Come pulire un tavolo da biliardo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Un tavolo da biliardo, in quanto attrezzo di precisione, necessita di una quasi quotidiana manutenzione per prolungare nel tempo l’efficienza e le geometrie di gioco. Una pulizia regolare è importante, per mantenere il panno al meglio e prolungarne la vita. Per poter giocare al massimo bisogna che il tavolo, oltre ad esser di qualità, sia sempre tenuto in perfette condizioni. In questa guida, con semplici passaggi, verrà spiegato come pulire un tavolo da biliardo.

25

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Aspirapolvere elettrico
  • Panno umido
  • Copertina
  • Spray
35

Le parti che necessitano di manutenzione sono principalmente il panno che ricopre il piano da gioco e le biglie. Per mantenere il panno il più pulito possibile si devono utilizzare prodotti specifici che non vadano ad alterare la naturalezza e la scorrevolezza del panno stesso in quanto molto delicato. E’ buona norma liberarlo con regolarità dalla polvere, anche attraverso l'uso di un aspirapolvere elettrico, con la raccomandazione di effettuare i movimenti di sfregamento nel senso della trama, per evitare la formazione di fastidiose “palline” di tessuto. Utilizzando degli spray per pulizia panno riuscirete a smacchiare e tenere pulito il panno del vostro biliardo. Questi spray sono privi di agenti che possano produrre danni o scolorire il panno, e sono studiati appositamente per mantenerne il colore eliminando lo sporco.

45

Completare la manutenzione passando un panno umido sull'intera superficie per recuperare l'elasticità del tessuto e la luminosità del colore. A maggiore protezione dalla luce solare (se diretta e insistente con il tempo potrebbe stingerlo), dalla polvere e dall'umidità, si consiglia di coprire sempre il tavolo quando non è in uso, utilizzando le piane di copertura, se disponibili, e/o la copertina inclusa fra gli accessori di serie.

55

Per evitare il rischio che il panno si macchi sarebbe preferibile non consumare bevande nei pressi del biliardo. Se tuttavia qualche liquido versato accidentalmente dovesse macchiare il panno, operare come segue: inumidire in acqua uno straccio pulito in cotone o meglio ancora in lino (che non lascia residui) e strofinare la zona macchiata; se la macchia non scompare, utilizzare un prodotto chimico in spray per la pulitura a secco, per esempio il tipo K2R, che non lascia aloni. L'usura del panno su un biliardo utilizzato per uso privato (per esempio giocando un'ora ogni giorno) è minima e, se la manutenzione è correttamente eseguita, il panno durerà per anni e anni senza necessità di sostituzione.

Potrebbe interessarti anche

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti