Come allontanare gli scarafaggi da casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando le belle giornate sono in arrivo, il freddo va in vacanza e al suo posto arrivano le calde giornate di sole che per la maggior parte di noi sono sempre attesissime, soprattutto per studenti e avoratori. Purtroppo però, contemporaneamente alla gioia che questo tepore ci dona, arrivano anche alcuni ospiti indesiderati come le zanzare e altre categorie di insetti simili, e nemmeno particolarmente puliti. Si tratta degli scarafaggi, anche conosciuti con il termine "blatte" che, uscendo dalle fognature infestano le case. Ecco quindi qualche consiglio molto utile per allontanare questi odiosi e sgraditi ospiti.

25

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Prodotti specifici per la disinfestazione
  • Attrezzature e indumenti specifici da indossare prima
35

Nel periodo primaverile, più o meno tra marzo e aprile, questi insetti depongono le loro uova, perciò è questo il momento giusto in cui bisogna procedere con una profonda disinfestazione. Per fare ciò potreste rivolgervi ad una agenzia specializzata, oppure potreste farlo voi stessi purché siate forniti di pompa apposita, di un prodotto specifico particolarmente potente e ovviamente di mascherina, che dovrete indossare per non respirare fumi nocivi. In genere il disinfestante che viene venduto per questo tipo di operazione, viene diluito in acqua. Con la pompa dovrete agire su tutto il perimetro della casa vaporizzando questo liquido sulle pareti esterne e vedrete che l'azione sarà molto rapida, ma soprattutto definitiva.

45

Se in casa avete un pozzo nero, è conveniente gettare un po' del medicinale al suo interno così da annientare tutti gli insetti presenti, comprese le larve degli scarafaggi. Infatti questi insetti sono molto attirati dai luoghi umidi e freschi, perciò non vi dovrà sembrare strano se li troverete soprattutto nei bagni o sotto il lavabo delle cucine. Per allontanare eventuali presenze, è consigliabile pulire molto bene sanitari, vasche e pavimenti con prodotti a base di candeggina. Infatti più manterrete l'ambiente pulito e sterile, minori saranno le possibilità di trovarne qualcuno che scorrazza nella vostra casa.

55

Un altro accorgimento importantissimo è allontanare immediatamente dopo i pasti il sacchetto dell'immondizia o, se potete, gettatelo nei cassonetti appositi. I rifiuti umidi sono una vera e propria calamita per gli scarafaggi, e lo stesso vale per le scatole di cartone: evitate di tenerle accatastate in casa perché potreste trovare brutte sorprese prima o poi. Se poi vi trovaste in un' estate particolarmente calda, potreste trovarvi nella condizione di trovare comunque qualche scarafaggio nonostante avete rispettato tutti gli accorgimenti possibili. In questo caso dovrete ricorrere alle buone vecchie e tradizionali zanzariere che ostacolano l'entrata di questi esseri svolazzanti.

Potrebbe interessarti anche

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti