5 trucchi per stirare velocemente

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Le incombenze domestiche sono sempre molte, tra i pasti da preparare, le pulizie da effettuare ed i panni da lavare e stirare, rimane ben poco tempo libero, inoltre, se ci aggiungiamo anche un lavoro fuori casa, impegnativo, dovrebbero avere giornate di almeno 36 ore, con relativa energia per viverle. Per far fronte a tutto, dovremmo cercare il modo di alleggerire le mansioni domestiche, come ad esempio lo stirare. Ecco i 5 trucchi per stirare velocemente.

24

La tecnologia

La tecnologia moderna mette a disposizione alcuni strumenti che consentono di stirare velocemente e bene: ferri a vapore, o con caldaia a vapore. Quest'ultima, in particolare, permette di stirare molto in fretta, senza riempire sovente d'acqua il serbatoio. Questi metodi sono particolarmente indicati per molti capi, soprattutto per abiti e camice, ma anche per biancheria molto fine come la seta e la lana. Inoltre, meno diffuse, ma da considerare, sono le piastre da stiro, sistema di stiratura a pressa graduata, sempre a vapore.

34

Il lavaggio

Un'altro trucchetto per stirare velocemente e bene, sta nel lavaggio degli indumenti. È meglio utilizzare un buon ammorbidente, di marca e concentrato. Questo prodotto infatti, penetra nelle fibre in profondità, rendendole più morbide e facilitando la stiratura. Meglio non riempire la lavatrice di troppa biancheria, si stropiccerebbe enormemente, facendo poi fare molta più fatica a chi stira, per distendere a colpi di vapore le pieghe indelebili rimaste. Attenzione poi a come si stende la biancheria sui fili: deve essere distesa con le mani e non accartocciata. Per le camicie e i pullover che non hanno bisogno di stiratura, è sufficiente piegarli, usando ancora le mani come ferro da stiro.

Continua la lettura
44

Gli accessori

Infine, per agevolare la stiratura, usiamo alcuni accessori. Quando stendiamo i panni sbattiamoli per eliminare alcune pieghe e posizioniamo le mollette in punti non visibili, stendiamo i capi senza che presentino arricciature. Non mettiamo più mollette sullo stesso capo, sarà difficile eliminare il segno che lasciano. Inoltre potremmo utilizzare degli attaccapanni in plastica per posizionare le camicie o i maglioni, che si stireranno in parte da soli. Se non abbiamo tende da sole che proteggono il nostro bucato, steso esternamente, mettiamo un telo o un panno leggero che lo ricopra. Questo proteggerà dai raggi solari che non "bruceranno" la biancheria, dando "l'effetto secco". Un altro accessorio utile potrebbe essere un appretto da stiro, profumato o meno. Con una spruzzata il tessuto si ammorbidirà, consentendo una stiratura più veloce. Avremo così capi morbidi, in ordine e stirati in fretta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

10 trucchi per non stirare più

Le faccende domestiche possono pesare enormemente sul bilancio del proprio tempo libero. Ottimizzarle nel miglior modo possibile diventa una vera e propria necessità. Tra le incombenze settimanali e quotidiane, troviamo quelle del lavaggio degli indumenti...
Pulizia della Casa

10 cose che puoi anche non stirare

Fra le faccende domestiche meno apprezzate da tutti, uomini e donne, in tutto il mondo, rientra sicuramente un'incombenza per noi italiani irrinunciabile: stirare. Eppure in molti paesi, dal Messico alla Germania, è prassi comune non ricorrere al ferro...
Economia Domestica

I migliori trucchi per non stirare le maglie

Stirare è una delle faccende domestiche più noiose in assoluto perché richiede molto energia nella braccia e soprattutto tanto tempo a disposizione per poterlo fare. Bisogna avere la pazienza adatta per star fermi dietro l'asse da stiro e tenere il...
Economia Domestica

10 consigli per stirare le camicie

Stirare non è sicuramente facile per tutti, soprattutto per chi non ha mai messo le mani su un ferro da stiro. La cosa più complicata da stirare sono da sempre le camicie, ma proprio in questa guida cercheremo di indicarvi attraverso 10 consigli utili,...
Pulizia della Casa

Come stirare una camicia di jeans

Siete andati a vivere per conto vostro e, inevitabilmente si sono presentati i problemi. Tutte quelle faccende che eravate soliti delegare a qualcun altro, ora toccano proprio a voi. E con questi anche la biancheria da stirare. Ignorarla non serve perché...
Economia Domestica

Come stirare senza fatica

Il bucato quotidiano ed i panni da stirare, sono l'incubo di molte casalinghe che cercano e sperano, di poter stirare il meno possibile, evitando molte ore in piedi con il ferro da stiro come compagno. Diciamo che, oltre alle poche fortunate che amano...
Pulizia della Casa

Come stirare senza stancarsi

Tutti sanno, casalinghi e non, che fare il bucato e successivamente stirare i vestiti è l'incubo peggiore. Qualcuno diceva: "È un duro lavoro, ma qualcuno deve pur farlo"... Molti provano ad adottare degli accorgimenti per evitare che i panni vengano...
Pulizia della Casa

Consigli per stirare le tende di lino

È risaputo. Il lino è fra i tessuti più complessi durante lo stiraggio poiché ha la tendenza di stropicciarsi anche solo toccandolo. Nonostante sia una fibra 100% naturale e fresca se utilizzata nell'abbigliamento, per le massaie rimane il cruccio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.