Arredare con il colore rosso

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il rosso è il colore che simboleggia la passione: forte, intenso e deciso. Risulta tale anche nelle sue molteplici tonalità, che possono spaziare da gamme più aranciate ad altre, tendenti invece al violaceo. Chiunque decida di scegliere di arredare con il colore rosso la propria casa, solitamente ha un carattere forte ed una personalità che non ha paura di osare; sa come farsi notare, senza per questo scadere nel volgare, nel pesante o nell'esagerato. Vediamo a tal proposito alcuni utili consigli che vi aiuteranno ad arredare in rosso.

26

Occorrente

  • Vernice rossa o arredamento rosso
36

Scegliete gli ambienti in rosso

Il rosso deve essere dominante se questa colorazione rispecchia la propria indole, ma senza risultare mai monocromatico. Ecco perché risulta essere davvero fondamentale la scelta degli ambienti che si desiderano arredare in rosso e le quantità di colore da adoperare, senza per questo appesantire le stanze prescelte. L'indole vitale del rosso lo fa preferire per la zona giorno della propria casa, quella dove trascorrete la maggior parte delle giornate e dove, eventualmente, si ricevono anche i propri ospiti.

46

Smorzate la vivacità del rosso

La cucina è un ambiente che si presta alla perfezione all'utilizzo del rosso: si può optare per piastrellare le pareti di tale colore oppure, in alternativa, per mobili e elettrodomestici rossi, magari nelle sue tonalità più brillanti e laccate. Otterrete in questa maniera un ambiente vivace e piacevole da frequentare. Il rosso applicato al soggiorno, invece, contribuisce a renderlo più caloroso ed accogliente. Adoperatelo per tinteggiare o per tappezzare le pareti o, in alternativa, come colore dominante degli accessori decorativi, ad esempio tappeti, tendaggi, cuscini, vasi e il divano. In tal caso, per smorzarne la vivacità, affiancategli sempre colori chiari e soffici, come il beige o lo stesso bianco. Il risultato finale sarà di gran classe e raffinatezza.

Continua la lettura
56

Dosate il colore rosso

È inoltre preferibile evitare il rosso nella zona notte; il suo carattere deciso lo rende un colore tutt'altro che rilassante, che poco si concilia quindi con i propri momenti di riposo. Al limite, se proprio non potete farne a meno nemmeno in camera da letto, privilegiate tonalità più chiare quali ad esempio il rosa chiaro o il color pesca, che agevoleranno il senso di rilassamento indispensabile al riposo. Il trucco è semplice: basta saper dosare il colore rosso nelle giuste proporzioni, usandolo nel migliore dei modi ma senza abusarne, e potrà conferire alla casa dove si vive un tocco di unicità davvero invidiabile.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Basta saper dosare il colore rosso nelle giuste proporzioni, usandolo nel migliore dei modi ma senza abusarne, e potrà conferire alla casa dove si vive un tocco di unicità davvero invidiabile.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare il soggiorno in stile etnico

L'arredamento domestico rispecchia, generalmente, la personalità e lo stile di vita del proprietario di casa. È capitato a chiunque di capire molto di più riguardo ad una persona solo dopo avergli fatto visita. Gli ambienti possono, quindi, essere...
Arredamento

Come arredare la stanza da letto in stile provenzale

Molto spesso, quando abbiamo intenzione di rinnovare la nostra abitazione, acquistando dei nuovi arredi, preferiamo affidarci all'esperienza di professionisti di questo settore come ad esempio architetti ed interior design per essere sicuri di ottenere...
Arredamento

Come arredare con il colore antracite

I colori dell'arredamento personalizzano i vari ambienti. Per arredare un appartamento, una struttura o un locale commerciale esistono delle indicazioni generali. Difficilmente potremo vedere un Ospedale con complementi d'arredo prevalentemente di colore...
Arredamento

Come arredare una casa maschile

Quando ci si sente indipendenti il più delle volte si decide di andare via di casa. Quando però si è single, la cosa si fa più interessante, decidendo da soli i componenti adatti per la propria persona. L'uomo e la donna hanno esigenze, gusti e pareri...
Arredamento

Come arredare una torretta

Originariamente erette sugli edifici intorno alle mura per garantire un'ulteriore posizione difensiva, le torrette oggi non sono altro che un piacevole elemento architettonico che caratterizza ancora molte abitazioni. Solitamente all'interno di una torretta...
Arredamento

Come arredare la cucina con il verde

Arredare la propria casa è come far sorgere dalle nostre idee e dalle nostre mani delle creazioni che rispecchiano la nostra personalità ed il nostro carattere. Pur seguendo le mode del momento, nell'arredo di casa nostra dovremo fare in modo che si...
Arredamento

Come scegliere la carta da parati per una casa poco illuminata

Arredare la propria abitazione non rappresenta soltanto un compito impegnativo, ma molto di più. È anche un piacevole passatempo per rendere la propria dimora più gradevole e confortevole. Scegliere i mobili, le decorazioni ed i colori per le pareti...
Arredamento

Come scegliere il pavimento del soggiorno

Il soggiorno riceve quotidianamente o in maniera sporadica gli ospiti. Come la cucina, è un luogo di conversazione e vita, ideale per occasioni formali e non. Con televisore e comodo divano, diviene per la famiglia uno straordinario angolo relax. Una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.