5 regole per piegare i vestiti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molte persone, soprattutto le meno ordinate, hanno la tendenza a lasciare vestiti ed indumenti sparsi un po' dappertutto in casa. Questo comportamento è molto sbagliato, anche perché contribuisce a creare disordine ed un' immagine di trascuratezza a tutti gli ambienti. Ecco perché sarebbe sempre buona norma quella di trattare in modo ordinato ogni tipo di abito. In questa guida vogliamo elencarvi le 5 regole basilari per piegare correttamente i vestiti.

26

Unire le maniche

Iniziamo dallo stabilire la regola principale per piegare una camicia. Per prima cosa dovrete adagiare la camicia su un tavolo con la parte anteriore collocata in alto. Unite poi le due maniche e ripiegatele verso la parte interna. Prendete la parte finale della camicia e piegatela di nuovo verso il collo. Ricordatevi ovviamente che se desiderate riutilizzare la camicia, una buona stiratura dovrà essere l'operazione consigliata per restituire alla camicia la sua freschezza e tonicità.

36

Piegare le maniche all'indietro

Ma una camicia può essere piegata e riposta nell'armadio anche seguendo un altro metodo. Forse meno semplice ma altrettanto efficace. Iniziate piegando le maniche all'indietro e poi a metà. A questo punto esercitate con le mani un'ultima pressione sulla camicia per renderla perfettamente piatta e ordinata.

Continua la lettura
46

Avvolgere verticalmente

Ma in taluni casi può risultare utile sapere anche quale sia il modo migliore per piegare un altro indumento molto complicato come i pantaloni. Iniziate collocandoli difronte a voi, aperti e piegateli nel senso verticale. Unite le gambe fra di loro. Le tasche dovranno essere posizionate all'esterno. Ripiegate a metà ed il gioco è fatto.

56

Maneggiare l'orlo

Desiderate piegare nel modo giusto un altro vestito molto conosciuto ed utilizzato come una gonna? Farlo è davvero molto facile: prendete la vostra gonna e piegatela a metà nel senso orizzontale. Poi dovete piegare ancora una volta, ma ora nel senso verticale. La gonna si sarà ridotta di dimensioni e voi avrete ora la possibilità di deporla in un cassetto, senza che possa più occupare troppo spazio.

66

Arrotolare i capi

Infine, alcune regole per ripiegare in modo funzionale i vestiti in valigia, qualora doveste intraprendere un viaggio. Il consiglio è quello di arrotolare tutti gli indumenti. Per far questo, assicuratevi prima di aver piegato a metà tutti gli indumenti e poi passate alla tecnica dell'avvolgimento del capo di abbigliamento. E così avrete in valigia delle magliette, delle camicie, dei pantaloni o delle gonne perfettamente piegate e trasportabili. Con un indubbio risparmio di spazio, sempre cosa utile quando si intende partire con una valigia al seguito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come fare un armadio con le valigie

Realizzare oggetti con vecchie cose, donando loro nuova vita e funzione è qualcosa che affascina un po' tutti. Avete mai pensato che una vecchia valigia di quelle antiche, enormi e capientissime può diventare un piccolo armadio comodo e portatile che,...
Economia Domestica

Come creare etichette per valigie

Generalmente, quando si acquista una valigia, in dotazione viene fornita un'etichetta in plastica, in cui inserire le proprie generalità, per poterla identificare in caso di smarrimento o ritardato arrivo nell'aeroporto di destinazione. Tuttavia, è...
Pulizia della Casa

Come pulire correttamente un trolley

L'avete portato con voi in trekking attraverso la Turchia, trascinato lungo le spiagge della Costa Rica ed è stato esaminato dalla sicurezza aeroportuale. Il trolley merita decisamente un po' di pulizia, ogni tanto. Prima di iniziare, però, accertatevi...
Arredamento

Idee economiche per arredare

Per arredare una casa non sempre bisogna avere molti soldi da spendere. A volte basta un pizzico di inventiva ed una certa dimestichezza con il fai da te. Si possono rinnovare gli ambienti in cui si vive con idee innovative, ma economiche. In questo caso...
Pulizia della Casa

Come trattare la tovaglia delle feste

La vita frenetica non ci permette generalmente di fare sfoggio del corredo della nonna, ma in occasioni particolari come per le feste natalizie, un fidanzamento, una laurea è bello poter sfoggiare una tavola perfetta con la nostra meravigliosa tovaglia...
Esterni

Consigli per il montaggio e lo smontaggio della piscina autoportante

Tra i consigli che potete mettere in pratica per il montaggio e lo smontaggio della piscina autoportante dopo l'uso c'è quello di trovare il terreno più adatto perché possa essere installata in sicurezza.Il terreno infatti deve essere in piano e senza...
Economia Domestica

Guida all'acquisto del ferro da stiro

Il ferro da stiro è uno strumento essenziale in ambito domestico. Permette di ottenere non solo di tenere ordinato il guardaroba, ma anche di eliminare quelle brutte pieghe che solitamente si formano sui vestiti. La scelta di un ferro da stiro efficiente...
Pulizia della Casa

Come pulire e sistemare la casa per le vacanze

Avere una casa vacanze di proprietà comporta un grosso vantaggio in quanto permette di trascorrere periodi di vacanza al mare o in montagna in totale autonomia. L'unico aspetto negativo è che bisogna provvedere autonomamente alla pulizia e al riassetto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.