Come Allontanare Le Formiche Da Casa Senza Insetticida

Difficoltà: facile
Come Allontanare Le Formiche Da Casa Senza Insetticida
comequando.it
15

Introduzione

Sarà capitato sicuramente anche a voi, almeno una volta, di aver subito l'invasione da parte delle fastidiosissime formiche. Ricordate cosa avete fatto per eliminarle? Probabilmente avrete utilizzato il metodo più rapido e più comune e cioè quello di spruzzare un insetticida chimico direttamente su di loro. Esistono però anche alcuni rimedi naturali ed efficaci per allontanare le formiche ed hanno il vantaggio di non essere tossici nè dannosi sia per l'uomo che per l'ambiente, utili soprattutto se in casa ci sono bambini o animali.

25

Prevenzione.
Le formiche sono onnivore (capaci di nutrirsi di qualsiasi cosa), ma prediligono le sostanze zuccherine. Quindi bisognerà mantenere sempre puliti gli ambienti più " a rischio" come la cucina e la dispensa: niente briciole per terra, niente avanzi, niente stoviglie sporche lasciate per troppo tempo nel lavabo. A volte prevenire con la pulizia però non basta e, soprattutto nei mesi più caldi, le formiche possono venire a farci visita. In quel caso armatevi di astuzia e colpitele nel loro punto debole: l'olfatto. Questi fastidiosi insetti, infatti, percepiscono gli odori anche a grande distanza e odiano quelli particolarmente forti. Quindi potrete realizzare in casa dei repellenti naturali per tenerle lontane. Basterà ad esempio spuzzare dell'aceto nelle zone più a rischio oppure si potranno usare degli oli essenziali dall'odore pungente. Il più indicato è quello di eucalipto, insieme all'olio essenziale di cajeput, che tra l'altro è anche un buon germicida. Basterà unire 5 ml di olio di cajeput a 5 ml di quello di eucalipto, aggiungere poi 20 ml di alcool etilico e otterrete un profumo per ambienti al 100% naturale ed efficace per l'allontanamento delle formiche. Potrete aiutarvi con un erogatore per spruzzarlo negli angoli e nelle zone più a "rischio".

35

L'attacco.
Se non vi basta tenerle lontane, ma volete eliminarle definitivamente, potete preparare un mix costituito da bicarbonato di sodio, zucchero a velo e lievito di birra. Questo composto lo potrete andare a posizionare nei punti più frequentati dalle formiche, che verranno così eliminate perché lo zucchero a velo le attrarrà, mentre il bicarbonato e il lievito le elimineranno. Se poi anche una sola formica oltre a nutrirsi, porterà un po' di questo composto nel formicaio, quasi sicuramente verrà eliminata buona parte della colonia.
Un'ultimo metodo naturale e a basso costo è quello di tenere un barattolino di miele aperto nei punti strategici: le formiche, golosissime, lo raggiungeranno e inevitabilmente vi rimarranno appiccicate.

45

La difesa.
Dopo averle eliminate, potrete mettere in atto dei sistemi di difesa ostruendo tutte le possibile vie d'accesso. Accertatevi che gli infissi non abbiano vie di fuga, in caso contrario provvedete a sigillarle utilizzando dello stucco, silicone o nastro isolante. E abbellite i vostri davanzali con piantine di menta: il loro odore pungente vi aiuterà a tenerle alla larga!

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mantenete sempre puliti i pavimenti della cucina e le dispense.
  • Sistemate gli infissi che presentano vie di fuga.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità delle nostre guide