Come abbinare i colori in cucina

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Arredare un appartamento non è un lavoro da poco, tanto meno cercare di dargli personalità ed armonia. Optare per uno stile il più vicino al proprio gusto, è sicuramente la scelta migliore per sentirsi davvero a casa. Come per tutti gli ambienti, anche per la cucina è bene seguire delle regole nella scelta dei materiali e dei colori. È fondamentale tener conto sia della luce naturale che entra nella stanza, che dell'ampiezza della stessa. Fatto ciò, ci si deve occupare di far sposare alla perfezione tra loro i vari elementi che la compongono. Giocare con i colori ed i materiali è una delle vie migliori per realizzare un ambienti unico. Vediamo, allora, alcuni consigli su come abbinare i colori in cucina.

27

Occorrente

  • ruota dei colori
  • mobili cucina
  • pavimentazione
  • mattonelle
  • accessori
37

Scegliere i colori per ambienti piccoli

Quando si arreda una cucina, il primo passo da compiere è quello di scegliere i mobili. Ciò va fatto in base alla forma e alla grandezza dell'ambiente che li ospiterà. Non appena avrete trovato lo stile perfetto in grado di armonizzarla con il resto della casa, dovrete concentrarvi sui colori. Se la cucina è poco luminosa e di dimensioni ridotte, è bene optare per colori tenuti come il bianco, il panna od il legno naturale per i pensili ed i mobili bassi. Se siete in fase di ristrutturazione, scegliete un pavimento luminoso e chiaro. Per creare un giusto contrasto ed evitare uno stile troppo minimal, realizzate dei contrasti cromatici con le mattonelle sui muri, con il piano di lavoro e gli accessori della vostra cucina.

47

Scegliere i colori per gli ambienti medio grandi

Per quanto riguarda gli ambienti medio - grandi, la scelta dei colori è più ampia. Se non siete amanti dello stile classico, potete optare per uno moderno. Per armonizzare al meglio gli spazi, potete scegliere per una cucina componibile. Vi permetterà di sfruttare al meglio l'ambiente e di personalizzarlo a proprio gusto. Se la stanza è particolarmente fredda, potete optare per dei mobili di colore rosso o giallo. Metteteli in contrasto con una pavimentazione e tinteggiatura chiara e giocate con le varie sfumature delle tonalità con il piano di lavoro. Per le mattonelle, sceglietele neutre con dei motivi che richiamino i mobili. Altro gioco interessante per la cucina, è quello delle tonalità del blu.

Continua la lettura
57

Scegliere colori a contrasto

Se avete una forte personalità ed amate osare, allora l'opzione dei contrasti in cucina è quella giusta per voi. Prima abbiamo parlato di creare un'armonia partendo da un colore e sfruttandone le varie sfumature. Qui vi proponiamo un effetto diverso. Si tratta, sostanzialmente, dell'abbinamento dei colori chiamati complementari ed analoghi. Blu e rosso, giallo e verde, ecc. Ecc. Sono un esempio di come si possano accostare delle tonalità per creare un'atmosfera stimolante ed informale in cucina. Anche in questo caso, ricordate di non eccedere e di armonizzare il tutto con pavimentazione, mattonelle ed accessori neutri. Per non commettere errori, chiedete consiglio agli esperti del settore che vi sapranno consigliare al meglio.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate di creare un unico stile per tutti gli ambienti di casa per armonizzarla al meglio e creare continuità
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come scegliere il colore dei battiscopa

Il battiscopa è un rivestimento che serve a rivestire ambienti già esistenti da urti e rischio di infiltrazioni di umidità. L'assenza di queste mattonelle comporta la ricerca di un rivestimento più adeguato, con una lunghezza sino a 5 centrini. È...
Ristrutturazione

Come livellare un vecchio pavimento in legno

Se avete acquistato da poco una casa antica, sicuramente avrete ritrovato dei vecchi pavimenti in legno o dei soppalchi con delle lastre in legno enormi leggermente rovinate, che avranno bisogno di una cura particolare per tornare come nuove. Molto spesso...
Ristrutturazione

Come installare il parquet finto

Quando si acquista una nuova abitazione, è indispensabile dedicare un po' di tempo alla scelta della pavimentazione che andrete a montare su tutta la superficie piana dell'appartamento. Sicuramente scegliere un parquet è la soluzione migliore per rendere...
Arredamento

Come scegliere le piastrelle per i bagni

Siete in procinto di terminare la vostra nuova casa e dovete ancora scegliere le mattonelle del bagno, oppure, avete deciso di rinnovare il bagno della vostra casa e siete in cerca delle mattonelle più consone al vostro bagno? Bene! Allora questa guida...
Pulizia della Casa

Come togliere il ghiaccio dal pavimento

La neve è certamente uno spettacolo da vedere, quando è presente nei giardini o quando si va a sciare, ma spesso può rivelarsi alquanto fastidiosa e pericolosa, soprattutto quando ghiaccia con il rischio di scivoloni e cadute pericolose. Se abitiamo...
Ristrutturazione

Come scegliere le nuove pavimentazioni di un rustico

La scelta delle pavimentazioni di un rustico è sempre qualcosa di ostico: infatti, spesso ci si blocca su un determinato tipo di pavimento senza considerare altri stili che siano analoghi a quello di partenza. In ogni caso, ci sono moltissimi fattori...
Arredamento

Come rinnovare i pavimenti con le resine

La resina di nuova generazione, spesso adoperata per rivestire pavimenti e non solo, è il frutto di grandi investimenti che hanno permesso di creare un prodotto di elevata qualità sia dal punto di vista funzionale che quello estetico. Questo tipo di...
Ristrutturazione

Come sostituire un pavimento rovinato

Il pavimento, essendo sottoposto a continue sollecitazioni, è la parte della casa più soggetta ad usura. Ci si può trovare quindi nella necessità di doverlo sostituire tutto o in parte. Alcune volte occorrerà rimuovere solamente qualche maiolica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.