e un singolo bocciolo. Infine ricordatevi che il caffè non andrebbe mai servito al tavolo, ma comodamente seduti sul divano, magari accompagnato da piccoli biscottini. A questo punto è tutto pronto per intrattenere i vostri ospiti con una cena coi fiocchi. Abbiamo terminato la nostra guida su come apparecchiare una tavola perfetta. Per ulteriori informazioni consultate il link: http://www.pourfemme.it/articolo/come-preparare-una-tavola-perfetta-per-ogni-occasione/26651/.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nel caso in cui aveste altri dubbi a proposito della corretta disposizione dei vari oggetti sulla tavola, consultate i link forniti nella guida e i vari tutorial presenti sul web.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come apparecchiare la tavola delle feste

Apparecchiare la tavola delle feste è un'arte che necessita di buon gusto e creatività. La combinazione armoniosa o meno di colori e decorazioni può decretare il successo o il fallimento di un pranzo od una cena eleganti. Principio base quando si decora...
Ristrutturazione

Come apparecchiare la tavola per i tuoi invitati

Quando si parla di cibo, si suole dire che anche l'occhio vuole la sua parte. Questo è valido certamente per come si compongono i piatti e si presentano delle pietanze, ma diventa molto importante anche per quanto riguarda come viene apparecchiata la...
Arredamento

Come apparecchiare la tavola in modo elegante

Apparecchiare la tavola in modo elegante è sicuramente indice di buon gusto, ma indica anche un certo riguardo verso i propri ospiti. Ciò è fondamentale per evitare eventuali figuracce. A questo proposito nel tutorial viene spiegato con semplicità...
Economia Domestica

5 stili per apparecchiare la tavola

Quando si organizza una cena o un pranzo importante, è sempre indicato apparecchiare la tavola in maniera non solo ordinata ed elegante ma anche originale e particolare. I modi e gli stili per apparecchiare una tavola e per agghindarla come si deve sono...
Arredamento

Come apparecchiare una tavola per la colazione

Un pasto, semplice o elaborato che sia, può migliorare visivamente il suo aspetto se un bel contorno ne fa da sfondo. Una tavola ben allestita e decorativa può rendere il cibo più invitante, infatti tutti i nostri sensi sono collegati fra loro; quindi,...
Arredamento

5 consigli per apparecchiare la tavola

Quando si organizza un pranzo o una cena di un certo tipo, il galateo, impone delle precise regole anche per apparecchiare la tavola. Posate differenti, bicchieri di plastica, piatti scheggiati, non sono di certo ammessi su una tavola quando si hanno...
Economia Domestica

10 idee per apparecchiare la tavola di Pasqua

La Pasqua significa anche primavera, cioè la rinascita interiore e fisica. In questo periodo sbocciano i primi timidi fiori e l'aria si fa più tiepida. Per una tavola all'insegna dei colori classici pasquali preferire il giallo, il rosa nelle varie...
Economia Domestica

Come apparecchiare la tavola: regole e consigli bon ton

Chiunque almeno una volta nella vita, ha dovuto preparare una cena elegante in casa propria. Che sia il proprio titolare, o che siano i genitori della propria ragazza o ragazzo, questo non importa, poiché le regole per apparecchiare la tavola nel galateo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.