Come abbellire un giardino con la ghiaia

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il giardino è il biglietto da visita di ogni casa: grande o piccolo che sia, con manto erboso o con pietrisco, con o senza piscina, dona all'abitazione quella zona di relax e tranquillità che è quasi impossibile realizzare all'interno. Ovviamente perché il giardino risulti sempre ordinato e piacevole alla vista, necessita di una grande manutenzione, soprattutto se ricoperto di erba: occorre sradicare le radici delle erbacce infestanti (operazione che molto spesso deve essere fatta a mano) ed effettuare la giusta irrigazione con appositi strumenti e in determinate ore del giorno (ciò può comportare spese non trascurabili). Una valida alternativa a questi problemi può essere offerta dalla sostituzione del manto erboso con una copertura a base di ghiaia, un materiale che non richiede manutenzione e che non è particolarmente costoso. Diversi sono i modi in cui può essere utilizzata per abbellire il proprio giardino: in questa guida vi forniremo qualche spunto su come procedere.

24

Che cos'è la ghiaia per giardino e dove acquistarla

La ghiaia è un materiale non idrosolubile e non friabile che proviene dalla frantumazione naturale della roccia dovuta all'acqua e al ghiaccio; presenta, pertanto, gli spigoli e i bordi arrotondati. Esistono diversi tipi di ghiaia che variano a seconda del colore, della forma e della dimensione: in base a quest'ultimo aspetto, detto granulometria, la ghiaia può essere grossolana, con un diametro che arriva anche a sei centimetri, media o piccola, con un diametro che oscilla tra uno e tre centimetri. Per quanto riguarda il colore, invece, si trova la classica ghiaia bianca oppure se si opta per colori più di tendenza ci sono il grigio perla, il nero, il rosso e il blu in tutte le sue tonalità. La ghiaia può essere acquistata presso le cave o nei negozi che vendono materiale da costruzione. Se si ha bisogno di piccole quantità è venduta anche in sacchetti.

34

Come distribuire la ghiaia in giardino

Dopo aver scelto la zona da coprire con la ghiaia, è consigliabile scavare il terreno per circa venti centimetri di profondità per garantire al materiale la giusta base per assestarsi. Per ricoprire uno spazio piccolo la ghiaia può essere distribuita a mano, servendosi di un rastrello o di un badile per uniformare i livelli del giardino; per una zona più estesa, che necessita di materiale di diverso tipo, si può utilizzare un geotessuto per creare uno strato di separazione tra i vari spessori.

Continua la lettura
44

Quali sono gli usi più diffusi della ghiaia per abbellire il giardino

Senza dubbio il principale utilizzo della ghiaia in giardino è quello che viene fatto per creare un vialetto, che va solitamente dalla strada fino all'ingresso dell'abitazione e che conferisce al luogo un tocco di eleganza e di ordine. La ghiaia, grazie alle sua capacità di drenare l'acqua piovana, non permette la creazione di pozzanghere e, pertanto, può sostituire il manto erboso in tutte le zone soggette a un maggiore calpestio, evitando di sporcarsi le scarpe e i piedi di fango. Nei giardini con una maggiore estensione la ghiaia può essere usata per creare dei percorsi che si snodano intorno a piante secolari, aiuole dai diversi colori o fontane ornamentali. Un'altra idea è quella di servirsi della ghiaia per ricreare una sorta di giardino zen in cui si alternano zone con piccoli corsi d'acqua a zone in pietra. La ghiaia è molto utile anche per decorare l'ingresso della casa con delle aiuole in cui si alternano strati di colore e misura diversi di questo materiale, disposti in modo da creare figure geometriche e per delimitare uno spazio in cui realizzare una zona relax con sdraio e tavolini o un fantastico gazebo. Un'ultima idea potrebbe essere quella di ricoprire con la ghiaia le parti intorno al viale d'ingresso, arricchendole con l'aggiunta di pali per l'illuminazione e piccoli cespugli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come eliminare le erbacce dalla ghiaia

La ghiaia, si usa spesso per creare delle strade e dei viottoli ordinati, che permettono di far circolare persone e mezzi, senza sporcarsi con la terra o con il fango. La ghiaia copre perfettamente il terreno, riesce a mantenerlo secco e permette il transito...
Esterni

Come fare un vialetto di ghiaia in giardino

Avere un grande giardino in casa, è sicuramente un grande vantaggio. Il giardino, è un luogo in cui potersi godere un po' di aria fresca e un po' di verde, lontano dallo smog e lontano da ogni rumore della città. Quando il giardino è molto grande,...
Esterni

Come posare un prato sintetico in terrazzo

Quando si ha la fortuna di aver un terrazzo abbastanza grande, è difficile arredarlo e gestirlo come si deve. Un'ottima idea, può essere però quella di installare un prato sintetico all'interno del terrazzo. In questo modo potrete avere sempre un'area...
Esterni

Come stendere la ghiaia

Se avete intenzione di effettuare la copertura di un terreno per realizzare un giardino semplice e moderno ma non volete necessariamente ricorrere alla pavimentazione con piastrelle in cemento o il vostro budget è piuttosto limitato, potrete scegliere...
Ristrutturazione

Come costruire un muro di contenimento

I muri di contenimento vengono costruiti per evitare che il suolo venga danneggiato a causa dell'erosione o lo spostamento lungo il pendio, e una volta costruito, può anche essere usato come una bella decorazione che arricchirà il vostro giardino. A...
Esterni

Come lastricare un cortile

Andare a lastricare il proprio cortile, produce ottimi vantaggi. Nel mercato è presente una svariata gamma di materiali differenti per andare a realizzare pavimentazioni di diverso tipo. Prima di andare a lastricare il cortile, bisogna verificare che...
Ristrutturazione

Come realizzare una fondazione di calcestruzzo

Come ben sappiamo, la fondazione è la struttura di base di una costruzione, grande o piccola che sia. Essa ha la principale funzione di trasmettere al suolo il carico totale di un edificio, di un oggetto o di un manufatto e le altre forze di cui esso...
Ristrutturazione

Come finire un muro di sostegno con travi di legno

In questo tutorial vengono date delle indicazioni su come finire un muro di sostegno con travi di legno. Il lavoro da eseguire non è difficile, ma nemmeno da sottovalutare. Infatti, bisogna effettuare ogni passaggio senza tralasciare alcun dettaglio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.