Barbecue: regole e consigli su come utilizzarli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per chi ama la buona compagnia con degli ottimi arrosti di carne non si può non considerare l'acquisto di un barbecue. Si tratta di uno strumento acquistabile in un qualsiasi negozio autorizzato che vende questo tipo di prodotti, ideali per ottimi piatti di carne insieme agli amici. Alcuni sono in muratura, mentre quelli portatili, di dimensioni più ridotte, si possono trovare anche in ferramenta ben fornite. Quando si acquista un barbecue bisogna considerare la conoscenza di diversi aspetti che possono tornare utili, sia per la sua localizzazione che per una buona cottura di carne e verdure. Vediamo mediante questa guida alcune regole e consigli su come utilizzarli.

26

Mettere in luogo arieggiato

Affinché il barbecue non abbia un ritorno di fumo è necessario mettere la struttura in luogo arieggiato: deve essere un posto riparato da venti forti, ma che allo stesso tempo consenta la ventilazione adeguata per il fumo. Posto ideale è nei pressi di una parete, o magari due, che riparano dal vento.

36

Usare rametti

L'adeguata cottura nel barbecue richiede di usare dei rametti secchi per poter fare della buona brace. Il legno d'altra parte è un ottimo combustibile e da alla carne, o anche le verdure grigliate, un buon sapore, senza sentire quel retrogusto di fumo. Quindi come prima cosa è necessario mettere da parte una buona quantità di rami secchi.

Continua la lettura
46

Usare la carbonella

Nel caso in cui i commensali siano molti, i rami diventano poco indicati, quindi in questo caso è necessario usare la carbonella. Questa si trova già pronta in un qualsiasi supermercato ed è ideale per la preparazione della carne. In questo caso bisogna mettere la griglia un po' più alta così da facilitare l'aggiunta di carbonella non appena quella precedentemente messa termini la combustione.

56

Usare gli utensili

Per garantire un buon arrosto e necessario usare i giusti utensili: vi sono forchettoni, pinze e tanto altro, ben muniti di bracci con impugnatura in legno per evitare di scottarsi. Questi sono importanti poiché garantiscono una buona presa della carne, senza rischiare che questa possa cadere ed inoltre garantisce a chi svolge questa cottura di non bruciarsi e di non esser costretti ad avvicinarsi troppo alla fonte di calore.

66

Controllare la carne

Cosa assolutamente non scontata è quella di controllare la carne: esistono diversi tipi di cottura e quelli più classici sono al sangue, media cottura e ben cotta. Questa consente di variare la quantità di sangue presente nella carne: bisogna prestare molta attenzione poiché una semplice distrazione può causare di rovinare la cottura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

5 idee per creare un'area barbecue in giardino

Adibire una zona del proprio giardino ad area barbecue è un'ottimo proposito: vi consente di creare un angolo all'esterno dove cucinare gustose grigliate, godere di momenti di convivialitá in famiglia e con amici, rilassarvi. Il progetto richiede peró...
Pulizia della Casa

Come pulire il barbecue in muratura

Per chi possiede uno spazio in giardino e desidera decorarlo, rendendolo al contempo più funzionale, il barbecue in muratura è un'ottima soluzione. Oltre al piacere di cucinare all'aperto, non avrete mai il problema del fumo, sia per dispersione naturale,...
Esterni

Come scegliere un barbecue prefabbricato

Il cibo che si griglia sul barbecue acquisisce un gusto del tutto particolare. Molti si orientano sulla scelta di questo strumento per un'allegro pasto in compagnia all'aperto. Naturalmente, nell'occasione dell'acquisto, sovviene la perplessità di quale...
Pulizia della Casa

Come pulire il barbecue a carbonella

La grigliata all'aperto è una gioia per i buongustai; la pulizia del barbecue, invece, lo è molto meno. La manutenzione ordinaria è indispensabile sia per mantenere il barbecue in buono stato che per garantire una migliore cottura degli alimenti. Una...
Esterni

Come costruire un barbecue in pietra lavica

Quando arriva l’estate e con essa anche la vita all'aria aperta, non esiste cosa migliore di organizzare grigliate in allegria: salsicce, hamburger, pesce e bistecche non aspettano altro che essere cucinati su una piastra calda in pietra lavica, perché...
Economia Domestica

Come accendere un barbecue in sicurezza

Le belle giornate di sole sono il momento ideale per uscire di casa e stare a contatto con la natura. Se ci troviamo in un periodo di ferie, poi, perché non organizzare qualcosa in compagnia? Magari un pic-nic, o un pranzo all'aperto con amici. In questi...
Pulizia della Casa

Come pulire la griglia del barbecue

Le belle giornate di primavera e le gite fuori porta estive, di solito sono accompagnate dal sole, dagli amici e da pranzi (o cene) all'insegna dell'aria aperta. Proprio per questo motivo, pulire accuratamente la griglia del barbecue è molto importante,...
Pulizia della Casa

Come pulire la griglia

La cottura sulla griglia rappresenta un modo gustoso ma anche sano di mangiare i cibi. Infatti, con questo procedimento molti cibi di derivazione animale perdono parte dei grassi. Questi ultimi però si depositano sul fondo della griglia o nelle stecche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.