Come abbinare quadri e arredo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Arredare casa è sicuramente una delle fasi più divertenti quando si va ad abitare da soli. Ognuno ha un gusto diverso: c'è chi preferisce uno stile più moderno, chi invece ama lo stile classico, chi ama lo stile provenzale e chi quello completamente minimal. La cosa importante quando si inizia ad arredare casa è prestare attenzione a come abbinare i quadri al resto dei complementi di arredo e della mobili. Vediamo insieme come abbinare quadri e arredo senza creare accozzaglie che stonano e non creano un ambiente armonioso.

24

Stile inglese

Un soggiorno in stile inglese com'è noto, è rifinito con mobili dalle linee rette, e soprattutto con una lucidatura a tampone. Per quanto riguarda i quadri per evitare di commettere degli errori banali nell'abbinarli, conviene seguire la stessa tipologia di legno, quindi delle cornici sempre lucidate a tampone e con una colorazione simile ai mobili, che in linea di massima è rossiccia quindi tipica della piuma di mogano. Molto importante è tuttavia la scelta del passepartout che si abbina bene con il rosa antico, blu oppure con un cartoncino nero se si tratta di una gouache. Per quanto riguarda la camera da letto, anche in questo caso non solo conviene seguire le linee dei mobili, ma anche la colorazione delle pareti. Essendo queste ultime in genere bianche, allora delle cornici dorate potrebbero risultare un po' pesanti per la vista, per cui l'ideale è scegliere quelle semplici, laccate di vari colori che risaltino sulla parete bianca, e nel contempo anche le immagini sono rilassanti, come ad esempio paesaggi marini o campestri.

34

Stile rustico

La cucina se rustica ma anche in arte povera, a parte la scelta delle cornici, che possono essere di diversi colori, visto che in genere quello dei mobili è bianco, color frassino o marrone scuro, bisogna adattare di più i soggetti che intendiamo esporre. A farla da padrone sono le nature morte con composizioni di frutta e pesci, immagini di antichi casolari oppure quelle floreali sul tipo dei famosi quadri fiamminghi. Infine, dei quadri che si adattano molto bene ad ambienti cucina e di tipo rustico sono quelli artigianali, quindi anche delle realizzazioni personali, oppure dei disegni con i pastelli o con le tempere si sposano bene con questo stile di arredo.

Continua la lettura
44

Stile moderno

In ultimo se avete una stanza arredata in stile moderno o minimal sicuramente non si abbineranno bene quadri eccessivamente vistosi, con cornici importanti. Saranno perfetti i quadri con cornici semplici, dalle linee rette e monocolore. Anche i soggetti non dovranno essere particolarmente carichi, ma andranno bene soggetti geometrici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

5 idee di arredamento minimal

Tra i vari stili di arredo di una casa, si può adottare il cosiddetto "minimal" che tende a limitare l'uso di mobili e decorazioni ai minimi termini, salvaguardando quindi ambienti piccoli, e nel contempo renderli confortevoli e senza rinunciare al design...
Arredamento

Come arredare un appartamento con design minimal e moderno

Come vedremo nei pochi passi di questo tutorial, il design, l'arredamento e la scelta dei complementi d'arredo di una casa non dev'essere mai trascurata. È importante infatti scegliere i giusti elementi decorativi e d'arredo, in modo da rendere la propria...
Pulizia della Casa

Come Pulire Le Cornici

Per racchiudere le foto di una vacanza, la stampa di un amico o il quadro del proprio pittore preferito, pulire le cornici significa prendersi cura dei propri ricordi. Oltre al valore morale le cornici rappresentano anche un oggetto di valore, per questo...
Arredamento

Come arredare con quadri e cornici

Gli ambienti della propria abitazione possono essere arredati con gusto e stile, utilizzando quadri e cornici. Tuttavia è fondamentale scegliere i soggetti e gli abbinamenti coretti cosi da valorizzare ogni spazio e di conseguenza arredare con gusto...
Ristrutturazione

Come decorare una stanza con cornici o rosoni in polistirolo

Per decorare pareti e soffitti della nostra abitazione o stanza possiamo, prendendo spunto da stili e decorazioni di epoche passate, utilizzare cornici o rosoni per esprimere un tocco di eleganza e raffinatezza. Tali decorazioni, grazie ai metodi dell'epoca...
Arredamento

Come utilizzare il Washi tape per decorare la casa

Vedremo in questa guida come utilizzare il nipponico washi tape per decorare la casa. Esso è un particolare nastro adesivo fatto in carta di riso che si applica sui mobili, pavimenti, muri, per creare figure geometriche piacevolissime. Inoltre è in...
Ristrutturazione

Come montare le cornici in polistirolo

Quando in casa facciamo dei restauri su pareti e soffitte, è necessario intervenire con eleganti lavori di finitura. In particolare, bisogna separare le prime dalle seconde, con dei bassorilievi che fungono da cornici sull'intero perimetro della stanza....
Pulizia della Casa

Come pulire cornici antiche

I quadri sono tra gli elementi di arredo più importanti all'interno di una casa. Indifferentemente dal fatto che siano di un artista famoso o meno, assumono un valore estetico maggiore se posti all'interno di una bella cornice. Se si ha a che fare con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.