Arredamento: Come risparmiare sul design

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'arredamento della casa è un compito tanto arduo quanto divertente, poiché permette di dare libero sfogo ai gusti ed alla fantasia di chi lo crea. Tuttavia, oltre all'aspetto elegante e funzionale, quando si arreda è necessario stare attenti a contenere i costi: risparmiare sul design è importante per chi vuole fare bella figura, ma senza spendere un capitale in accessori e vezzi. Nei successivi passi di questa guida, spiegherò come risparmiare sul design dell'arredamento.

26

Occorrente

  • Arredamento adeguato
36

Obiettivo da raggiungere

Innanzitutto, arredare la casa con stile non significa spendere tantissimo riempiendola di elementi, ma piuttosto si tratta di giocare nel modo giusto con luci e colori, a seconda delle dimensioni delle stanze, della luce solare e delle pareti. Un elemento fondamentale da considerare, infatti, è l'obiettivo finale che si vuole raggiungere: seguendo uno stile preciso in tutte le zone della casa, sarà possibile rendere il design morbido ed armonico, senza però stonare o cadere nel cattivo gusto. Realizzando un piano o un progetto su come si intende arredare questi interni, si eviterà di acquistare mobilia che, in seguito, non si rivelerà elegante nell'appartamento.

46

Utilizzo del web

Gli appassionati di design che desiderano basare il proprio stile su alcune tipologie in voga, sanno bene che è utile seguire blog e siti specializzati che trattano le ultime tendenze. Oltre a ciò, esistono dei centri specializzati ed outlet in cui è possibile trovare un'ampia scelta di arredi e decorazioni con sconti molto interessanti: un'idea utile è cercare dei "fine serie" che hanno un prezzo ribassato. Anche internet è un terreno fertile: sul web, infatti, è facile reperire promozioni ed offerte sponsorizzate, ad esempio coupon e sconti particolari, dedicati spesso a nuovi clienti. Cercare dunque per bene in siti di offerte mobiliari e blog di intenditori del settore, che sapranno proporre delle buone occasioni.

Continua la lettura
56

Realizzare da soli i propri oggetti

Ad ogni tipo di design corrisponde un tipo di arredamento e, di conseguenza, un luogo dove cercare. Se la casa ha uno stile classico o comunque vintage, il primo obiettivo sono i mercatini dell'usato in cui diversa mobilia antica di medio valore viene venduta a prezzi molto vantaggiosi. In alcuni casi sarà necessario un restauro, ma l'effetto finale sarà sicuramente elegante e raffinato. Per seguire i propri gusti, se la casa è di tipo "creativo", è possibile valutare l'idea di realizzare i propri oggetti di design da soli e su misura. In questo modo, si potranno rinnovare vecchi mobili o mettere insieme pezzi per creare elementi del tutto nuovi ed inaspettati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come valorizzare i mobili antichi

I mobili antichi devono il loro valore all'età, alla rarità, alla condizione, all'utilità o ad altre caratteristiche rendono un pezzo d'arredo desiderabile come oggetto da collezione, e quindi definito "antico". Questi mobili possono essere dei prodotti...
Esterni

Come curare e mantenere l'arredamento da giardino

L’arredamento da giardino come ben sappiamo è sempre esposto all’azione degli agenti atmosferici; indipendentemente dal materiale sia legno, acciaio o rattan. Per farlo durare più a lungo si dovranno necessariamente prendere le dovute precauzioni...
Arredamento

Come arredare la casa in stile country

Arredare la casa scegliendo lo stile che più si addice alla nostra personalità ed ai nostri gusti, riveste un ruolo fondamentale al fine di vivere in completa armonia la quotidianità tra le mure domestiche. Tra i numerosi tipi di arredamento, quello...
Arredamento

Trucchi per rendere una stanza più grande

Nelle case moderne gli spazi abitativi sono sempre più ristretti per cui è necessario non solo organizzare al meglio gli ambienti ma anche creare degli effetti ottici che consentono di creare almeno visivamente spazi più grandi. Le stanze piccole,...
Arredamento

Idee per arredare con sedie antiche

Quando si tratta di arredare una qualsiasi stanza di casa, una delle prime riflessioni va al tipo di sedie da utilizzare. Molte persone gradiscono un arredo moderno e di tendenza, ma non sempre l'antichità finisce totalmente nel dimenticatoio. Per alcuni,...
Arredamento

Come arredare un giardino in stile country

Organizzare e arredare un nuovo giardino non è semplice ed è abbastanza complicato districarsi tra i vari stili che si possono scegliere e la grande quantità di materiali che il mercato attualmente offre. Se non si ha intenzione di cambiare ogni anno...
Arredamento

Arredare con il color crema

Arredare la propria abitazione è sicuramente un lavoro complesso, poiché tutto il mobilio deve adattarsi ai propri gusti personali ed a quello della persona con cui si andrà a vivere ma, allo stesso tempo, deve rispettare i canoni estetici dell'abitazione...
Arredamento

Le camerette a soppalco

Se state per ammobiliare la vostra nuova casa o semplicemente state pensando di rinnovare la mobilia, non potete far altro che iniziare dalle camere. Le camere sono il luogo dove trascorriamo molte ore, dormendo, riposandoci leggendo un bel libro o giocando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.