Bruciatura: come eliminare la macchia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le macchie di bruciatura, sono antiestetiche e molto fastidiose. Oltre ad avere un colore giallastro, possono rovinare i tessuti e renderli impossibili da indossare. Per evitare di provocare delle bruciature sui vestiti, ovviamente dovete stare sempre attenti a non distrarvi mentre stirate o mentre toccate oggetti incandescenti. Per poter eliminare la macchia definitivamente esistono alcuni trucchetti facili da seguire. Ecco a seguire come eliminare la macchia di una bruciatura.

27

Occorrente

  • Aceto bianco, panno asciutto, perossido di idrogeno, ammoniaca, bacinella con acqua, sapone di Marsiglia, candeggina.
37

Per iniziare a rimuovere la macchia da un tessuto, l'aceto bianco, si è dimostrato un ottimo rimedio. Versate l'aceto bianco su un panno di lino o di tela pulito e strofinate il vestito o il tessuto con la macchia. Fate attenzione a non strofinare con troppa forza, altrimenti lo rovinereste. Risciacquate abbondantemente il vestito con la macchia e vedrete ottimi risultati. Anche l'abbinamento di perossido di idrogeno e ammoniaca, si è dimostrato risolutivo per eliminare le macchie di bruciatura. Mescolate dieci gocce di ammoniaca a dieci gocce di perossido di idrogeno, aggiungete qualche goccia di acqua ossigenata e lasciate agire questo composto sulla macchia per un'ora. Dovrete seguire questo procedimento, indossando guanti e mascherina protettiva. Lavate il capo con acqua e sapone di Marsiglia e la macchia sparirà.

47

Potete anche provare a strofinare semplicemente con acqua ossigenata e sapone di Marsiglia la macchia, se si tratta di una piccola bruciatura. State attenti ovviamente al tipo di tessuto prima di applicare questo mix di prodotti aggressivi. Evitate di applicare questi prodotti ai tessuti delicati (seta, cachemire, lana). Provate a strofinare solo con sapone di Marsiglia i tessuti delicati e cercate di rimuovere la macchia senza strofinare con forza ma sempre delicatamente.

Continua la lettura
57

Un altro metodo per eliminare le macchie di bruciatura dai vestiti, consiste nel prendere il capo, inumidirlo e cospargere un po' di bicarbonato sulla macchia. Attendete circa 20 minuti, in modo che il bicarbonato si asciughi perfettamente. Con una spazzola strofinate leggermente la macchia e attendete altri 20 minuti, Sciacquate il capo sotto l'acqua corrente. Lasciatelo in ammollo solo con acqua e risciacquatelo nuovamente, Stendete il capo lontano dai raggi diretti del sole ma in un ambiente semi-soleggiato, sempre all'aria aperta. Nel caso in cui la macchia della bruciatura non dovesse andar via, ripetete questi passaggi.

67

Per eliminare una macchia di bruciatura dai mobili in legno, è necessario utilizzare prima la carta abrasiva, livellare la superficie e poi impiegare dei prodotti per il riempimento dei mobili. Il kit è possibile acquistarlo in qualsiasi negozio di ferramenta.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non applicate mai il perossido di idrogeno sulla seta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come togliere le bruciature di sigaretta

Fumare sigarette è piuttosto nocivo al benessere fisico di ciascun essere umano. Tutti i fumatori ostinati fanno però finta di niente e continuano a fumare con incoscienza. La sigaretta potrebbe anche rappresentare la ragione di ulteriori danni inaspettati....
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie del ferro da stiro dai tessuti

Spesso dopo aver lavato alcuni capi, è necessario ricorrere a una stiratura che li renda lisci e che tolga ogni taccia di piega dai vestiti. Durante la stiratura però, è facile distrarsi e quando si ha in mano un ferro da stiro, una certa quantità...
Economia Domestica

Come rimediare alle bruciature di sigaretta sui tappeti

Le macchie di cenere e le bruciature di sigaretta sono tra le macchie più difficili da togliere e da nascondere, soprattutto quando si trovano sui tappeti. In questa guida cercheremo di capire come pulire questi aloni e rimediare alle bruciature di sigaretta...
Pulizia della Casa

Come rimuovere diversi tipi di macchie dal marmo

Se in casa ci sono dei piani in marmo si possono rovinare a causa di caduta accidentale di olio, caffè, formazione di calcare o macchie di bruciato. Il marmo è un materiale pregiato che si utilizza per rivestimenti e finiture; ne esistono di diversi...
Pulizia della Casa

Come eliminare le bruciature dovute al ferro da stiro

lo squillo del telefono, il bimbo che piange, la pentola sul fuoco, il campanello che suona o un momento particolarmente interessante della soap preferita, ecco i colpevoli principali delle distrazioni che portano a decorare i vestiti con bruciature a...
Economia Domestica

Come pulire una pentola bruciata

La pentola, che sia essa in acciaio inox o realizzata in materiale antiaderente, è soggetta, durante la cottura dei cibi, a bruciature e adesioni del cibo stesso sul fondo. Talvolta potrebbe capitare di dimenticare la pentola sul fuoco, causando la bruciatura...
Ristrutturazione

Come rimuovere bruciature di sigaretta dal legno

Può succedere che le sigarette se non sii presta attenzione possono creare danni ai propri mobili. Bisogna allora svolgere un'operazione di restauro del legno proprio perché le sigarette causano bruciature che vanno rimosse proprio perché antiestetiche....
Pulizia della Casa

Consigli per stirare le tende sintetiche

Le tende sintetiche rientrano tra i capi più difficili da stirare, per via del materiale di cui sono fatte. Il tessuto sintetico infatti, è ad alto rischio di bruciatura durante la fase di stiratura e necessita di più attenzione, anche perché la fibra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.