Come affrescare un soffitto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'affresco è un dipinto che si esegue, utilizzando colori macinati e miscelati con acqua, su un'intonacatura di calce fresca. Esistono tantissimi modi per dare un tocco personale alla propria casa; è possibile scatenare la propria fantasia anche dipingendo un quadro ed appendendolo alla parete. In alternativa si può fare addirittura qualcosa in più: affrescare il soffitto della stanza. Non bisogna essere pittori professionisti per eseguire questo lavoro; esso può essere svolto utilizzando dei piccoli trucchi. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come raggiungere questo affascinante obiettivo.

26

Occorrente

  • Fogli di giornale, isolante, vernici, stucco, scala, pennelli, antimuffa, stencil, carta da lucido, raschietta.
36

Scelta del colore

La prima cosa da fare è quella di scegliere il colore da utilizzare come sfondo. Esso diventa la base sulla quale realizzare le decorazioni; il colore è opportuno sceglierlo in relazione al disegno che si vuole realizzare. Il soffitto è fatto dello stesso materiale delle altre pareti per cui è preferibile utilizzare una di queste due vernici. La tempera, ottenuta dalla mescolanza di pigmenti in polvere e di un particolare composto oleoso, l'idropittura traspirante oppure il lavabile sono facili da applicare. Inoltre, questi prodotti hanno una grande quantità di legante organico e di pigmento bianco per cui si riesce ad avere una maggiore resistenza all'umidità.

46

Proteggere il pavimento ed elimare i buchi

A questo punto bisogna proteggere il pavimento con fogli di giornale. Successivamente si procede a scartavetrare bene il soffitto; poi, si passa una mano di isolante e si comincia a verniciare, partendo dagli angoli per arrivare al centro. È opportuno chiudere con lo stucco gli eventuali buchi oppure imperfezioni che possono rovinare l'affresco. In seguito si danno altre due mani di tempera oppure di idropittura. Se ci sono macchie di muffa è consigliabile spruzzare sopra uno specifico prodotto antimuffa; poi, si devono toglierle delicatamente con uno straccio umido.

Continua la lettura
56

Realizzazione dell'affresco

Ora è il momento di fare l'affresco; è preferibile rappresentare soggetti abbastanza grandi da riempire con colori pieni e saturi che non bisogna sfumare. Se si deve dipingere il soffitto della stanza dei bambini è consigliabile orientarsi sui soggetti dei cartoni animati o dei fumetti. Se si sta lavorando in un'altra stanza si possono scrivere frasi che hanno un significato importante, magari a caratteri cubitali e con una grafia originale. Se bisogna realizzare decorazioni particolari si può utilizzare lo stencil; è una specie di mascherina che raffigura un “negativo” dell'immagine. In alternativa si può adoperare la carta da lucido per ricalcare il disegno ideato e trasferirlo successivamente sul soffitto con una penna da ricalco.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Preparare prima il disegno con lo stencil o con la carta da lucido

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come decorare la casa con affreschi

Se desiderate arredare la vostra casa in stile antico, non c'è niente di meglio che corredare le pareti con affreschi, tanto per restare in tema. Le tecniche di colorazione sui muri sono antichissime, ed ancora oggi è possibile ammirare i più grandi...
Ristrutturazione

Come tinteggiare una parete con l'effetto glitter

Con la bella stagione in arrivo è il momento giusto per rinnovare gli ambienti della propria casa. Se non sapete quale colore oppure quale stile utilizzare, e avete necessità di abbinare la tinta della parete ad un nuovo tipo di arredamento, o desiderate...
Ristrutturazione

Come restaurare un dipinto su parete

L'arte del restauro è una tecnica molto ricercata per conservare tante opere d'arte ed inoltre restituire ai dipinti il loro stato originario, senza però cercare di cancellare del tutto l'invecchiamento che si sono assicurati nel tempo. L'arte di disegnare...
Pulizia della Casa

Come eliminare definitivamente la muffa da muri e mobili

Molte case, soprattutto quelle più datate, spesso hanno la pecca di essere umide, problema che provoca la formazione della muffa, un particolare tipo di fungo pluricellulare estremamente dannoso per l'organismo umano. Le spore rilasciate dalla muffa,...
Ristrutturazione

Come scegliere la pittura per interni

Il colore delle pareti può incidere, sia positivamente che negativamente, sul nostro umore; per questo motivo quando si esegue la riverniciatura di una stanza è importante scegliere il colore delle pittura in base a diversi fattori. Oltre a questo,...
Ristrutturazione

Come pitturare una stanza

Rifare la tinteggiatura delle pareti è senza dubbio un'operazione molto semplice. Infatti, basta saper scegliere con cura ciò che serve per il lavoro. A tal proposito, in questa guida, fornirò degli utili indicazioni su come pitturare una stanza, ed...
Ristrutturazione

Come imbiancare una stanza

E’ in arrivo la primavera ed e ideale per pitturare le nostre stanze, il clima caldo aiuta l’asciugatura quindi se avete in progetto di rinnovare casa non abbiate paura di prendere il pennello e farlo da voi. Non occorre esperienza ma tanta buona...
Pulizia della Casa

Come togliere la muffa dai muri interni

La muffa è un fungo che si riproduce per mezzo di spore e batteri. Essa è molto dannosa per la nostra salute e, oltre a dare problemi di allergie, può compromettere seriamente l'apparato respiratorio (specie dei bambini). Si presenta inizialmente come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.