Come abbinare i colori delle pareti ai mobili

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

A volte gli interni della nostra abitazione necessitano di alcuni ritocchi per poter dare una ventata di novità e freschezza. Ovviamente possono essere ritoccati diversi ambiti, come ad esempio l'arredamento o le pareti. Per quanto riguarda questi elementi, bisogna tener conto di innumerevoli aspetti e variabili prima di scegliere in maniera definitiva il colore. Lo scopo di questa guida è molto semplice, poiché ci permetterà di vedere, attraverso dei passi molto chiari, come poter abbinare i colori delle pareti a mobili. In questo modo manterremo una certa coerenza cromatica, che ci consentirà comunque di ottenere un risultato estetico piuttosto gradevole. Consiglio comunque di affidarsi alla mani di professionisti del settore, che magari sapranno in un certo qual modo guidarci meglio nella scelta piuttosto complessa che ci consentirà di abbinare i colori delle pareti ai mobili.

25

La scelta dei colori adatti per le pareti dei diversi ambienti è fondamentale. I colori chiari si adattano meglio agli ambienti che sono dedicati ad attività che richiedono una certa concentrazione ed un certo sforzo. Invece, quelli scuri possono essere utilizzati nei luoghi in cui non si devono svolgere mansioni che richiedono impegno. Alcune persone preferiscono le tonalità chiare, altre quelle scure, ma si può anche decidere di fare un mix di colori all'interno della propria casa, adattando il tutto ai propri mobili.

35

La cosa importante nell'abbinamento è che si devono sempre compensare i colori senza andare fuori tono. Si deve cioè evitare di associare colori che non sono armoniosi tra loro. Sulle pareti scure è opportuno posizionare dei mobili chiari; ad esempio se la parete è rossa oppure bordeaux è consigliabile mettere dei mobili e dei divani bianchi oppure color panna. Il contrasto che si viene a creare esalta sia l'ambiente che l'arredo.

Continua la lettura
45

Un buon abbinamento può essere quello di associare i mobili scuri ad uno sfondo bianco. Ma, giocando con i colori della parete e dei mobili si può personalizzare la propria abitazione e renderla originale. Se si sceglie di seguire la scala cromatica gli abbinamenti possono essere infiniti.

55

Quando si possiedono già dei mobili si pensa che la soluzione migliore sia quella di scegliere una tinta chiara come il bianco oppure giallo paglierino, ma in realtà non è così. Basta osservare il disco cromatico per rendersi conto come un semplice colore può creare diversi spunti per l'arredo. Dopo aver visionato le possibili combinazioni basta scegliere la migliore e la più adatta per realizzare un abbinamento unico che soddisfa i propri gusti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come scegliere il colore per le pareti di casa

In questo articolo vogliamo spiegarvi in che modo poter scegliere il colore per le pareti della propria casa. Iniziamo subito con il dire che scegliere il colore delle pareti è molto importante per creare delle atmosfere ed evocare delle suggestioni....
Arredamento

Come decorare una veranda con le tende

La veranda è uno spazio particolare all'interno di una casa. È una stanza chiusa ma allo stesso tempo esterna. Può essere utilizzata come accogliente salottino dove sorseggiare tè caldo e chiacchierare con le amiche. Può essere utilizzata come sala...
Arredamento

Come arredare con il lilla

Il lilla è una variante cromatica simile al viola ma con una sfumatura più tenue. La sua terminologia deriva proprio dalla sua somiglianza con il fiore di lillà che rappresenta il colore. Molta gente è appassionata e in commercio è possibile trovare...
Economia Domestica

Come usare la birra in cucina

La birra è una delle bevande alcoliche preferite a livello mondiale, in particolare per accompagnare i cibi. Le origini della birra sono antichissime, si parla addirittura di 7000 anni fa, nella zona che adesso ospita l'Iran. Più recentemente, i centri...
Arredamento

Come scegliere la tinta per le pareti di casa

Se devi ridipingere le pareti, o sei indeciso su come colorare la nuova casa, quest'articolo è proprio quello che fa per te. Sempre più persone ormai, si affidano ai designer d'interni, scelta che può risultare, però, abbastanza dispendiosa. Ma, qualora...
Ristrutturazione

Abbinare i colori delle pareti ai mobili: 5 consigli utili

Quando pensiamo ad un ambiente di relax e sicurezza, non può che venirci in mente la nostra casa. Ma per renderla confortevole e di nostro gradimento, dovremmo sempre scegliere personalmente, seguendo il nostro gusto, gli arredi e soprattutto riuscire...
Arredamento

Come scegliere le piastrelle per la doccia

Se stai ristrutturando il bagno o devi rivestire il vano doccia, ma non hai idea di come scegliere le piastrelle per la doccia, sei capitato nel posto giusto. Innanzitutto, una scelta di questo tipo deve tenere conto sia di un criterio tecnico sia di...
Arredamento

Consigli sull'arredamento moderno

Il modo in cui si decide di arredare la propria casa è importante, rappresenta in un certo modo la nostra personlità e se non si seguono i propri criteri e i propri gusti non ci si sente a casa propria. C'è chi ha uno stile classico e ciò si riflette...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.